1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Woobinda68

    Woobinda68 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,

    Qualora si acquisti un immobile (seconda casa) a un asta giudiziaria e tale immobile sia occupato da inquilino che aveva regolare contratto di affitto con il precedente proprietario (l'esecutato), come si procede?

    Ovvero, io sono molto felice di tenermi l'inquilino (l'acquisto è fatto per investimento) ma è chiaro che l'affitto dovrà ora essere versato a me e non più al precedente proprietario...e tutti i relativi documenti di locazione dovranno essere aggiornati con il mio nome.

    Come funziona?
    Quali sono i passi previsti o da fare per fare la "voltura" del contratto d'affitto da esecutato a me?
    Quali i tempi dopo essersi aggiudicati l'asta?

    Da sottolineare che NON sono in buoni rapporti con l'esecutato (per ovvi motivi!!) e NON mi farà mai avere il contratto originale o firme per volturare...


    Grazie a tutti per un consiglio.
     
  2. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Gli importi del canone, in caso di esecuzione, vengono pignorati dalla procedura e concorrono, com'é giusto che sia, all'abbattimento dei debiti.

    L'esecuzione, normalmente nella fase peritale, recupera dall'agenzia delle entrate copia del contratto di locazione che deve poter essere messo a disposizione di coloro che parteciperanno all'asta.

    Se il contratto é opponibile all'esecuzione in quanto registrato prima del pignoramento, l'aggiudicatario subentrerà automaticamente al posto del proprietario esecutato e sarà sufficiente darne comunicazione scritta al l'inquilino ed all'agenzia delle entrate.
     
    A francesca7 piace questo elemento.
  3. Woobinda68

    Woobinda68 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Cioè, gli importi sono pignoratii fino alla vendita all asta, spero.. Non successivamente..

    Inoltre, qualora fosse stato registrato dopo il pignoramento?

    Attenzione, trattasi di pignoramento e asta fatta da equitalia.. Valgono le medesime regole? Chiedo questo in quanto non mi sembra al corrente che l immobile sia locato...
     
  4. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Certamente sono pignorati solo i canoni che dovrebbe percepire il vecchio proprietario sino all'identificazione del nuovo proprietario...

    Il contratto registrato dopo la trascrizione del pignoramento non è opponibile alla procedura. In questo caso sarebbe opportuno firmare un nuovo contratto in seguito al decreto di trasferimento.

    Generalmente queste informazioni le riscontri nella perizia.
     
  5. Woobinda68

    Woobinda68 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    in realta non esiste perizia in quanto trattasi di asta esattoriale (equitalia).. Spero nn cambi nulla cmq
     
  6. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In questo caso sarebbe opportuno incaricare un tecnico per effettuare quei controlli sull'immobile che la perizia includerebbe in sé.

    Ne saranno pignorati i canoni. La presenza di un contratto di locazione è a rischio e pericolo dell'acquirente...
     
  7. Woobinda68

    Woobinda68 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    beh, conosco bene l immobile sia dentro che fuori, in quanto sito nella medesima palazzina in cui abito. Ma quali potrebbero essere invece i problemi legati alla locazione? In fin dei conti a me va bene che lo sia, basta che l affitto venga poi regolarmente pagato al sottoscritto (e non piu all esecutato)
     
  8. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Questo accadrà senz'altro.
    Conosci già l'entità del canone indicato nel contratto?
     
  9. Woobinda68

    Woobinda68 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No questo non lo conosco.
     
  10. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Penso che sia fondamentale nell'ottica della valutazione di un investimento verificare la durata e le condizioni economico/contrattuali della locazione.
     
  11. Woobinda68

    Woobinda68 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    il fatto è che nn ho possibilità di verificare e visto il valore dell immobile sarebbe gia un ottimo investimento anche da sfitto. Poi considerando che è attualmente adibito a nido.. Immagino che l affitto non sia regalato e di prossima chiusura..
     
  12. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Certo.
    Io devo fare la mia parte e metterti al corrente di quello che secondo me dovrebbe essere fatto.

    Lascio a te le valutazioni economiche e di opportunità! :stretta_di_mano:
     
  13. Tovrm

    Tovrm Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Chiedi copia del contratto al conduttore. È nel suo interesse dartene copia per dimostrare la propria regolarità anche in relazione alla data di pignoramento
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina