1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alexio80

    alexio80 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Salve a tutti, sto acquistando un immobile, ma ho riscontrato questo problema:

    Io acquisterò questo immobile da Tizio, che a sua volta lo ha acquistato dal Tribunale (come da decreto di trasferimento), a seguito di un pignoramento nei confronti di Caio.
    Caio, ha acquisito la proprietà dell'immobile a seguito di successione.

    Il problema che si pone è che non è mai stata trascritta l'accettazione tacita dell'eredità da parte di Caio, pertanto viene meno la continuità della trascrizione, con tutte le conseguenze che ne derivano.

    La mia domanda è: come poter ripristinare la continuità della trascrizione?

    Grazie in anticipo per le risposte
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, l'accettazione tacita della successione ereditaria Caio la farà dal Notaio il giorno in cui firmerà la vendita, lo stesso Notaio gli preparerà una dichiarazione che farà firmare e che Caio pagherà circa 300 euro. Fabrizio
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    direi 400 e qualcosa;)
     
    A Rosa1968 e Bagudi piace questo messaggio.
  4. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
  5. alexio80

    alexio80 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ciao e grazie per la risposta
    il problema è che io non acquisterò da caio ma da tizio, che a sua volta aveva acquistato dal tribunale a seguito di una procedura esecutiva nei confronti di caio, erede accettante.

    il notaio mi ha detto che questa cosa non si può risolvere, è possibile?
     
  6. pippo63

    pippo63 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La successione con la quale caio aveva ricevuto il bene di che anno è?
     
  7. alexio80

    alexio80 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    è del 2010
     
  8. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Credo il notaio abbia ragione, sic stantibus rebus.

    Il problema però non è tuo, ma di Tizio. È lui che deve regolarizzare la proprietà.

    Tizio rintraccia Caio, si fa carico della spesa, eventualmente scuce qualcosa in più a Caio, e gli fa firmare i documenti che gli servono. Viceversa Caio se ne frega.

    Fatto ciò, potrà vendere. Altrimenti sono ...zzi suoi. Gli acquisti all'asta sono pericolosi anche per questi motivi...
     
  9. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ma sulla perizia CTU non c'era scritta questa cosa quando Tizio ha comprato? Ovviamente bisognerebbe domandarlo a Tizio... Perdonatemi l'ignoranza, ma quindi questa faccenda si concluderà solo nel 2020? Ovvero trascorsi 10 anni da quando Caio ha ereditato? Fino a quel momento Tizio non potrà vendere l'immobile? Grazie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina