1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sicko76

    sicko76 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buongiorno a tutti, sono nuovo qui sul forum e non so se la sezione è corretta.
    In ogni caso, vorrei raccontare la mia "spiacevole" avventura nella quale rischio di smenarci un bel po' di quattrini.

    La vicenda è molto lunga ma vi riporto una delle ultime mail che ho inviato all'agenzia ( che ovviamente non ha mai risposto per iscritto!!) nella quale c'è una sintesi dell'accaduto. Spero che qualcuno possa davvero darmi una mano. Sono disposto anche a pagare € 500 per consulenze efficaci e decise. Grazie:

    --------------------------------------------------------
    Domenico (nome di fantasia dell'agente immobiliare) buona sera,
    in riferimento alla telefonata odierna, riguardo alla proposta che mi hai sottoposto e alla quale mi riservo di pensare, volevo solo fare una passo indietro al fine di evidenziare meglio cio' che è accaduto:

    - In ottobre 2010 sottoscrivo proposta di acquisto, subordinata all'accettazione del mutuo e accettata dal venditore ( sig. T.S.)

    - Il mese successivo(novembre 2010) con tutta fretta, mi chiamate per fare il compromesso ( non depositato) adducendo che i lavori sarebbero subito partiti e che comunque per fine anno saremmo riusciti a rogitare. Quindi lascio il mio acconto(assegno € 10.000) + le spese ( provv. in NERO di € 2.300) e mi muovo con la banca per la richiesta di mutuo.

    - A dicembre 2010 per ovvi motivi di tempo non si riesce a rogitare, i lavori non sono terminati e sembra che si debba fare tutto per il 31 Gennaio 2011.
    Quindi sempre stando alle vs. indicazioni, che l'appartamento sarebbe stato ultimato per quella data, doì incarica alla banca di inviare il perito per il sopralluogo il quale boccia la richiesta citando " stato lavori al 70%" . per cui la richiesta di mutuo viene bocciata.
    Quindi, 1° tentativo saltato e € 300 spese di perizia a mio carico ovviamente.

    - Ci riproviamo poi a Febbraio 2011, i lavori vengono ultimati la banca mi rilascia la delibera di mutuo a seguito della 2à perizia (altri 300 € ), ma, per problemi del sig. T.S. (il venditore) con la sua banca U. non si va al rogito a fine febbraio 2011 perchè sembra ci siano problemi nel togliere l'ipoteca e avere il frazionamento del suo di muto. Mi dite che slitteremo a Marzo 2011

    Nel frattempo ho mobilitato il mio notaio e inviato tutti i documenti necessari.
    Il notaio sentendo la mia banca dice che per avere la Relazione preliminare( necessaria per andare all'atto) ha bisogno di 3 documenti che non sono mai arrivati:
    1) L'estratto di matrimonio di T.S.,
    2) La lettera di Assenso della banca del venditore che accerti che l'immobile sia libero da ipoteche,
    3) Frazionamenti di mutuo.
    4) Certificazioni energetiche e mappe catastali aggiornate ( trattasi di ristrutturazione)
    Non avendo ricevuto questi documenti, pare a causa di un ritardo da parte della banca U. nell'emissione dei frazionamenti, si salta ancora il rogito.

    Quindi arriviamo a fine Marzo 2011 ma non avendo il sig. T.S. sistemato ancora il discorso frazionamenti non si puo' ancora rogitare e cosi ancora per Aprile, Maggio, Giugno .

    Arrivando poi al 20 di Luglio 2011, chiedendovi ancora aggiornamenti ( e.mail inviata il 20/07/2011) riguardo la situazione mappe catastali aggiornate e frazionamenti quindi ben 5 mesi dopo la data stabilita, sembra che la situazione "FRAZIONAMENTI" sia in fase di conclusione ma nel frattempo la mia delibera di mutuo perde di validità e scade.

    Nel frattempo essendo anche cambiate le mie esigenze mi chiedete se sono ancora interessato ad acquistare perchè in caso contrario ci sarebbe un altra persona interessata.
    Io dico che se mi restituite tutto cio' che ho versato a questo punto potete fare quello che volete....

    Dopo la pausa Estiva comunque mi metto in contatto con un altra banca per avere una nuova delibera per il mutuo(Pratica respinta perchè le condizioni del mercato sono cambiate e mi richiedono un garante che NON HO!!)
    --------------------------------------------------------------------------------

    Quindi, arriviamo ad oggi.
    Ovviamente l'agente immobiliare non ha mai risposto a questa mia mail ma mi ha telefonato dicendo che non appena trovano un acquirente mi ridanno indietro l'acconto!!!
    Io ovviamente chiedo indietro sia l'accontro che le provvigioni dato che la compravendita non è avvenuta.
    di tutta risposta mi sento dire che il compito del mediatore è quello di mettere in contatto "domanda" e " offerta" e quindi lui il suo lavoro l'ho ha fatto!!

    Per quanto riguarda il venditore, nonchè costruttore, ad oggi mi dice che non ha soldi perchè non ha ancora rogitato gli altri appartamenti ( e meno male che dovevano rogitare a Gennaio 2010!!!!) pero' , a voce, mi assicura che appena vende tutto mi restituisce l'acconto !!

    Io ovviamente ho chiesto che venga messo per iscritto e a questo punto l'agente immobiliare mi propone una scrittura privata nella quale cito testualmente " IO SOTTOSCRITTO............MI IMPEGNO A RESTITUIRE LA SOMMA DI € ..........VERSATA A TITOLO DI ACCONTO, NON APPENA L'IMMOBILE NR...... SARA' VENDUTO.."

    Incredibile!!! E se questo lo vende tra due anni io che faccio????Ovviamente non ho accettato.
    Allora chiedo che si faccia la stessa scrittura ma con una data certa, anzi, ho precisato che sarei anche disposto a dividere in due tranche, cioè mi da metà a Marzo meta' a giugno.

    Dopo questa proposta ad oggi il venditore è irreperibile e l'agente al telefono è sempre evasivo.

    Ora mi chiedo:

    1) Posso richiedere l'annullamento del compromesso tramite un avvocato da che c'è stata una loro negligenza?

    2) La data del rogito indicata era ..... ENTRO E NON OLTRE IL 28/02/2011.

    3) La proposta di acquisto era subordinata all'accettazione del mutuo, POSSO RIVALERMI DI QUESTA CLAUSOLA?

    4)e' VERO CHE L'AGENZIA SI PUO' TRATTENERE LA PROVVIGIONE DATO CHE IL COMPROMESSO L'HO FIRMATO??


    Chiedo aiuto.......ditemi come mi posso muovere!!!
    grazie mille in anticipo a chi mi farà la cortesia di rispondere.
    Domenico
     
  2. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    molti i lati oscuri:
    hai versato un acconto, hai una qualsiasi pezza giustificativa? Se non ho letto male il preliminare non è stato registrato :shock:
    male pagare la provvigione in nero :confuso:
    segnala l'accaduto all'associazione di categoria dell'AI, invia copia di quanto riportato sopra e chiedi chiarezza ;)
     
  3. sicko76

    sicko76 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Acconto è indicato nel compromesso è ho fotocopia dell' assegno controfirmata dal venditore.
    Quindi come mi devo muovere?
     
  4. sicko76

    sicko76 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Acconto è indicato nel compromesso è ho fotocopia dell' assegno controfirmata dal venditore.
    Quindi come mi devo muovere?
    e poi scusa, quale associazione di categoria??
    Non la trovo la AI!!
     
  5. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    I nomi casso! I nomi! Toglieteli!
     
    A antonello piace questo elemento.
  6. superpilu3000

    superpilu3000 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Tutto abbastanza chiaro:
    - compravendita sottoposta a condizione (ottenimento del mutuo)
    - mutuo non ottenuto (necessita documento scritto della banca)
    - compravendita risolta
    - hai diritto alla restituzione dell'acconto prezzo
    - mediazione non dovuta (contratto con condizione, diritto alla mediazione solo all'avveramento della condizione -mutuo-) quello versato (necessita prova) va restituito.
    ergo rivolgiti all'avvocato, già alla prima raccomandata si faranno sentire.
    :applauso:
     
  7. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Fatto ;) Grazie per la segnalazione :applauso:
     
  8. sicko76

    sicko76 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie per la risposta.
    Ma vorrei sottolineare che quando io ho firmato il compromesso a Novembre 2010 perchè la banca mi aveva dato un parere di fattibilità positivo.

    Infatti a Febbraio 2011 la delibera di mutuo ce l'avevo in mano.

    Solo per cause a me sconosciute di fatto, il venditore si è preso troppo tempo, la delibera è scaduta e quando ho richiesto di nuovo il mutuo non me lo hanno accettato perchè le condizioni del mercato erano cambiate.
     
  9. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A che serve?
    Se lo hai pagato con un titolo, puoi rivolgerti alla Guardia di Finanza.
    Se lo hai pagato per contanti, è la tua parola contro la sua.
    E le parole sono aria fritta.
     
  10. tytty

    tytty Membro Junior

    Privato Cittadino
    certo che si , ne sono certa( ovviamente essere daccordo anche il venditore)

    falli chiamare da un avvocato
    :applauso::applauso::applauso:
     
  11. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Tutto quanto è documentabile è a tuo favore... ad ogni modo è necessaria una diffida ben fatta per ottenere la restituzione dell'acconto e senza perdere altro tempo che va a favore di chi ha incassato.
    Ciò con ampia riserva di verificare come stanno effettivamente le cose e per questo hai bisogno di rivolgerti ad un collega... subito !
    Buona fortuna.
    Avv. Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     
  12. sicko76

    sicko76 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Allora, la provvigione dato che l'ho versata in nero, so che è persa!!
    Ma l'acconto l'ho versato con un assegno che è già stato incassato.
    Ovviamente ho copia dell'assegno firmato per ricevuta e copia del movimento bancario, nonchè copia del compromesso dove viene indicato il versamento di questo acconto.
     
  13. sicko76

    sicko76 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Scusate dove posso trovare dei recapiti per questa associazione di categoria?
     
  14. tytty

    tytty Membro Junior

    Privato Cittadino
    infatti

    hai perfettamente ragione , però dice anche :
    questa data se non sbaglio è già passata:risata::risata: x cui (se non baglio) il contratto dovrebbe essere risolto x difetto del costruttore?!?!?!?
     
  15. molière

    molière Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Senza fare tutto questo casino ti saresti dovuto rivolgere ad un Avvocato alle prime avvisaglie...... Il titolo dell'argomentopiù che agente immobiliare disonesto sarebbe dovuto essere: "Io cliente che dormo un pò troppo e Costruttore poco affidabile"!
     
    A StLegaleDeValeriRoma, antonello, LEnrica e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  16. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Probabilmente hai più elementi di me per arrivare a queste conclusioni.
    Se, se, e se ... e se le ipotesi da te esposte non fossero vere? Cosa consiglieresti?
    Le ipotesi vanno verificate con una attenta analisi dei documenti, a quel punto si può dare un'indicazione più precisa al cliente.
    Fino a quel punto mi sento di consigliare anche di segnalare il comportamento pure alle associazioni di categoria, che male c'è? Serve o no? Non lo so ma lo consiglio, escluderlo a priori non mi sento di consigliarlo.
     
  17. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Nel compromesso avete riprodotto la clausola sospensiva?

    La proposta esiste ancora o è stata stracciata quindi rimarrebbe solamente un flatus vocis?

    Allo stato oserei dire che è opportuno che un professionista del diritto ti consigli: Vigilantibus, non dormientibus iura succurrunt.

    2) La data del rogito indicata era ..... ENTRO E NON OLTRE IL 28/02/2011.

    da profano oserei direi che non avendo diffidato il venditore non è diventato inadempiente,..... chissà cosa uscira fuori quando gli avvocati inizieranno a valutare il contratto e i comportamenti delle parti.

    Saluti

    Smoker
     
  18. irma

    irma Membro Attivo

    Privato Cittadino
    eventualmente sul frontespizio del modulo di proposta... Sulla proposta dovresti trovare anche scritto che la proposta è stata fatta tramite Agente XX...per un compenso YY...
    hai verificato cosa c'è scritto?
     
  19. sicko76

    sicko76 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Carlo ti ringrazio per il tuo appunto. mi devo quindi rivolgere all'associazione Agenti immobiliari e fornire tutta la documentazione?
    Ma è un servizio che fanno a pagamento?
    grazie
     
  20. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ecco qual'è il problema ... tutti anche i professionisti, fanno qualcosa a pagamento !
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina