1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. teodora35

    teodora35 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    volevo porre un quesito.
    Spero che mi riapondiate perchè sono una persona anziana e del tutto all'oscuro della materia.
    Sono l'unica proprietaria di un appartamento che vorrei lasciare al mio unico figlio.So che le tasse di successione però sono parecchio elevate. Converrebbe allora venderlo a lui adesso che sono ancora in vita oppure converrebbe vendergli solo la nuda proprietà?
    Si puo vendere al valore catastale?
    grazie
     
  2. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    per risparmira qualcosa le consiglio di donare la nuda proprietà.

    il valore catastale è un valore di partenza sul quale si calcola il valore minimo di vendita
     
  3. Eusto

    Eusto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Si è meglio la Nuda Proprietà!!Non si sa mai nella vita!!
     
  4. teodora35

    teodora35 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La ringrazio molto per la risposta .
    Quindi se ho capito bene dovevrei fare una donazione della nuda proprietà a mio figlio? ma lui poi se un giorno volesse venderla, avrebbe problemi?
    grazie ancora
     
  5. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    in effetti se suo figlio decidesse di vendere, la parte acquirente potrebbe incontrare qualche difficoltà nella concessione del mutuo.

    se il problema è questo allora può anche venderla la nuda proprietà spendendo qualcosa in + dal notaio
     
  6. Eusto

    Eusto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Solo qualke banca fa problemi a concedere il mutuo quando c'è una donazione...ma in MINORANZA!!
     
  7. ag1953

    ag1953 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Non vedo nessuna utilità nella donazione della nuda proprietà, anzi mi pare che sia una spesa del tutto inutile:
    se il valore dell'immobile non è eccessivo, le spese di successione sono limitate e non c'è alcun problema nella vendita;nella cessione o anche nella donazione della nuda proprietà il costo del notaio in ogni caso c'è, cosi come le spese di registro, catastali e ipotecarie,anche se in misura ridotta!!!!!!
     
    A gcaval e Marco Destro piace questo messaggio.
  8. LucaPontellini

    LucaPontellini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Chi le ha detto che le tasse di successione sono elevate ?
    Innazitutto per gli eredi in linea diretta (in questo caso il figlio) c'è una franchigia di 1.000.000 di Euro.
    Se il valore dell'attivo ereditato non supera questa cifra non paga quasi niente a parte i bolli.
    Se il valore totale è superiore, per l'immobile paga comunque quello che pagherebbe in una compravendita.
    La donazione la vedo come una spesa inutile e che potrebbe rivelarsi dannosa in futuro.
     
  9. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sono anche io d'accordo per la successione (al più tardi possibile).
    Ha costi nettamente inferiori ad una vendita con riserva di usufrutto.
    Escluderei in ogni caso la donazione, potrebbe creare problemi un domani.
     
    A gcaval piace questo elemento.
  10. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    C'è già stata una recente discussione e sono d'accordo con Ag1953, Pontellini e Antonello.
    In presenza di un unico figlio la donazione o la vendita sono superflue e costose, molto più di una successione.
     
  11. vito10

    vito10 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono pienamente d'accordo con Ag1953, Pontellini e Antonello.
    Non capisco quali problemi potrebbe dare successivamente una eventuale donazione, di che tipo?
    La donazione andrebbe bene a terze persone, o nipoti o altro, se ci sono problemi, anche finanziari, tra la Sig.ra ed il figlio, ma credo di capire che non esistono, o.. spero bene per loro.
     
  12. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Problemi potrebbero averne un domani gli acquirenti del figlio che si rivolgono alla banca per un mutuo.
     
  13. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    mi riferivo proprio a questo
     
  14. Giulina

    Giulina Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Una successione non costa tanto. La fanno anche i patronati.
    A costi contenuti ...
     
  15. vito10

    vito10 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Antonello, continuo a non capire....:disappunto:
    perchè terze persone che domani si trovano a comprare, con ausilio di un mutuo, un immobile riveniente da una donazione avvenuta tra altri a loro estranei (madre x e figlio y) ?
    che conseguenze possono sopportarne i terzi?
    Grazie per la risposta.
     
  16. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Le banche quando devono mutuare un immobile ricevuto dal venditore in donazione storcono il naso.
    Perchè?
    La risposta è semplice: è capitato che a distanza di tempo qualcuno ha messo in discussione la donazione accampando diritti.
    Il qualcuno può essere un figlio non riconosciuto oppure del quale non si sapeva l'esistenza oppure non soddisfatto della donazione fatta al parente piuttosto che a lui, ecc.
    Questo qualcuno, accampando diritti reali, mette in discussione la donazione sino ad annullarne gli effetti.
    Questi diritti possono essere reclamati anche dopo anni.
    Le banche, nel dubbio, non erogano il mutuo e di conseguenza l'acquirente dovrà trovare altre vie di finanziamento, se esistono.
     
    A gcaval piace questo elemento.
  17. vito10

    vito10 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Adesso si che è tutto chiaro, grazie.
     
  18. Giulina

    Giulina Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Perché la donazione può essere ritrattata. C' e' la facoltà che tu puoi "richiederla" e chi compra sapendo che "forse" uno può ripensarci ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina