1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Giuseppefg

    Giuseppefg Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Gentili utenti buonesera ho un quesito da porvi.
    PREMESSA
    Ho acquistato un immobile al piano attico, a giugno scorso, con realizzata una tettoia di modesta entità e non legittimata ne al comune e neanche sotto il profilo condominiale, inoltre verso quest'ultimo non è mai stata fatta una richiesta di autorizzazione.
    Assemblea condominiale
    Giorno 6 c.m. abbiamo l'assemblea condominiale ed uno dei punti all'ordine del giorno è il seguente - DIFFIDA A TUTTI I PIANI ATTICI ED AI PIANI TERRA DI REALIZZARE TETTOIE E O GAZEBO SENZA AUTORIZZAZIONE DELL'ASSEMBLEA CON INTIMAZIONE DELL'IMMEDIATA RIMOZIONE DI QUELLI ESISTENTI NON AUTORIZZATI -
    Amministratore
    Contattato da me l'amministratore mi ha detto che: il condominio non ha mai rilasciato autorizzazione alla realizzazione di tali tettoie perchè NON VOGLIONO ASSUMERSI RESPONSABILITA' VERSO TERZI.
    QUESITO
    Mi sono fatto carico, essendo un tecnico ed anche perchè mi interessa personalmente, di produrre una informativa per spiegare e cercare di convincere l'assemblea all'autorizzazione di tali opere. Legislativamente esiste un riferimento normativo che esonera o quantomeno solleva il condominio sulla responsabilità verso terzi di eventuale danno a cose o persone?
    Grazie anticipatamente
     
  2. lucacerniglia

    lucacerniglia Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve,
    Non sono un tecnico quindi mi scuso per la genericità del mio intervento.
    Però mi chiedevo: il regolamento di condominio cosa dice? Ci sono riferimenti ad opere eseguite dal singolo condomino nella propria proprietà (che devono essere autorizzate)? Cosa si prevede?
    Se le tettoie sono di modesta entità forse basterebbe una comunicazione al comune, non l'autorizzazione.
    La cosa secondo me importante è capire se il condominio ha titolo nel diffidare oppure no. E questo diritto si deve trovare nel regolamento condominiale, il quale, come si sa, per vincolare l'uso di parti private deve essere contrattuale.
    Forse gioverebbe anche capire la "modesta entità" cosa significa. Come sono fatte le tettoie? Chiuse su due lati? Fisse? Rimovibili? Ecc.
    Saluti
     
  3. Giuseppefg

    Giuseppefg Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Sul regolamento condominiale non c'è scritto nulla a riguardo, mentre sulla modesta entità sono paragonabili a 8/10 mq, infisse al pavimento con dei tirafondi.
     
  4. lucacerniglia

    lucacerniglia Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Uhm, ma se sul regolamento condominiale non c'è cenno allargomento, perché mai il condominio potrebbe diffidare il proprietario? In base a quale divieto infranto?
    Capisco la necessità di tenere buoni rapporti fra condomini per cui una delibera a favore gioverebbe alla pacifica convivenza, ma se non ci sono vincoli regolamentari, il condominio non può limitare l'uso della cosa privata, salvi certamente i diritti dei terzi (decoro, sicurezza della statica del fabbricato e conservazione della destinazione d'uso). Prima di produrre la documentazione al fine di vedere autorizzata l'opera, io mi accerterei di avere bisogno di questa autorizzazione. Quale norma lo prevede? Io lo chiederei all'amministratore.
    Saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina