1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mauro1970

    mauro1970 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, volevo spiegarvi qual è il mio problema di carattere estremamente tecnico. Tempo fa ho fatto un prestito di circa trentamila euro ad un amico che doveva ristrutturare casa, poichè adesso ho necessità di rientrare in possesso di quella somma per l'acquisto di una casa, egli mi ha proposto ad un prezzo molto vantaggioso l'acquisto di una casa intestata a sua madre. Ora se l'acquisto lo faccio al prezzo del valore catastale, e dichiaro al rogito un prezzo di 130.000 euro, pagandone effettivamente 100.000 (con assegno e senza mutuo), come mi giustifico contro un eventuale contestazione dell'agenzia delle entrate... in questo caso dichiarerei di più e non di meno al rogito, non evadendo nulla. Come posso venirne a capo?
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, prima di tutto attento perchè acquistare un immobile ad un prezzo molto " vantaggioso " o comunque al di sotto dei valori OMI , oggi potrebbe creare dei problemi con l'AdE e poi inoltre anche se amico cautelarsi non è mai male , se fossi in te per quanto riguarda la parte dei 30.000 che il tuo amico deve restituirti ne parlerei con un Notaio per far si che la cosa venga in qualche modo uffficializzata , altrimenti anche questo ( oltre l'acquisto a prezzo basso ) potrebbe crearti problemi di elusione. Fabrizio
     
    A Sim piace questo elemento.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non vedo perchè fare l'acquisto al prezzo catastale.
    Pagherai solo le tasse sul valore catastale, ma puoi rogitare tranquillamente tutti i 130.000, con buona pace di tutti.
     
    A Valerio Spallina piace questo elemento.
  4. mauro1970

    mauro1970 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La questione è molto spinosa, e come giustamente mi consiglia Fabrizio sono obbligato a discuterla con il notaio per benino. Ad ogni modo per cautelarmi maggiormente ho già preso appuntamento la prossima settimana con un impiegato dell'agenzia delle entrate, giusto per discuterne in via preliminare.

    @Bagudi

    la tassazione sul valore catastale nel mio caso è una scelta obbligata a causa di una scomoda nuda proprietà ottenuta molti anni fa con i benefici fiscali di prima casa, il che significa che adesso acquisto una prima casa come seconda... a tal proposito mi informerò anche se è possibile rinunciare ai benefici fiscali di prima casa ottenuti a suo tempo (ovviamente pagando il dovuto)... ma la vedo dura.
     
  5. francesco62

    francesco62 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Bisognerà necessariamente che l'importo dichiarato coincida con gli assegni erogati che vanno menzionati nell'atto. Quindi l'unica soluzione dovrà essere uno scambio di assegni al rogito. Il venditore ti restituisce i 30000 prestati e tu con un tuo assegno paghi la casa.
     
  6. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ciao, dichiari e paghi 130 e ricevi i 30 in restituzione.
     
  7. mauro1970

    mauro1970 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao ragazzi un aggiornamento. La soluzione che mi ha prospettato il notaio è la seguente:
    1) il venditore deve fare una procura di vendita alla persona che ha un debito nei miei confronti (da questo momento sarà quest'ultima la parte cedente)

    2) Nell'atto di vendita si dovrà fare riferimento agli assegni che questa persona con la procura, ha già incassato nel corso degli anni, che rientreranno nel totale della vendita.
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Bene, soluzione creativa e a lungo raggio...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina