• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Silvietta69

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#1
Buongiorno a tutti, ho una domanda, spero mi aiuterete a fare chiarezza....
Sto acquistando un garage, e mi sto chiedendo -e vi sto chiedendo- se sia meglio renderlo pertinente all'abitazione o meno. Premetto che non ho nessun altro garage di pertinenza, questo si trova nelle immediate vicinanze di casa mia, per cui non ci sarebbero problemi. Cosa è consigliabile? C'è chi mi dice di tenerlo separato perchè, siccome ho intenzione di vendere casa, sarei obbligata a vendere anche il garage ed io al momento vorrei tenerlo perchè mi serve.
Ma se lo tengo separato, diverrebbe un bene tassato IMU, e non mi fa molto piacere pagare un'altra tassa. Invece se lo rendessi pertinente alla casa, dovrei sostenere altre spese? Come atto notarile o accatastamento?
Grazie.
 

Jan80

Membro Attivo
Professionista
#3
Devi deciderlo tu! La tua premessa è corretta: se è pertinenza lo dovrai cedere assieme all'immobile principale, altrimenti potrai tenerlo e, volendo, potrai farlo divenire pertinenziale ad altro immobile un domani.

Chiaramente, nel periodo intermedio, sarà oggetto di tassazione IMU (ricorda anche che è ammesso un solo immobile in categoria C/6 per ogni U.I. di tipo abitativo con esenzione IMU), ma quanto ammonterà mai l'IMU per un garage?
Io credo che ti convenga tenerlo separato.
 

peopeo

Membro Attivo
Privato Cittadino
#4
Mi intrometto nella discussione per avere se possibile un chiarimento da voi. Anni fa sono divenuto per donazione proprietario di un appartamento con adiacente box auto che viene definito pertinenziale nella donazione, ma non conosco in base a quale atto fosse stata definita la condizione di pertinenza, dato che il box auto venne acquistato da mio padre successivamente all'abitazione. Nel caso in cui volessi in futuro vendere il box auto separatamente, qual è la pratica da effettuare per sciogliere la pertinenza? Grazie per le risposte.
 

Jan80

Membro Attivo
Professionista
#5
Per pagare meno tasse è permesso tuttora accatastare come pertinenza dell'abitazione principale un immobile per tipo in classe C/2 (cantine e magazzini), C/6 (garage e stalle) e C/7 (tettoie).
Per quanto riguarda i posti auto si sono avvicendate diverse norme che obbligavano x le nuove costruzioni (a iniziare dal 1967) a dotarsi di mq destinati allo stazionamento e manovra dei veicoli, ammettendo anche deroghe per la costruzione di questi spazi per gli edifici esistenti.
Dipende quindi in che caso ti ritrovi ma la vedo dura vendere separatamente i due immobili, a meno che gli strumenti urbanistici locali consentano una monetizzazione (a Rimini sono quasi 5mila euro a posto auto).
 

Silvietta69

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#6
Grazie per le risposte .. Francesca63 e Jan80, credo farò così , lo terrò separato. Oggi , parlando con un geometra , mi ha detto che essendo unico immobile accatastato C6, lo posso acquistare annettendolo all’abitazione principale , ma che non è vincolato nella vendita . Giusto ?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

costarelli ha scritto sul profilo di cristian casabella.
Ho un immobile artigianale-commerciale in un piccolo centro commerciale a bastia umbra (tra assisi e perugia) questo composto da 9 studi medici, una palestra,2 bagni e 2 spogliatoi oltre le zone comuni per un totale di 240 mq più 160 mq di terrazzo. E' affittato ad euro 1850+IVA mensili ad una società che svolge poliambulatorio medico con un contratto di 6 anni coperto da fideiussione. Prezzo 340000 rendita 6,5% anno
Alto