1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tanzaro

    tanzaro Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, ho trovato una porzione di villino quadrifamiliare di mio gradimento ma quando vado a richiedere le planimetrie catastali mi accorgo che sul piano mansardato oltre a ad essicatoio e lavatoio nella reltà è presente un altro ambiente con finestra, al piano terra quello abitabile è stato tolto un bagno cieco per allargare un camara da un lato e l'angolo cottura dall'altra, la cantina è stata ampliata con l'utilizzazione delle intercapedini per circa 80 cm e sul lato fuori terra è stata aperta una finestra che da sulla rampa del box.Tutte queste modifiche non risultano a catasto. Ora mi chiedo se passa il perito della banca secondo voi cosa relaziona ? Il mutuo si riesce a prendere? Lo so che sono abusi ma io sono di Roma e sto cercando un villino e vi assicuro che sono tutti in queste condizioni ossia finestre, bagni e camere che ci saranno dopo il rogito e costrutturi e agenti che mi dicono "ma scusi lei dove vive"?. Io sono arrivato anche a pensare che non esiste oggi un villino senza abusi e qiuindi devo adeguarmi a comprare come tutti fanno( altrimenti si rischia la paralisi del mercato immobiliare visto che i notai non rogitano) Voi cosa ne pensate?
     
  2. f r o s t y

    f r o s t y Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    "ma scusi lei dove vive"? glielo direi io a quei "costruttori"... :rabbia:
    che faccia di bronzo
     
  3. ledzeppelin

    ledzeppelin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    lascia stare , che poi il problema passa a te!
     
  4. Elena

    Elena Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ...date le palesi difformità che racconti temo che nessun istituto bancario serio rilasci un mutuo; ma a prescindere condivido il suggerimento di ledzeppelin "lascia stare", i rischi nell'immediato è che tu fai la proposta ma poi il mutuo non ti viene concesso e perdi soldi e tempo; e in prospettiva acquistandolo ti accolli le eventuali sanzioni per le difformità e i costi dell'eventuale ripristino (non è detto che l'abuso tu possa sanarlo)... scoprendo infine che il risultato ottenuto con coincide più con il villino di tuo gradimento visto la prima volta..
    .. se poi a Roma molti immobili sono così messi (il fenomeno è diffuso a livello nazionale), forse vale la pena chiederci perchè dobbiamo adeguarci noi all'andazzo sbagliato e non invece pretendere che, i figuri che racconti in questa vicenda di aver incontrato e, personalmente, lavorando nel settore ne ho incontrati tanti e collocati in ben più numerose categorie professionali, inizino a lavorare onestamente e nel rispetto delle regole e dei ruoli?
    ... mai perdere la speranza, e il mio augurio è che tu trovi quanto prima la villa di tuo gradimenti e a "norma" con le leggi urbanistiche e con i regolamenti edilizi locali, e se la tua preoccupazione è che si rischia la paralisi del mercato perchè i notai non rogitano, beh tra tutti i professionisti del settore, la categoria notarile è quella messa meglio..
    buona ricerca..
     
    A siseph e cafelab piace questo messaggio.
  5. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    questo e' uno dei piu' grandi dilemmi della storia........purtroppo tutti i villini il 96% hanno di questi problemi...non mi risulta che prima della normativa dello stato reale degli ambienti i notai si preoccupavano che nella cantina ci fosse stipato il brunello di montalcino...oppure nell'essiccatoio c'erano salami appesi...etc..etc..i notai negli atti si preoccupavano di scrivere che la societa' costruttrice si era impegnata a presentare l'agibilita'.....e nessun notaio nessuno...si e' preoccupato di verificare che l'agibilita' era stata rilasciata....le banche hanno concesso negli ultimi anni...centinaia se non miliardi di euro di mutui per i villini.....e tutti noi vivevamo felici e contenti....in parole povere....questa e' l'italia....del volemose bene....e amen....perche' i notai hanno stipulato migliaia di atti?? perche' gli organi preposti al controllo al fine lavori.....non si presentavano per verificare che la concessione edilizia rilasciata corrispondesse allo stato del progetto...perche' i periti chiudevano un occhio...perche' all'usce......tutti intascavano regalini :risata: .....purtroppo con tutte queste nuove normative....diventeremo tutti svizzeri....a meno che non esca un ulteriore condono.....tanto l'italia e' il paese dei condoni....basta aspettare....
     
  6. ledzeppelin

    ledzeppelin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    non è proprio così , il notaio e la parte venditrice stipulavano come risultava dalla piantina e dal progetto , cioè garage al piano seminterrato oppure lavatoio o locali tecnici se trattavasi di mansarda, se poi nel garage c'erano gli allacci per farci bagno e cucina la responsabilità ricadeva in toto sulll'acquirente! è questo che non viene detto ne dal venditore ne da alcuni miei colleghi . Il fatto che in Italia sono tutte così non è che le renda regolari , è solo una furbata per vendere a 250.000 euro 40 mq di appartamento con garage , per lo meno nella zone dei castelli romani dove sono io.
     
  7. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    vai a dire oggi ai proprietari di questi villini che la situazione e' diversa...che per colpa loro............le loro villette.....non valgono nulla....io sono nella zone di infernetto axa casal palocco zone dove la piu' sgangherata porzione di villino costa almeno 400.000 euro...ora improvvisamente..non valgono..nulla..qui non si tratta di furbi o di sprovveduti di usanze e consuetudini.............oggi queste case non si possono vendere.........
     
  8. ledzeppelin

    ledzeppelin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    infatti per furbi intendevo i costruttori!
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Un conto sono le tavernette e le mansarde non abitabili e un conto è l'apertura di finestre.

    Fermo restando che la colpa maggiore è dei comuni, che concedono permessi edilizi con superfici accessorie esagerate che stimolano ad utilizzarle come abitative.... e che non fanno i necessari controlli.... e che non trovano il sistema per rendere sanabili queste situazioni frequentissime, dopo la legge del 2010 sulla conformità... credo che acquistare una casa dove è stato alterato il prospetto esterno sia un pò dura da digerire...

    Ma le finestre si possono chiudere e anche le intercapedini. Le mansarde dovrebbero essere usate come depositi...
    Stando coi piedi per terra, il minimo che dovrebbe fare un costruttore oggi è, quantomeno, mettere a posto le cose più visibili, oppure fornire il mutuo direttamente....

    Cinismo ??? Si, sicuramente, ma mi rifiuto di prestare una mano ai comuni che adesso fanno i virtuosi, quando fino a ieri hanno fatto i Ponzio Pilato !!!
     
    A frmrudy piace questo elemento.
  10. Alvisets

    Alvisets Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ho un dubbio che mi attanaglia, a prescindere dal discorso di arricchirsi in barba alle regole...: l'immobile è vendibile anche se le modifiche interne non sono presenti in planimetria, nel senso è viziato ma vendibile (anche se in questo caso mi sembra che i "vizietti" siano abbastanza sostanziali giusto?) il problema è che il perito della banca blocca la pratica...se uno avesse i contanti vedi che bel discorsetto al venditore: io te lo compro così il tuo immobile, ma dato che poi devo risistemarlo per metterlo a norma (magari poi neanche lo faccio...) le modifiche te le metto in conto, ergo ti pago molto di meno:shock:! Se solo non dovessi chiedere un mutuo...
     
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Esatto, se hai bisogno di un mutuo non puoi farlo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina