1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. luposcalzo

    luposcalzo Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    nel 1991 ero proprietario di una quota del 25% di una villetta bifamiliare di 176 mq,posta su 2 piani con annesso terreno,la restante quota del 75% , cosi diviso
    mio fratello e la moglie 50%.
    la mia ex compagna 25%.
    la mia quota ,la vendetti a mia madre, nel 1996 riservandomi uso vitalizio,e ci vivo dal 95,premetto che nn c'è un frazionamento ne del terreno ,ne della villetta,dove vivo, le utenze sono a me intestate, il mobilio di mia proprietà,La domanda è questa,la mia ex compagna proprietaria del 25% di tutto, nn partecipa a spese ne di ordinaria ,ne di straordinaria manuntenzione, a suo dire perchè io la sfrutto tutto l'anno.Per sei mesi l'anno viene a farsi le ferie senza sborsare un euro, .Sono obbligato a farla entrare ed ad usufruire delle mie cose?.

    altra domanda: vorrei portare nell'appartamento sopracitato la mia nuova compagna ,e farle prendere la residenza,debbo chiedere il consenso scritto ai comproprietari?

    ringrazio anticipatamente a chi volesse rispondermi
     
  2. francesca63

    francesca63 Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    In una situazione come la tua, per usare tutta la casa da solo dovresti pagare un affitto agli altri proprietari (non a tua madre che è solo nuda proprietaria).
    Non dici se con tuo fratello e sua moglie avete un accordo che ti consenta di vivere lì gratuitamente (potreste prevedere un contratto di comodato ), ma certo con la tua ex compagna dovete chiarire diritti e doveri.
    Lei ha lo stesso tuo diritto di usare la casa, pagando un affitto agli altri.
    Certo dovreste chiarire prima di portare li la nuova compagna.
     
  3. luposcalzo

    luposcalzo Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    la casa è cosi composta piano terra 100mq,anche se a loro spetterebbe sfruttare circa 88 mq dove ci vive mio fratello con la moglie, 1 piano mq 56, dove io vivo, e dove la mia ex compagna viene a passare le ferie,certo che anche lei ha il diritto di proprietà, ma una percentuale della sua quota,è anche nell'appartamento piano terra,io sono obbligato a farle usare le mie cose.?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina