1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. kirsty

    kirsty Ospite

    vorrei comprare un appartamento accatastato in c 3 ma poichè ho bisogno di affittarlo (per potermi pagare il mutuo che stipulerò per l'acquisto del medesimo) vorrei sapere se è possibile affitarlo ad un privato che non eserciterà attività profesionale al suo interno e che tipo di contratto (eventualmente) è possibile stipulare.
    so che non è possibile dormirvi, ma se uno lo fa, a quali sanzioni può essere sottoposto?
    grazie! kirsty
     
  2. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Il c3 è un laboratorio.
    Vedo che sei di Milano, e lì è molto in voga ristrutturare, anche completamente, e tra l'altro facendo dei bei interventi, areee industriali dismesse o vecchie fabbriche, per farne loft ed appartamenti, senza però dare il cambio di destinazione d'uso
    So anche che il Comune ha detto di voler porre un freno a queste attività, anche perchè poi il problema è e sarà tuo!!

    1 non potranno farti un mutuo prima casa, ma al massimo un mutuo per liquidità (la differenza? E' più caro e non puoi detrarre nulla)

    2 non potrai richiedere le agevolazioni acquisto prima casa ( ma magari non le avresti chieste lo stesso)

    3 Non potrai portarci la residenza nè tu nè l'inquilino ( utenze più care)

    4 Non potrai fare un contratto di locazione ad uso abitativo, perchè non è un'abitazione, e adesso quando vai a registrare i nuovi contratti ti chiedono i dati catastali, dove ci sarà scritto C3

    Tutto questo fino a quando non otterrai il cambio di destinazione d'uso.

    Incarica un tecnico di tua fiducia mandalo in Comune e vedi se quell'immobile ha possibilità in tal senso, sicuramente l'immobile ha le caratteristiche oggettive per essere abitabile, ma ti rimane c3

    O a Milano fanno una sanatoria o nelle tue stesse condizioni vi sono migliaia di persone, e personalemnte ne conosco almeno una decina.

    Lo puoi abitare certo, nessuno ti contesterà questo, e lo puoi anche affittare, con un bel contartto ad uso commerciale 6+6, come laboratorio, senza IVA, poi l'inquilino lo abita, quello non lo vanno a vedere.

    Altrimenti fai finta di niente e fai un contratto uso abitazione... certo è che non sei nella parte del giusto
     
    A essezeta67 piace questo elemento.
  3. kirsty

    kirsty Ospite

    grazie! risposta chiarissima.
    ma se io affitto uso commerciale ad un privato, devo per forza affittare ad un artigiano (o simili) o poso affittare anche ad uno studente o dipendente statale o a chiunque insomma....
    il fatto di affittare 6+6 senza IVA è un vantaggio od uno svantaggio (in senso economico intendo)?
    e, da ultimo, cosa rischio se trovano me od un mio affittuario che dorme nell'appartamento' o se faccio un contartto uso abitazione invece che uso commerciale?
    grazie ancora! sei davvero molto chiaro: complimenti! non è da tutti......
    attendo la tua risposta. a presto!
     
  4. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Tu sei proprietario di un magazzino (anche se sarà uno splendido loft :fico:)

    Lo affitti ad uno studente o ad un dipendente e gli spieghi la situazione .

    Non si "potrebbero" fare contratti uso abitazione in quanto non si tratta di abitazione, e come detto prima con l'inserimento dei dati catastali nel corpo del contartto qualcuno potrebbe dirti qualcosa.

    quindi lo puoi affittare come laboratorio al dipendente statale o allo studente, e rientri così nei contratti di immobili ad uso diverso dall'abitazione, che hanno canone libero e durata di 6+6 (quello dei negozi e degli uffici per intenderci).

    Ora cosa succede, che comunque l'inquilino dovrà essere messo al corrente della situazione perchè non potrà portarvi la residenza, e va be, e che comunque sarà nella situazione di vivere e dormire in un laboratorio.

    Non credo proprio che mai nessuno andrà a verificare quella situazione, anche perchè mai nessuno l'ha verificata (vanno a prendere solo i cinesi che vivono ie lavorano in 50 dentro ai capannoni, quando li trovano), però sappi che sei in una situazione molto bordeline

    Il contratto d'affitto come ti ho detto sarà ad uso commerciale, tu sei il locatore e lo studente è il conduttore è senza IVA perchè presumo tu ce l'abbia intestato come persona fisica, e quindi non applichi l'IVA, tutto qui.

    Poi senti anche il tuo commercilista, perchè magari a Milano chiudono un occhio e gli fai un contratto ad uso abitazione e nessuno dice niente, ma qui ad esempio, con 50.000 abitanti ti beccano subito, a Milano chissà...
     
  5. kirsty

    kirsty Ospite

    grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
     
  6. carloq

    carloq Membro Ordinario

    Altro Professionista
    ciao,
    c'è modo di cedere in locazione locali commerciali per periodi brevi?
    grazie
     
  7. alfredo74

    alfredo74 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    c3 è un laboratorio e NON si affitta per uso abitativo. Le leggi vanno rispettat
     
  8. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    ehm....il post è di 6 anni fa...
     
  9. alfredo74

    alfredo74 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    lo so ma la legge è sempre uguale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina