• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

arsechi

Membro Attivo
Privato Cittadino
Ai primi Novembre devo stipulare un compromesso di vendita di un appartamento con stipula notarile del rogito entro e non oltre il 29 Febbraio 2020. Se, nel periodo compreso tra compromesso e rogito, l'assemblea condominiale dovesse deliberare il rifacimento della facciata le spese sarebbero a carico del venditore o dellacquirente? Grazie
 

Fift@

Membro Junior
Professionista
In teoria del venditore, in pratica tu potresti venirlo a sapere dopo il rogito ed il venditore, nonostante abbia fatto scrivere sull'atto di compravendita che sono a carico suo, potrebbe non pagare se non dopo una azione legale da parte tua.
 

Roby

Fondatore
Agente Immobiliare
Le varie sentenze, ok che danno un indirizzo di legge, ma non sono legge, forse è meglio trovare un accordo preventivo, perchè se vale il fatto che poi ne usufruisce il nuovo proprietario delle migliorie non è giusto ( e ci sono sentenze della cassazione) che le paghi il vecchio proprietario.
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Come sempre la soluzione migliore è quella di arrivare al rogito con la dichiarazione dell’amministratore che le spese ordinarie dovute fino al giorno dell’atto sono state pagate (salvo conguagli), e che le,eventuali spese straordinarie già deliberate sono state pagate per intero dal venditore.
Con tale dichiarazione, l’acquirente non rischia nulla.
Se invece ci sono accordi diversi, si formalizzano quelli per iscritto .
Prevenire è meglio che curare.
 

Giuseppe Di Massa

Membro Senior
Agente Immobiliare
Ai primi Novembre devo stipulare un compromesso di vendita di un appartamento con stipula notarile del rogito entro e non oltre il 29 Febbraio 2020. Se, nel periodo compreso tra compromesso e rogito, l'assemblea condominiale dovesse deliberare il rifacimento della facciata le spese sarebbero a carico del venditore o dellacquirente? Grazie
Paga la parte venditrice tranne in alcuni casi limite, ad esempio pattuite il prezzo per un appartamento al quinto piano senza ascensore poi deliberano l'ascensore, godendo di una miglioria che influisce enormemente sul valore dell'immobile, ci sono sentenze univoche sul far pagare il lavoro a chi godrà della miglioria stessa.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Volevo chiedere un informazione ma quando viene tolto l'inserzione di un immobile che succede dopo
Mirko Rossi Bergamo ha scritto sul profilo di Bagudi.
Grazie.
Alto