1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Mencamax

    Mencamax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Come ho indicato sul titolo della discussione, sono comproprietario al 50% di un immobile; l'altro 50% è nella proprietà della mia ex moglie.

    Premetto che la mia ex moglie mi è debitrice di oltre 60K€.

    Di comune accordo, circa due anni fa, abbiamo messo in vendita l'immobile ad un prezzo prestabilito ed in linea con il mercato.

    Oggi, è sotto gli occhi di tutti, il mercato è in grossa sofferenza ed il risultato è che l'immobile non si vende.
    Voglio scendere di prezzo ed allinearlo a quelli che sono le realtà del mercato... la mia ex non vuole e non può (dice lei) acquistare la mia quota.

    Cosa posso fare per "costringerla" ad accettare l'abbassamento del prezzo?

    Grazie del contributo!
     
  2. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ciao.

    Quesito interessante.

    Intanto occorre sapere se il debito di sessanta zucche e' riconosciuto dalla tua ex oppure no.

    Se avete gia' preso particolari e precisi accordi, su questa somma, da sciogliere al rogito prima di divedere le vostre strade in via definitiva.

    Se l'alloggio e' in vendita con agenzia e se si' chi cura i rapporti con questa.

    Infine chi dei due al momento, occupa e dispone, dell' alloggio.
     
    A eldic piace questo elemento.
  3. Mencamax

    Mencamax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao PyerSilvio,
    Grazie del supporto!
    Subito i dettagli:
    Il debito è riconosciuto;
    Mi dovrà le "zucchine" al momento del rogito detraendole dalla sua quotaparte;
    l'immobile è in vendita con agenzia i quali rapporti sono detenuti da entrambi;
    L'immobile è disabitato.
    Speeodi avere dato info appropriate...
     
  4. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Positivo.

    Sigla subito l'accordo con lei.

    Quanto vuole la tua ex per mollare l'osso...??

    Se ti accordi per una cifra "tombale" e disponi di quella somma, ti farai conferire una procura.

    Con quello strumento agirai indisturbato nella tua azione di vendita.

    Quanto costa la casa...?
     
  5. Mencamax

    Mencamax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    la casa vale 260k€.
    Non accetta l'offerta dei 60k€ dei quali mi è debitrice.
    Non posso e non voglio offrirle in piú la differenza (70k€) perché sto acquistando altro immobile per altra vita.
     
  6. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Devi fare una manovra con i quattrini di parte acquirente quindi.

    260 e' il prezzo di vendita..?
    Il ribasso che hai in mente..?
     
  7. Mencamax

    Mencamax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si 250 e ribasso max di 10/15k
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non hai molta scelta.
    Visto il debito che ha nei tuoi confronti le chiedi di liquidarti entro un termine indipendentemente dalla vendita dell'immobile. Solo in questo modo forse si mette sulla strada di ridimensionare il prezzo e rientrare.
     
  9. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Avete mai ricevuto anche una proposta più bassa?
     
  10. Mencamax

    Mencamax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Di fatto, considerato il mercato, solo degli interessamenti senza proposta formale
     
  11. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se avessi in mano una proposta di acquisto formulata da un terzo, da sottoporre alla tua ex, nell'ordine di 200k euro secondo te lei come reagirebbe...?
     
  12. Mencamax

    Mencamax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ehhh, bella domanda. Francamente non saprei. Immagino si attesti sul quantum dell'offerta
     
  13. Mencamax

    Mencamax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non avevo letto l'importo: effettivamente è decisamente basso. Neache io accetterei
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  14. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Una proposta "farlocca", per vedere come la tua ex reagisce, all'esca dei quattrini tutti e subito, e' cio' che ti occorre fare.

    Posso imnaginare le facce indignate di alcuni colleghi bempensanti che leggono di queste note lontane dal coro.

    Per fare la manovra senza "sbavature" ti occorre l'assistenza di un immobiliarista.

    Se riuscirai a strappare la firma della tua ex, anche su una pratica, che per mille motivi non e' poi andata a buon fine, quel dato convenuto, diverra' Storico tra le di voi parti.

    Da li' "muoverai" nella tua azione di vendita con i "successivi" acquirenti.

    Gli immobiliaristi piu' bravi, riescono a far "fluttuare", i ternini convenuti dalla parte venditrice, fino all'avvento della parte acquirente.

    Ne potrai trovare di validi girando tra le tante agenzie

    Resta inteso che per poter fare una buona manovra ti occorre avere pronta la differenza poco prima del rogito.
     
    Ultima modifica: 27 Aprile 2016
  15. Mencamax

    Mencamax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non escludo ciò che mi suggerisci. Lo prendo in assoluta considerazione.
    Ti saluto e ringrazio!
    Mencamax
     
  16. angy2015

    angy2015 Membro Junior

    Altro Professionista
    anche se la casa è in vendita a 260k puoi comunque dire all'agenzia di accogliere eventuali proposte a prezzo inferiore e quando una di queste arriverà la sottoporrai alla ex formalizzando il tutto e qualora non venga accettata e volessi chiudere la vicenda puoi avviare una causa di scioglimento della comunione, la casa sarà venduta all'asta e se il prezzo scendesse troppo puoi anche acquistarla tu stesso.
     
    A Rosa1968 e alupini piace questo messaggio.
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    più che benpensanti colleghi che non cercano rogne, perché quando ci sono di mezzo gli ex, che lo sono diventati non a caso, non è che scorrono bei pensieri .... si controllano a vicenda e l'uno aspetta il passo falso dell'altro. Poi complichiamolo con l'avvento del ruspante agente immobiliare e la frittata è fatta.
    Per la casa devono andare d'accordo, si devono fidare, e prendere consapevolezza che se si impuntano le cose potrebbero peggiorare. Due anni di vendita non sono uno scherzo .....
     
    A eldic e Bagudi piace questo messaggio.
  18. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    riconoscere il debito vuol dire tutto e nulla.
    al di là della... riconoscenza hai in mano un titolo esecutivo o il solo gentlemen agreement di defalcare il debito dalla sua quota parte?

    ps.
    il valore dell'immobile, se non sono indiscreto, da chi è stato stimato?
     
  19. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per quanto hai esposto, sul piano tecnico, non si puo' certamente darti torto.

    In quei casi, una seppur piccola scintilla, puo' scatenare il botto tra le parti.

    Detto questo, la domanda dell'utente, non era volta a come si debba svolgere in piena normalita', una compravendita.

    Bensi' specificatamente posto, a come "costringere" un comproprietario, ad abbassare il prezzo del bene comune.

    Come se il contadino, alla domanda dove crescono le cliegie, spiegasse dove crescono le patate.

    Le patate si coltivano nella terra e il terreno bisogna prepararlo per renderlo leggero, fin dall'autunno precedente.

    Risposta tecnicamente ineccepibile.
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si devono formare le volontà con il giusto modo e tempo. Purtroppo quel debito che rimane fisso a differenza invece del prezzo della casa che invece sta diminuendo la porta a prendere posizioni.
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina