1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pepitosbazzeguti666

    pepitosbazzeguti666 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,

    Vorrei avere un vostro parere su questa mia situazione.

    Sto acquistando una casa da un privato A e abbiamo regolarmente firmato una proposta di acquisto (preliminare da fare).
    Ho visionato l'atto di provenienza della casa e risulta che A ha acquistato nel 2009 da B e C, coppia di coniugi. Nel 2007 B aveva donato il suo 50% dell'immobile a C, penso per motivi fiscali. Contestualmente all'atto di vendita ad A pero' nel 2009, C ha restituito il 50% dell'immobile a B risolvendo la donazione, ed entrambi hanno venduto la propria parte ad A.

    Ora...io acquistando da A, attuale proprietario...rischio qualcosa in futuro?
    essendoci stata una donazione e una risoluzione di donazione tra gli stessi soggetti posso stare tranquillo?

    Grazie in anticipo a tutti!
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La giurisprudenza è un pò controversa sull'argomento, tuttavia l'ago della bilancia pende dalla parte del no, nel senso che non dovresti avere problemi.
    C e B hanno certamente risolto la donazione proprio x vendere ad A in tranquillità. La prova del nove l'avrai comunque quando la banca dovrà erogare mutui ad eventuali acquirenti
     
  3. pepitosbazzeguti666

    pepitosbazzeguti666 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La banca sta valutando la situazione, ma mi dicono non dovrebbero esserci problemi.

    A aveva acquistato da B e C proprio con la risoluzione della donazione.
    Ne parlero' anche con il notaio, ma credo sia semplicemente scandaloso che solo esista una legge del genere. Cioe'...io effettivamente potrei rischiare che degli eredi di B e C mi vengano a togliere la casa senza nemmeno riprendere i miei soldi dell'acquisto??
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    sono d'accordo

    credo tu possa procedere tranquillamente
     
  5. pepitosbazzeguti666

    pepitosbazzeguti666 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Gia' anche perche'...impugnare una donazione puo' pure avere senso per tutelare il patrimonio degli eredi...nel mio caso la donazione e' stata risolta e i proprietari hanno venduto...e quindi percepito compenso.
    Mmah...legge = ordine...un vero controsenso...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina