• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
se riuscite a farvi pagare le valutazioni degli immobili da eventuali venditori, come si dice "tanto di capello"
io lo faccio
se non mi pagano non faccio la valutazione ed espongo le conseguenze
molto spesso mi succede che mi chiamino per propormi di vendere un immobile e che, dopo aver illustrato tutto, il cliente mi chiede la valutazione e da lì, insieme, si decide come procedere.
 

MarSkar

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Offerta in vendita = speranza/illusione di vendita (descritta e misurata a discrezione tale che le stesse offerte non possono essere paragonate fra di loro!)
Prezzo di offerta in venidta = dato oggettivo e storico la cui descrizione è supportata da elementi oggettivi e sempre verificabili
Vero, ma in primis, i prezzi di vendita desiderati corregge il mercato stesso. Per esempio, se se sono troppo alti per la zona, il periodo stoprico oppure semplicemente per la capacità economica delle persone comprerebbero un certo tipo di immobile, gli immobili non si vendono. . Quindi la domanda sarà se valutiamo il valore assoluto della casa oppure il prezzo a cui può essere venduta oggi?
Per i resto, grazie per i consigli e le resposte!
 

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
Quindi la domanda sarà se valutiamo il valore assoluto della casa oppure il prezzo a cui può essere venduta oggi?
le mie ossersazioni sono formulate sulla base del significato del "valore di mercato" come condiviso nell'estimo, nel codice delle valutazioni immobiliari, nelle linee guida ABI ...
se sono troppo alti per la zona, il periodo stoprico oppure semplicemente per la capacità economica delle persone comprerebbero un certo tipo di immobile, gli immobili non si vendono.
come riscontri tutto questo dai prezzi di offerta in vendita?
 

MarSkar

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Linea guida ABI ho letto, fanno riferimento al valori di mercato con assunzione, nell’ipotesi di vendita giudiziale o stragiudiziale. Quindi di un immobile che non corrisponde molto spesso alle condizioni di un immobili di libero mercato. Ad ogni modo nell’applicazione del calcolo del “valore di mercato” con l’assunzione –si tiene conto ANCHE delle (cit. Guida ABI):
1) dei dati immobiliari (prezzi e caratteristiche) di beni venduti con le medesime procedure;
2) delle risultanze e degli andamenti delle compravendite;
3)
delle indagini statistiche svolte sulle vendite
Per quanto mi riguarda, faccio le mie conclusioni osservando andamento dei prezzi di vendita registrati e dell’offerta (numeri degli immobili e il prezzo richiesto anche), quando tempo rimangono sul mercato, la tipologia della zona e da chi è popolata generalmente…
 

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
Linea guida ABI ho letto, fanno riferimento al valori di mercato con assunzione, nell’ipotesi di vendita giudiziale o stragiudiziale. Quindi di un immobile che non corrisponde molto spesso alle condizioni di un immobili di libero mercato.
leggi anche il resto delle linee guida e degli altri testi indicati, troverai tutto quello che stai cercando
1) dei dati immobiliari (prezzi e caratteristiche) di beni venduti con le medesime procedure;
2) delle risultanze e degli andamenti delle compravendite;
3)
delle indagini statistiche svolte sulle vendite
questo è quello che faccio quotidianamente e che conferma quanto riportato fino ad ora
Per quanto mi riguarda, faccio le mie conclusioni osservando andamento dei prezzi di vendita registrati e dell’offerta (numeri degli immobili e il prezzo richiesto anche), quando tempo rimangono sul mercato, la tipologia della zona e da chi è popolata generalmente…
Per quanto TI riguarda sei libero, e responsabile, di fare come credi
 

Bruno2301

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Rispondendoti i valori OMI per una stima non vanno presi, sono dei valori di massima per farsi un'idea, ma non per vendere o acquistare un immobile e c'è anche una sentenza della cassazione che leggevo qualche giorno fa che a chiarito questo aspetto dando torto ad un ricorso di un privato contro l'agenzia delle entrate.
Per quanto riguarda le stime gratis, ne faccio anche io ovvero delle semplici stime a vista, facendo ben presente che è una stima orientativa in base all'esperienza, senza avere in mano nessun documento ecc.... In un caso particolare un amico mi ha chiesto consiglio di recente su un immobile di un vicino da acquistare per avere un'idea se la richiesta poteva essere giusta per il mercato attuale. A vista gli ho risposto di si ma se avesse voluto sapere un valore più preciso bisognava stimare il bene in quanto magari poteva avere un valore più alto, ma magari poteva risparmiare le spese notarili e le imposte...... e questo vale anche per il venditore.
 

josko

Membro Junior
Agente Immobiliare
Nessuno ha la palla di vetro. Ho visto stime fatte bene e pagate il giusto e poi il mercato ha smentito le cifre indicate. Io reputo che la domanda e offerta determina il prezzo sempre se il mercato non è falsato. La difficoltà sta nel capire il vero valore del transato e riuscire a comparare i vari immobili che sono uno diverso dell'altro.
 

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
Ho visto stime fatte bene e pagate il giusto e poi il mercato ha smentito le cifre indicate.
Valore = prezzo è solo una coindicenza
anche per la verifica della perizia ci sono norme largamente condivise e applicate da pochi
La difficoltà sta nel capire il vero valore del transato
difficoltà facilmente risolvibile e risolta
riuscire a comparare i vari immobili che sono uno diverso dell'altro.
esistono già metodologie e strumenti tecnologici affidabili
 

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare

Bastimento

Membro Storico
Privato Cittadino
@Carlo Garbuio
Grazie per la citazione: però non si apre.
Credo a causa del fatto che il link indirizza ad un file del tuo PC : credo in alternativa tu debba allegare un file pdf o un jpg, o un link web
 
Ultima modifica:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno volevo chiedervi se e' possibile accedere in una compravendita tra srl e privato in cui il privato acquista un locale commerciale pagare l imposta di registro al 4% e non al 9% grazie a tutti
Salve, ho comprato una casa in asta e c’erano DIFFORMITÀ CATASTÒ k posso sanare con 1800 euro. Ho parlato con un geometro e mi ha detto k la spesa e di 10000 euro ....E possibile k la cifra detta nella perizia del tribunale e così poco o mio geometro k nn ha capito bene la situazione...
Grz mille chi mi da la risposta
Alto