1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Annalena Francia

    Annalena Francia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Bonariamente, ho lasciato parcheggiare 8 auto nel mio cortile, in attesa di riparazione, al meccanico di fronte a casa mia.Ho affisso più volte il cartello di "PROPRIETA' PRIVATA", ma questo, veniva puntualmente staccato o sbiancato .. ora sembra che resista, poichè a differenza di prima è stato fissato con viti vicino al cartello di Controllo di Vicinato, affissi entrambi dal responsabile di quartiere, si trovano sulla colonna più estrema del confine ,purtroppo non recintato. Ora chiedo, visto che sono passati 20 anni ( stanno per scadere ) il vicino può avvalersi dell' USOCAPIONE ? Il cartello mi tutela, o devo produrre certificazioni o documenti da far firmare alla parte opposta, onde evitare azioni improprie?
     
  2. francesca63

    francesca63 Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Per stare tranquilla manda una raccomandata con ricevuta di ritorno in cui chiedi che il cartello venga lasciato al suo posto,trattandosi di tua proprietà privata , in cui permetti il parcheggio solo per cortesia.
    In questo modo interrompi i venti anni,prima che scadano.
     
    A Bagudi, leolaz e eldic piace questo elemento.
  3. marchesini

    marchesini Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non credo che occupare una proprità altrui con auto in attesa di riparazione si maturi l'usucapione, che prevede altri fattori... per esempio il meccanico dovrebbe comportarsi come proprietario pagando le tasse, se dovute, manutenendo l'area al posto del reale proprietario ed altro ancora.
    Per tua tranquillità seguirei il consiglio di @francesca63 dicendo che tolleri il parcheggio per cortesia di vicinato....
    Puoi anche proporgli di affittargli l'area.
     
    Ultima modifica: 13 Febbraio 2018
    A leolaz e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  4. leolaz

    leolaz Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Certo che 20 anni per riparare 8 auto.....a questo meccanico non consegnerei neppure la Duna dello zio @ingelman :risata:
     
    A ingelman, aLEcAS, dormiente e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  5. Rudyaventador

    Rudyaventador Membro Attivo

    Altro Professionista
    parliamo di area privata ma aperta in pubblica via o delimitata? chiunque puo parcheggiare o c'è una barriera fisica ?
    ad ogni modo nessun timore , poichè l usocapione si integra comportandosi da dominus esclusivo col possesso continuativo e PACIFICO della proprieta altrui. Se provvedesse a mettere una barriera mobile fisica che impedirebbe l uso a te proprietario decidendo lui cosa e chi parcheggia allora inzierebbe a configurarsi una presa di possesso e atteggiamento di dominus al netto dello spoglio "violento" (violento come concetto legale non fisico ) nei tuoi confronti . Sicuramente la circostanza che ti tolga il cartello non è un buon segno.
    La circostanza di pagare le tasse di per se non rileva ai fini della valutazione dell usocapione essendo rilevante il possesso e l esercizio effettivo ( anche fisico es disponibilita e di guardiania della proprietà) e non l esercizio "amministrativo "della proprietà .

    L esercizio possessorio della proprietà rileva , pertanto basta che inviti a spostare parte o tutte le 8 autovetture , con testimoni o con diffida , e documentando che lui le abbai spostate, hai esercitato con prova certa il diritto di proprietà.

    Ma perchè a gratis? il bonariamente dopo anni crea sempre problemi....delimita il piazzale privato fisicamente ( es dissuasori con catena e due paletti ) o , e semmai tu voglia continuare a dargli l utilizzo , in tutto o in parte , stipuli un contratto di affitto o di comodato . Da affittuario o comodatario non potrebbe mai integrare una pretesa di usocapione, poichè lui avrà il possesso in forza di un titolo concesso dal proprietario.
     
    A Annalena Francia piace questo elemento.
  6. angy2015

    angy2015 Membro Attivo

    Altro Professionista
    avevo letto che ora per esercitare l'usucapione non basta più dimostrare il possesso continuativo ma occorre anche dimostrare di aver notificato l'intenzione al proprietario. Non ho sottomano tale nuova legge ma sarebbe da tenere presente in questi casi.
     
  7. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
    fossi in te farei liberare l’area, perché devi stare
    in pena per quel meccanico!
    Riappropriai dei tuoi pieni diritti, in alternativa chiedi un affitto
     
  8. miciogatto

    miciogatto Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Franci, temo che la mera comunicazione non abbia alcun potere di interrompere eventuale usucapione, ci vuole altro.

    Consiglio di rivolgersi velocemente a un legale.
     
    A Avv Luigi Polidoro e dormiente piace questo messaggio.
  9. marchesini

    marchesini Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non istillate ulteriori paure alla signora, leggendo i vari interventi sembra facile usucapire un bene..... ma non è così anzi...:)
    l'inerzia di Annalena, come da suo intervento è stata "bonaria" forse anche per mantenere un rapporto di buon vicinato.
    Prima di attivare legali ed altro sarebbe sufficente scrivere al meccanico come consigliato in altro intervento e proporgli per l'uso dell'area un contratto d'affitto anche a prezzo simbolico od un comodato a prescindere dalla risposta in positivo od in negativo del meccanico.
     
    A Jan80 piace questo elemento.
  10. miciogatto

    miciogatto Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Prima di attivare legali meglio il fai da te?

    Vabbe'.
     
    A Tobia, dormiente e ab.qualcosa piace questo elemento.
  11. marchesini

    marchesini Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Premesso che il mio era un consiglio ed ha pari dignità dei tuoi....:fico:
    Se uno scrive può essere che ci sia risposta... e da lì si vede come procedere...
    Se vai dal legale la prima cosa che fà è scrivere al meccanico.... per mandare una raccomandata scrivendo quanto altri sopra hanno consigliato, non credo che, se in fondo è firmata sig. ra Annalena od avv. xyz cambi i termini del contendere.
    Per esperienza, a mè personalmente, una lettera da parte di un avvocato non fà nè caldo nè freddo:innocente: è un professionista come altri....
    p.s.
    Non abbiamo chiesto ad Annalena se l'officina del meccanico è in affitto o è di proprietà.
    Se fosse in affitto ......
     
    Ultima modifica: 14 Febbraio 2018
  12. miciogatto

    miciogatto Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Ma chi te l'ha detto?
     
    A dormiente piace questo elemento.
  13. Rudyaventador

    Rudyaventador Membro Attivo

    Altro Professionista
    Notificare cosa , la legge dell' usocapione nella sua formulazione del codice civile non è cambiata , e da giurisprudenza si unisce l inerzia del proprietario a effettuare il controllo del proprietario e pertanto il possesso cosi si configura pacifico , mentre se lo spoglio è violento , il proprietario se ne accorge a quel punto fa l azione di reitegrazione che interrompe il decorso del termine e genera l ordine di liberazione. Facciamo l esempio dove avviene tipicamente su un fondo agricolo, il proprietario magari sta a 1000 km se ne frega pur pagando le tasse , e qualcuno prende possesso del fondo lo coltiva lo recinta e si comporta da proprietario.

    Al 20 esimo anno fa azione di usocapione .

    Invece se il proprietario dopo due tre anni si accorge che qualcuno ha preso possesso, fa azione di reinterga per ottenere la liberazione del fondo.

    La notifica assume una funzione nel portare a conoscenza dello spoglio al proprietario , cosi da far decorrere dalla notifica l il termine di un anno per attivare l azione di reinterga , il cui termine decorre da quando ha conoscenza il proprietario dello spoglio violento e clandestino.
     
  14. Rudyaventador

    Rudyaventador Membro Attivo

    Altro Professionista
    Io sono un Avvocato e le ho consigliato di agire lei , la prima mossa che un legale suggerisce nel caso cosi come esposto , ancorchè non si hanno altre informazioni , se la proprieta è aperta o chiusa ad esempio ed altro.

    Sicuramente è consigliabile che si rechi da un avvocato per valutare tutta la situazione con precisione.

    Un Avvocato diffida direttamente se la situazione ormai non ha spazio per composizione , poiche spesso ci si reca dall Avvocato a uovo rotto .

    Se ci si reca prima l avvocato magari scrivendo lui una lettera la fa firmare ed inviare dall interessato, a se l esito è negativo a quel punto scrive lui . Sono cose che si valutano a seconda della situazione.
     
    A marchesini piace questo elemento.
  15. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Quoto @miciogatto , la semplice raccomandata (a differenza della notifica dell'atto processuale) non interrompe l'usucapione.
     
    A Rudyaventador, leolaz e ab.qualcosa piace questo elemento.
  16. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    @Rudyaventador , se sei un collega innanzitutto piacere.
    In secundis, indica "altro professionista" sul tuo profilo.
    Adesso compare solo "privato cittadino" ;)
     
    A Bagudi, Rudyaventador e ab.qualcosa piace questo elemento.
  17. Annalena Francia

    Annalena Francia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma noooo , a fine settimana i posti auto sono quasi tutti vuoti..poi il lunedì si riempiono di nuovo ...ma di altre auto...!!
     
    A leolaz piace questo elemento.
  18. marchesini

    marchesini Membro Attivo

    Privato Cittadino
    @Annalena Francia
    @ingelman è un burlone ;)
    Quindi alla fine è un via e vai di auto, se trovi libero puoi parcheggiare anche tu o il meccanico brontola?
    Perchè non ci parli e gli proponi di affittargli l'area?
     
  19. Annalena Francia

    Annalena Francia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si ..vi ringrazio tutti. premetto che esiste solo una colonna da dove dovrebbe iniziare la recinzione, io sono proprietaria di 1/3 indiviso ( sono ormai 32 anni che abito in questo immobile che il papà ristrutturo' non riuscendo tuttavia a fare rifiniture di recinzione ..morì prima ...Mio fratello e la moglie vogliono vendere pur percependo affitti dai 2 inquilini ... e questo per me è già un altro problema .I miei comproprietari, preferirebbero vendere ( io sono disoccupata e single , cerco di collaborare con agenzie immobiliari .e..Vedo molta crisi ) . mi lasciano tuttavia la gestione del mio cortile .Vorrei non litigare con il meccanico ( mi ha cambiato qualche lampadina dell'auto ...) quindi, una raccomandata per chiedere una soluzione di comodato d'uso gratuito e contemporaneamente una richiesta di fare un' offerta di acquisto di tutto l' immobile ( come lessi tempo fa ) inviata come R/R potrebbe essere già un blocco a qualsiasi azione legale da parte sua ??? Mio fratello vuole svendere ad un costruttore ed io in questo caso rimarrei senza casa, se qualcuno non me la regala... io so di avere diritto ad un immobile con stessa metratura (110 mq ) giardino e garage ..la casa si trova sulla strada principale del paese ( 13000 abit.) Io vi ho abitato con i genitori e gestito affitti , restauri e ristrutturazioni a mie spese comprese badante x mamma che morì a 89 anni ...Posso dire che fino a che sono riuscita ad espletare queste funzioni mio fratello &C hanno tollerato la comproprieta' ..ora gli affitti li percepisce solo lui ..ma di spese non ne vuole fare : mi viole fuori da questa bellissima casa ( villa padronale iniziò '900 ).. Come vedete non ho solo 1 problema ..ma qualcosa in più. Potrei addirittura essere cacciata da casa mia
     
  20. Annalena Francia

    Annalena Francia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono un ex commerciante di gioielli in argento..ed ora ..per capire cosa fare per sopravvivere ...avendo 62 anni e non trovando impiego facilmente ,sto cercando di conservare cio che mi rimane ...ho scritto più avanti ....Ringrazio di cuore e le dirò ...mi piacerebbe essere un suo collega ..la mia vita è tempestata di problemi ......(..)
    Vedi risposta al gentilissimo Marchesini
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti, personalizzare la tua esperienza e per mantenerti connesso se ti registri.
    Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi