1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Carola_71

    Carola_71 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    mi sono appena iscritta al forum e mi scuso se non so usarlo in maniera appropriata.

    Ho seguito i vari dibatti qui sul forum inerenti a DM 2.8.1969 il quale definisce una casa di lusso secondo vari criteri, ma mi interessava un criterio in particolare e cioè il punto 6 del DM sopracitato "singole unità immobiliari aventi superficie utile complessiva superiore a 240mq etc etc".

    La sentenza della Cassazione n.21287 del 18 settembre 2013 interpreta nel conteggio di superficie utile anche i muri perimetrali e divisori.

    Orbene, ho interpellato un geometra qualificato che mi ha così relazionato:
    superficie netta dei vani costituenti l'unità abitativa in mq 210
    superficie lorda (quindi calcolata in mezzeria del muro..) in mq 251

    Per quanto ne so, solo quando una sentenza viene emessa dalla CASSAZIONE A SEZIONI UNITE diventa legge, in caso contrario è una mera interpretazione della legge, perciò alquanto discutibile.
    (ed infatti ho notato sul forum posizioni diverse).

    Aggiungo che questo geometra incaricato è disponibile a fornirmi una PERIZIA GIURATA.

    Quindi avendo una superficie netta inferiore ai 240mq, è corretto ritenere l'immobile NON DI LUSSO?
    Grazie anticipatamente per la risposta.
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Ma la casa è accatastata A/1 ?
     
  3. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

  4. Carola_71

    Carola_71 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mi spiego meglio:
    io vorrei unire 2 appartamenti identici sotto il profilo catastale ovviamente intestati alla stessa persona:
    il primo appartamento è già stato rogitato e classificato A2 con 6,5 vani, quindi l'altro appartamento essendo identico sarà anch'esso classificato A2 con 6,5 vani. Però unendoli diventerebbe un appartamento UNICO con superficie netta di 210 mq secondo i calcoli del geometra:
    la domanda è diventa un immobile di lusso o no? :domanda:
     
  5. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Non credo ma il tuo greometra dovrebbe saperlo visto che ha seguito la pratica
     
  6. Carola_71

    Carola_71 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ti ringrazio delle risposte PROGETTO_CASA, in effetti il geometra ha una perplessità a causa della sentenza della Cassazione del 18 settembre 2013.
    Anche il mio geometra, disposto a sottoscrivere una perizia giurata, ritiene che l'accorpamento non è casa di lusso, ma se si applica quella sentenza teme che l'Agenzia delle Entrate faccia controlli e la classifichi come casa di lusso (perchè conterebbe anche i muri). Dopo di chè scatterebbero le sanzioni.

    Volevamo essere sicuri al 100% di quello che andremo a fare.

    Io personalmente sono una profana e per questo chiedo suggerimenti od opinioni che possono essere utili.

    Grazie a chiunque possa darmi indicazioni precise.:)
     
  7. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Premesso che le sentenze non mi sembra che siano contrarie alla tua posizione credo sarebbe stato molto piu' rischioso unificare due subalterni con categoria A/1 per ottenerne un A/2.
    Tu hai solo il problema dei mq che mi sembra risolvibile.
    Comunque tieni conto che il geometra quando crea la pratica catastale per via informatica puo indicare tutti i dettagli e motivazioni oltre alla perizia che chi tassa non vede.
     
  8. Carola_71

    Carola_71 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ti ringrazio ne parlerò con il geometra
     
  9. dorotea1975

    dorotea1975 Membro Junior

    Altro Professionista
    se la superficie netta non supera 240 mq e cmq la cat. iniziale è a2 secondo me il geom. può far si di lasciarlo in quella categoria... ma a questo punto è un discorso tecnico...
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Se può dare qualche indicazione, cito la mia esperienza.
    In fase di costruzione del condominio, (1961) mio padre decise di acquistare un appartamento, unendo 2 alloggi e mezzo di quelli previsti nella planimetria standard. Se ricordo bene la superficie utile risultante fu dell'ordine di 190 mq.

    Tutti gli alloggi del condominio furono classificati A2.
    Quello nostro fu classificato A1, senza che fossero state apportate modifiche qualitative. Purtroppo fu anche preso come alloggio tipo della categoria, impedendoci così ogni possibile ricorso.
    A nulla valse la considerazione che il resto del condominio fosse classificato A2
     
  11. Carola_71

    Carola_71 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    si grazie tutto è utile!:)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina