1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. wanemone

    wanemone Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    :basito: buongiorno,
    dopo essere stati proprietari di un terreno agricolo per molti anni, per un errore di particella, questo è stato venduto all'asta, dal tribunale fallimentare.
    E' stata subito avviata una causa legale che si è conclusa con una sentenza del tribunale che ci ridava il rientro in possesso del terreno e la condanna dei "nuovi proprietari" al pagamento delle spese.
    I nuovi proprietari non si sono mai presentati e le spese le abbiamo pagate noi.
    Dopo vent'anni abbiamo iniziato nuovamente la ricerca, con un legale, dei "nuovi proprietari" per esercitare l'usucapione ed il rimborso delle spese da noi sontenute, ma sono introvabili.
    Ora la situazione, dopo quasi trent'anni, è in una fase di stallo totale.
    Cosa si puo' fare per arrivare alla conclusione di questa faccenda e ridiventare definitivamente proprietari?
    In attesa di lumi... grazie
    Valter
     
  2. Tovrm

    Tovrm Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ma se siete rientrati in possesso del terreno dietro sentenza del tribunale, non capisco per quale motivo vogliate usucapire qualcosa che è già vostro...
     
    A H&F piace questo elemento.
  3. wanemone

    wanemone Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vogliamo usucapire perchè dell terreno ci è stato ridato solo il possesso ma non la proprietà che possiamo ottenere solo esercitando appunto solo l'usucapione ma non sappiamo dove e come trovare la controparte,tutte le nostre (del nostro legale) ricerche sono finite nel vuoto, ecco perchè cerco consigli
     
  4. Tovrm

    Tovrm Membro Attivo

    Privato Cittadino
    :shock: ma siete stati ri-immessi nel possesso senza l'annullamento dell'asta?
     
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa, vi hanno venduto all'asta un immobile per errore e dopo una sentenza il tribunale vi ridà il possesso e non la proprietà... scusa ma c'è qualcosa che non torna.. nella sentenza del tribunale cosa c'è scritto??
     
  6. wanemone

    wanemone Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    faccio una piccola cronologia dei fatti:
    1973 - una società ci vende un lotto di terreno agricolo con regolare atto sul quale in seguito risulterà un errore nel numero di particella assegnato, ma esatto nei confini
    1983-84 la società venditrice fallisce e i lotti rimasti invenduti fiscono in vendita all'asta, tra i quali il nostro
    1984- facciamo ricorso in tribunale e veniamo reintegrati nel possesso
    1986- con sentenza di 1° grado si conferma il possesso del terreno con condanna al risarcimento danni e delle spese processuali della controparte che ricorre in Appello
    1988- conferma in Appello della sentenza di primo grado
    Ora vorremmo completare l'iter per riavere anche la piena proprietà del fondo, tenendo sempre presente che la controparte è irreperibile
    grazie
     
  7. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Mi associo ai dubbi di studiopci sul tuo racconto.Da proprietari diventate solo possessori ?
    Sembra che non siate mai stati proprietari, ma solo posessori sia prima che dopo.
    Forse vi fu qualche errore o nella causa o nella sentenza.
     
  8. wanemone

    wanemone Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Eravamo proprietari del terreno al quale avevano assegnato un numero di particella sbagliato, ma con i confinanti, intervenuti nella causa, esatti.
    Così, da proprietari del lotto, dopo che per errore il tribunale fallimentare ha venduto all'asta il terreno a terzi, ne siamo diventati solo possessori.
    Ecco perché,dopo oltre vent'anni di possesso, vogliamo esercitare l'usucapione, ma i terzi che all'epoca avevano acquistato il terreno all'asta, sono irreperibili, anche perché ci devono il risarcimento dei danni e rifondere le spese giudiziarie che ci siamo accollati al loro posto.
    Se fu errore nella causa o nella sentenza ce lo siamo chiesti tante volte anche noi, ma non abbiamo mai avuto delle risposte, l'unica cosa certa è questa "siamo possessori da oltre vent'anni con sentenza di un tribunale" e vogliamo chiudere questa faccenda, come fare?
     
  9. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Quindi riduci tutto ad un usucapione con proprietari irreperibili. Questo il tema da risolvere, senza ritornare sulle storie passate.
    Al momento vorrei riflettere sul tuo quesito.
    Ma che siano scomparsi nel nulla non ci possono credere. Esiste una angrafe presso i tribunali. Magari si potesse scomparire : scomparirei subito e per sempre.
    Forse non sono state vere ricerche.
    Anche l'agenzia delle entrate li ritroverebbe subito.

    Non possono esistere immobili senza proprietari o loro eredi...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina