1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sarah

    sarah Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,
    vi racconto la storia di una famiglia che conosco e vorrei aiutare.
    La signora con figlia abitano in condizioni pessime.
    Hanno preso un "appartamento" di 24 mq: cucina al primo piano, camera da letto al quinto piano. Pagano al mese 450 euro ( spese escluse). Al quinto piano hanno anche uno sgabuzzino. Di questo sgabuzzino la signora ha fatto una piccola cucina, per poter almeno fare colazione la mattina. si sveglia alle 4 del mattino per andare al lavoro. l' appartamento appartiene al condominio. lei paga l' affitto all'amministratore.
    la domanda è: dove vanno quei soldi dell'affitto? come li gestisce il condominio?
    Poi si è rotta la casella postale e da 2 anni la signora chiede all'amministratore di ripararla. ciò che lui non fa.
    al quinto piano nello sgabuzzino c'è mufa. ma non è finita la porta d'ingresso è da cambiare c'è uno spazio che fa entrare il freddo ( ingresso dal terrazzo), il tetto da rifare perchè tutta l'acqua, quando piove o nevica, entra in casa. per non parlare del freddo che fa in casa. dopo due anni l'amministratore ieri ha convocato il condominio per decidere se fare o meno il tetto etc. ( da come ho capito , poichè la casa appartiene al condominio sono loro che pagano ). La signora oggi ha saputo che nessuno vuole pagare quindi il tetto non si fa più.
    La signora vedova con figlia fa tre lavori e guadagna pochissimo, non può prendere un'altra casa.
    Come può agire in questo caso? Può fare una causa? denuncia?Insomma se affittano l'appartamento devono farlo in buono stato e mantenerlo in tale stato. Giusto? Poi quei soldi che lei dà per l'affitto potrebbero usarli per riparare il tetto. è possibile in qualche modo costringere l' amministratore, il condominio a provvedere alle riparazione? Illuminatemi.
    Grazie.
    P.S. le ho detto di chiamare ASL ma la signora sa che in questo modo perderà la casa e non potrà trovare un ' altra che costi poco.
     
  2. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    Quell' "appartamento" non è sostanzialmente abitabile. Devi segnalare la situazione ai vigili urbani, che sicuramente sanzioneranno il condominio. Penso che l' "appartamento" venga fatto sgomberare.
     
  3. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao, ti consiglio di farla parlare con l'associazione inquilini, a tutela dei suoi diritti.
     
    A stefaniave piace questo elemento.
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se paga € 450 più le spese, di case simili ne può trovare, quindi non avrei remore a rivolgermi prima al SUNIA o SICET (sindacati inquilini) e successivamente alla ASL...

    Silvana
     
  5. subzer0

    subzer0 Membro Junior

    Privato Cittadino
    dille che venga a vicenza, le affitto io un bicamere a 450 al mese arredato e facilmente qui può trovare lavoro in fabbrica a prendere almeno 900-1000 euro al mese.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  6. osammot

    osammot Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    se è uno sgabuzzino sicuramente è senza finestre e quindi mancante di aerazione; se poi ci cucina o ci fa il caffellatte è normale che i vapori creino muffa.
    avete contratto registrato? :sorrisone:
    se si, ai sensi dell'art. 1575 del codice civile il locatore è obbligato a consegnare l'immobile locato in condizioni buone per essere abitato e ad intervenire per garantirne il pacifico godimento durante la locazione.
    non aver timore di denunciare tale situazione. :ok:
    450 euro per un immobile così scomodo credo siano anche troppi; bisognerebbe comunque capire in che punto della città si trova l'immobile.
    l'associazione di categoria, come già suggerito, sicuramente potrà aiutare.
     
  7. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    La spesa di riparazione del tetto non grava solo sui proprietari degli immobili dell'ultimo piano, ma tutti quelli che stanno sotto in proiezione verticale, inclusi gli immobili dell'ultimo piano. In casi estremi l'acqua da infiltrazione potrebbe infatti scendere fino al piano terra.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina