1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ares1977

    ares1977 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buona sera a tutti,
    sto acquistando un immobile, una villetta in una bifamiliare costruita con regolare concessione edilizia, su terreno agricolo di 1 ettaro nel 2003, la casa ha di pertinenza 2500 metri di giardino ( quindi sommati al giardino del vicino un tot di 5000 metri) mi chiedo.....se la licenza di costruire è su 1 ettaro, e la terra a disposizione della casa è di 5000 metri ( la metà), la casa perde i requisiti per cui è stata concessa la licenza a costruire?? che potrebbe accadere?
    spero di essermi spiegato bene.....l agente immobiliare , il p roprietario di casa ed il costruttore mi hanno garantito che è tutto regolare, ma sentire un parere di qualche esperto mi farebbe piacere!
    quali documenti devo richiedere prima di fare il compromesso per verificare tutto?

    grazie in anticipo!
     
  2. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Molte volte viene asservito tutto il terreno per avere la cubatura superiore e poi avviene un frazionamento delle unità...probabilmente è successo così anche nel tuo caso per cui il terreno di pertinenza ora è di 2500.Piuttosto trattandosi di un immobile su terreno agricolo accertati che tutto sia a posto dalla licenza a costruire, conformità al progetto e nulla osta per il vincolo idrogeologico.
     
    A ares1977 piace questo elemento.
  3. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non ti fidare di nessuno, la casa non si compra sulla parola del proprietario o chi che sia.
    Incarica un tecnico di tua fiducia (geometra, architetto, ingegnere) e ci penserà lui a chiedere documenti e a fare le dovute verifiche presso gli uffici competenti.
    Nel momento in cui il tecnico ti garantisce la completa commerciabilità del bene, puoi firmare il contratto preliminare di compravendita, meglio se da un notaio.
    Auguri per l'acquisto.
     
  4. jhonny

    jhonny Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    CIAO,
    credo giustamente come hanno già detto precedentemente gli amici sopra fatti accomapagnare da un tecnico di fiducia e vai in comune,così ti togli qualsiasi dubbio in merito
     
  5. Roberto Cuomo

    Roberto Cuomo Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Scusami, ma ho seri dubbi sulla commerciabilità dell'immobile...... fai controllare la documentazione da un tecnico di fiducia e poi dopo, eventualmente, procedi all'acquisto. Per quello che riesco ad interpretare dalla tua e-mail mi sa tanto che stai acquistando una porzione di fabbricato rurale e non una villetta. Vado ad interpretazione, bisognerebbe visualizzare la documentazione. Saluti.
     
  6. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In alcune zone è consentito realizzare abitazioni in zone agricole, sottoscrivendo un a convenzione per un piano di miglioramento agro ambientale.
    Probabilmente la casa è in regola e il terreno asservito è un ettaro, ma il proprietario se ne è tenuto una parte che è diventata non più utilizzabile per scopi edificatori, ma solo come giardino e per la sua quota parte dovrebbe aver realizzato le opere previste dal piano.
    Se la situazione è come te la ho descritta fai attenzione che la convenzione riguarda il proprietario ma i suoi obblighi si trasferiscono agli aventi causa e quindi agli acquirenti.
    Un tecnico del posto che va in Comune, esamina la pratica e ritira copia della convenzione ti potrà dare tutte le informazioni corrette.
     
  7. ares1977

    ares1977 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    incaricherò un geometra di fiducia di verificare tutto presso l ufficio tecnico del comune.
    sperando di avere buone notizie, vi informerò e intanto grazie per le risposte fin'ora date.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina