1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sasafly

    sasafly Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Qualcuno può aiutarmi?

    Spiego: circa 3 anni e mezzo fà ho acquistato un immobile, costituito da una casa in grezzo, di circa 5 vani, senza rendita catastale, e un garage di pertinenza con rendita catastale di circa 120 euro completamente rifinito. A suo tempo l'ho acquistata come prima casa. Adessoa distanza di 3,5, anni non ho portato la residenza in quanto non sono riuscito a fare nessun lavoro.
    Mi chiedevo come ha fatto il notaio a calcolare l'imposta senza avere una rendita catastale, ( mi rifesrisco alla casa) come si fa in questo caso? Si prende in Valore dell'immobile?
    Oggi a distanza di 3,5 nessuno mi a contattato per pagare il di più.

    Tra l'altro dato che i casi della vita sono tanti dovro comprare casa a Roma e vorrei farla come prima casa per risparmiare qualcosa anche sull'imposta del mutuo che per prima casa e 0,25% per seconda casa è il 2% su 110000 di mutuo c'è una bella differenza, inoltre non potrò scaricarmi gli interessi passivi.

    Il mio questito allora è: Posso io a questo punto pagare subito la differenza che devo per non aver rispettato la tempistica di residenza, e quindi dichiarare questo che comprerò come prima casa?

    aspetto di cuore notizie
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    No devi vendere quella acquistata e poi riacquistare.
    Per quanto riguarda il valore delle imposte all'atto probabilmente è stata attribuita una rendita presunta e su quella sono state calcolate.
     
  3. osammot

    osammot Oggi è il mio Compleanno!

    Agente Immobiliare
    scusa Roberto, ma se sasaflyrinuncia alle agevolazioni 1^ casa richieste 3,5 anni fa e paga la differenza delle imposte, sanzione ed interessi, é come se il primo acquisto fosse seconda casa, o casa senza agevolazioni;
    quindi può richiedere le agevolazioni 1^ casa col nuovo acquisto e stabilire lì la residenza abituale e definitiva.
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    NON si può rinunciare alle agevolazioni
     
  5. osammot

    osammot Oggi è il mio Compleanno!

    Agente Immobiliare
    ...ma chi te l'ha detto?
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Lo dice la legge. Non a me, ma a tutti ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina