1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. peopeo

    peopeo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il caso è questo. Il conduttore dell'abitazione che concedo in affitto ha saltato un mese nel 2015. Me ne sono accorto in ritardo ritardo nel dicembre scorso, ma alla mie richieste di regolarizzare la sua posizione, per ora fatte solo a voce ed email, il signore sta facendo orecchie da mercante. Tutti gli altri pagamenti sono regolari, ma sembra che non voglia saperne di darmi quello che mi spetta. La cifra non è tale da meritare il ricorso ad un avvocato, ma non voglio che la cosa passi sotto silenzio e renda valido il principio che ogni tanto si possa saltare una mensilità. Soprattutto non voglio che una cosa del genere si ripeta.

    Stavo pensando quindi di inviare una raccomandata AR con cui sollecito il pagamento e qualora ciò non avvenga mi sento autorizzato a detrarre la cifra corrispondente dalla caparra versata. Non so però se questo può considerarsi legale. Sarei grato di avere qualche consiglio utile.
     
  2. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Buona l'idea della raccomandata così lo metti in mora.
     
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma gennaio l'ha pagato?
     
  4. peopeo

    peopeo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    si
     
  5. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il deposito cauzionale ammonta a una rata mensile dell'affitto?
     
  6. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non ho capito se la locazione continua ad essere in corso: se si, oltre a comunicarlo, come è stato fatto, io suggerirei di inviare una sorta di tabella riepilogo dei versamenti, scalando ovviamente gli accrediti secondo la sequenza mensile: in sostanza lasciando sempre l'ultima mensilità come risultante scoperta: quando ci sarà la risoluzione, si farà il punto con l'eventuale prelievo sulla cauzione.
    Se le mensilità scoperte tenderanno a crescere, ti si presenterà la scelta se procedere legalmente.
     
    A peopeo e Rosa1968 piace questo messaggio.
  7. peopeo

    peopeo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    si
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    sempre coerente e preciso.
     
    A peopeo piace questo elemento.
  9. peopeo

    peopeo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Si, è in corso. Grazie per i consigli.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se non voleva più pagare non avrebbe pagato gennaio. Invece con il pagamento della mensilità successiva sta dimostrando che è sua intenzione proseguire a pagare e che sta cercando di accumulare. Tu comunque fa come ha detto Bastimento e vedrai che rientrerà.
     
    A peopeo piace questo elemento.
  11. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Peopeo, visto che il contratto é ancora in corso, non si può recuperare l'affitto dal deposito cauzionale. Se non c'è risoluzione del contratto da parte del conduttore, sul contratto ci dovrebbe essere una clausola che indica come comportarsi in caso di morosità.
     
    A peopeo piace questo elemento.
  12. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Per la verità ... anch'io forse ho commesso un errore.... (non parlo della brillantina ...)

    Ricordo di aver letto da qualche parte che teoricamente se l'inquilino specifica nel versamento l'oggetto del debito, ad es. la mensilità a cui si riferisce il suo versamento, non sarebbe lecito attribuire tale versamento a mensilità pregresse scoperte, così che bisognerebbe stare attenti a non superare gli anni di prescrizione del debito.
    A parte che mi sembra una assurdità, credo possa essere sufficiente appunto la immediata segnalazione e contestazione: sarebbe interessante in merito il parere legale...
    Non oso taggare il nostro solito amico ...
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  13. peopeo

    peopeo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Pensavo semplicemente di scrivere nella raccomandata che, al momento della conclusione del contratto e prima di un suo eventuale rinnovo, la caparra sarà trattenuta a titolo di risarcimento della mensilità non corrisposta.
     
  14. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Prima di tutto ti devi accertare se effettivamente ha saltato una rata del canone, per cui lo inviti a dimostrarti il pagamento effettuato. Poi se ha delle difficoltà economiche, tuttalpiù puoi sempre metterti d'accordo per un pagamento rateizzato, non alimentare recuperi del canone sul deposito cauzionale.
     
    A ab.qualcosa e Bastimento piace questo messaggio.
  15. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Pienamente d'accordo.
     
  16. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Però......come evitare che si ripeta è impossibile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina