1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. MrMiatAlex

    MrMiatAlex Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,

    vi scrivo per chiedervi un consiglio sulla mia situazione, che è la seguente:

    - appartamento acquistato in settembre 2013, da privato
    - l'immobile è stato costruito nel 1955, e ristrutturato dal precedente proprietario nel 1998
    - appena mi sono trasferito nella nuova casa, ho notato una scarsissima insonorizzazione, con rumori provenienti dai vicini, di sopra, di sotto e ai lati, potendo in alcuni casi comprendere persino le parole da loro dette.

    Inutile dirvi che non riesco a sentirmi a mio agio in casa mia e devo dormire coi tappi alle orecchie...

    Mi chiedo: essendo ancora nell'anno di acquisto, posso denunciare al venditore il vizio occulto della scarsa insonorizzazione? Secondo voi gli 8 giorni da quando viene scoperto il vizio dovrebbero decorrere da una perizia acustica che attesti il vizio oggettivo, oppure no?

    grazie a tutti per l'aiuto
     
  2. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Mancanza di insonorizzazione in un edificio del 1955?
    Beh direi che sia normale, non vedo come possa essere considerato un vizio occulto.
    A meno che l'intervento del 1998 non abbia riguardato tutto l'edificio integralmente, rifacendolo in pratica da capo, è ovvio che un edificio di sessant'anni fa non rispetti le prestazioni di un edificio moderno.
     
    Ultima modifica: 20 Marzo 2014
    A Tobia e Rosa1968 piace questo messaggio.
  3. MrMiatAlex

    MrMiatAlex Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    sì, ma l'appartamento è stato completamente ristrutturato nel 1998, dal vecchio proprietario.
    Essendo i lavori successivi all'entrata in vigore della legge DPCM 5/12/97, non dovrebbe avere i requisiti di insonorizzazione?

    Inoltre, l'età del palazzo non c'entra molto. Per esempio i miei suoceri vivono in un palazzo degli anni 30, ma non hanno assolutamente problemi di insonorizzazione.
     
  4. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ristrutturato, in che senso?
    Rifatti tramezzi, bagni, impianti? Niente di tutto questo può contribuire a migliorare minimamente la prestazioni di isolamento acustico dell'edificio.
    Andrebbe rifatto nella sua totalità, sopra, sotto, accanto, creando scatole acustiche e interrompendo i ponti acustici, a un appartamento solo non c'è granché che tu possa fare, Si possono rivestire tutte le pareti con materiali pesanti, pannellature miste piombo cartongesso x es che hanno uno spessore contenuto, per alcuni interventi, dove era obbligatorio garantire un abbattimento di decibel, abbiamo utilizzato delle contro pareti con isolanti all'interno, ma si va su spessori molto consistenti, direi incompatibili in ambito residenziale.

    L'età dell'edificio c'entra eccome, magari quello dei tuoi suoceri è in mattoni portanti, o è stato realizzato meglio, o semplicemente sono più fortunati, o hanno vicini meno scostumati dei tuoi (e dei miei)
     
    Ultima modifica: 20 Marzo 2014
    A Bastimento, Rosa1968, enrikon e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. MrMiatAlex

    MrMiatAlex Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ha fatto questi interventi:
    1) modificato la distribuzione degli spazi interni, spostando le pareti di 2 camere
    2) ampliato e ristrutturato completamente il bagno e la cucina, rifacendo gli impianti
    3) costruito un soppalco aereo, in muratura
    4) messo parquet in tutte le stanze (tranne bagno e cucina)
     
  6. 8avogrado

    8avogrado Membro Junior

    Altro Professionista
    allora l'art. 1495 parla del termine decadenziale di giorni 8 dalla scoperta,a mio avviso basta una lettera di diffda al venditore,però se tu volessi procedere con rilevazione acustica sarebbe opportuno.
    Inoltre a mio avviso potresti chiedere una riduzuone del prezzo o la risoluzione anche ai sensi dell'art. 1497 del cc:mancanza delle qualità della cosa venduta,ovvimante in questo caso valgono gli stessi termini di decadenza e di prescrizione dell'art.1495.
    saluti
    Antonio
     
    A MrMiatAlex piace questo elemento.
  7. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Tutte cose che non c'entrano nulla col tuo problema in una casa del 1955.
     
    A ingelman, Rosa1968 e enrikon piace questo elemento.
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io penso che se andassi in causa, vedendo l'anno di costruzione dell'edificio, il giudice si sdraierebbe a terra dalle risate...

    Se volevi un immobile insonorizzato avresti dovuto acquistare un appartamento in classe A o B di nuovissima costruzione, perché quelli che erano stati edificati in classe A prima del 2010 sono passati in classe C...
     
    A Rosa1968 e PROGETTO_CASA piace questo messaggio.
  9. MrMiatAlex

    MrMiatAlex Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non sto dicendo che volevo un immobile insonorizzato a regola d'arte, è ovvio che non posso pretenderlo.

    Ma nemmeno non poter vivere appieno la mia casa, perché sembra di avere i vicini dentro la mia casa!
     
  10. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Protesta coi vicini ed eventualmente presso l'amm.re di condominio
     
    A Procion82 e enrikon piace questo messaggio.
  11. MrMiatAlex

    MrMiatAlex Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    8avogrado, grazie per la risposta. Vedendo le "contestazioni" degli altri utenti, in merito all'età del palazzo, tu cosa ne pensi? Gli artt. 1495 e 1497 sarebbero comunque applicabili?
     
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    Purtroppo è un problema che hanno molti, anche in palazzi più recenti del tuto, come diceva giustamente Cafelab, puoi provare ad insonorizzare magari la camera da letto.

    Le nostre non sono contestazioni, ma constatazioni.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  13. MrMiatAlex

    MrMiatAlex Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    @PROGETTO_CASA, grazie per i consigli. Ho già sensibilizzato i vicini e richiesto l'intervento dell'amm.re per quello più rumoroso.
     
  14. MrMiatAlex

    MrMiatAlex Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono già intervento in camera da letto, spendendo un sacco di soldi, riducendo lo spazio calpestabile e non risolvendo nulla.

    Scusa, la parola corretta voleva essere le vostre obiezioni riguardo l'età.[DOUBLEPOST=1395310413,1395310294][/DOUBLEPOST]riformulo:
    @8avogrado , grazie per la risposta. Viste le obiezioni degli altri utenti, in merito all'età del palazzo, tu cosa ne pensi? Gli artt. 1495 e 1497 sarebbero comunque applicabili?
     
  15. 8avogrado

    8avogrado Membro Junior

    Altro Professionista
    guarda io ti ho risposto parlandoti degli articoli che le legge mette a disposizioni nelle situazioni di questo genere,al di là di come sia o meno la casa,ovvimante bisogna fare in modo che trovino applicazione.
    Cioè vanno rapportati al caso concreto e quindi bisognerà verificare se erano dei vizi conoscibili o facilmente individuabili secondo la normale diligenza,vista la vetustà del palazzo.ti riporto una sentenza cass. sul termine decadenziale,che vista la tua situazione sembra poter trovare applicazione:
    "Il termine di decadenza di cui all'art. 1495 cod. civ. per la denunzia dei vizi della cosa venduta, pur
    dovendo essere riferito alla semplice manifestazione del vizio e non già all'individuazione della sua
    causa, decorre solo dal momento in cui il compratore abbia acquisito la certezza oggettiva dell'esistenza
    del vizio, con la conseguenza che ove la scoperta avvenga per gradi ed in tempi diversi e successivi, in
    modo da riverberarsi sull'entità del vizio stesso, occorre fare riferimento al momento in cui si sia
    completata la relativa scoperta. — Cass. sent. 9515 del 6-5-2005."

    2)per quanto riguarda le qualità essenziali: si può contestare che il muro non ha le qualità essenziali per l'uso cui è destinato. al riguardo la casistica giurisprudenziale è molto ricca.
    Tuttavia il mio dubbio è questo, se come leggo tu hai fatto degli interventi di edilizia,trova applicazione l'ultimo periodo dell'art. 1492,potrai chiedere solo la riduzione del prezzo.ma questo non ti permette di agire ai sensi del 1497.
     
    A MrMiatAlex piace questo elemento.
  16. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    questo perchè hanno "alzato i paletti" delle classi o che altro?
     
  17. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    La classe energetica pero' non da necessariamente garanzie per quel che riguarda l'insonorizzazione.
     
    A Rosa1968 e ludovica83 piace questo messaggio.
  18. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non sono un tecnico, quindi non voglio invadere il campo altrui, ma ho avuto in affitto fabbricati che in progetto iniziale erano in classe A e,quando hanno modificato i parametri delle nuove costruzioni sono finiti in classe C.

    Uno dei requisiti essenziali era il tipo d'insonorizzazione.
     
  19. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    PEr la certificazione energetica?
     
  20. MrMiatAlex

    MrMiatAlex Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ancora grazie, @8avogrado . Sarebbe interessante leggere di qualche sentenza che tratti un caso simile al mio, ma purtroppo non sono riuscito a trovarla. Ci sono molte sentenze tra privati e costruttori, ma non ne trovo tra privati.

    Aggiungo inoltre che uno dei miei vicini aveva chiesto al precedente proprietario di fare un intervento di insonorizzazione acustica. Quindi il problema era evidente e noto, ma il venditore si è ben guardato dal dirmelo (anche perchè. se avessi saputo prima che la situazione era così grave, non avrei comprato)...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina