1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. bixcor

    bixcor Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, avrei bisogno di un consiglio. Sto trattando l'acquisto di una casa in costruzione. In pratica dovrei acquistare dai proprietari dei terreni su cui un impresa sta realizzando una schiera residenziale. La casa di mio interesse è la permuta che l'impresa da ai proprietari per pagare i terreni, quindi io acquisterei dai proprietari dei terreni e non dall'impresa costruttrice.
    I dubbi sono:
    In questo caso posso usufruire della legge 122/05 e chiedere la fideiussione a garanzia degli acconti che verserei prima del rogito?
    In caso non possa chiedere la fideiussione, che garanzie mi offre un normale preliminare registrato sugli anticipi di denaro?
    Grazie
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    No non puoi usufruire della tutela prevista per gli immobili da costruire nel caso chi vende sia un privato.
    Come tutela non so cosa consigliarti perché tu stai acquistando un immobile futuro del quale non si ha ancora un titolo se non una fideiussione a garanzia di quella costruzione. Mi sono spiegata? In pratica il proprietario del terreno ha fatto una permuta con un bene esistente a fronte di un bene futuro. Non c'e il bene. Lo sarà quando se lo sarà intestato dopo la costruzione. Lui oggi con te può sicuramente fare un preliminare in funzione del suo atto precedente. Pertanto tu deciderai di salire sulla sua barca. E se il costruttore non consegna il bene in permuta? É un contratto complesso il mio consiglio accorato é quello di chiedere un consiglio al notaio oppure un avvocato.
    Scusa se di fatto non ho risposto alla tua domanda ma é abbastanza complesso ricercare una tutela se non su altra sua proprietà.
     
    A francesca7 e ingelman piace questo messaggio.
  3. bixcor

    bixcor Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Rosa1968, sei stata chiarissima.
    In effetti sono già stato dal notaio ma era quello della controparte e del costruttore e non mi è piaciuto molto. Mi hanno proposto un preliminare che non mi convince per cui credo che ne consulterò un altro.
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ti hanno proposto lo stesso notaio perché ha seguito tutta la pratica dal terreno. Però nulla toglie a sentire un tuo notaio o avvocato. Fatti dare la proposta di preliminare che ti hanno proposto e con quello il tuo consulente notaio o avvocato inizia a muoversi. Su quel preliminare ci sono cose molto importanti che sono la base.
    Auguri
     
    A Maurizio Zucchetti piace questo elemento.
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Confermo assolutamente quello che dice Rosa, raccomandati di sentire un TUO Notaio. Mi è già capitato di incontrare persone convinte di aver acquistato una villetta a due piani mentre invece, catastalmente ed urbanisticamente, era una camera e cucina! Tutto ciò perchè il Notaio era quello del costruttore, la banca (e quindi il perito) era quella del costruttore, ecc. :disappunto::disappunto:
    Per quello che riguarda il preliminare, visto che in caso di inadempienza tu potresti rifarti solo sul venditore, controlla se costui ha beni aggredibili, ed in ogni caso minimizza l'importo da versare! :ok:
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina