1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alebarney

    alebarney Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vi racconto brevemente l’accaduto:

    qualche mese fa vedo un’abitazione su un giornale online, mi piace, chiamo e scopro che è in mano ad un’agenzia. Fisso un appuntamento per vederla e mi viene detto che la provvigione è del 3% + IVA da entrambe le parti. Si va avanti con stesura della proposta d’acquisto, successivo preliminare che firmo e sul quale, successivamente mi accorgo, l’agenzia ha fatto scrivere che solo io ho usufruito di intermediazione e non il venditore. Dietro mia richiesta di modifica di questa affermazione l’agenzia, negando quanto detto in precedenza, mi dice che non prende soldi dal venditore (tra l’altro il fatto di non prendere soldi non implica il non esservi stata una mediazione)!!!!!!

    Parlando poi con il venditore lui mi ha detto che dovrà pagare anche lui, ma che non fatturando, l’agenzia non gli farà pagare l’IVA, ma dicendomi chiaramente che questa cosa non la dirà mai davanti al notaio.

    Inoltre nel compromesso non compare la persona dell’agenzia con cui ho trattato bensì il padre e la stessa mi ha detto che, essendo lei un collaboratore della ditta individuale del padre, non va scritto il suo nome ma solo quello del titolare: io so che lei è iscritta all’albo dei mediatori, e allora perché non vuole che vi sia il suo nome???

    Il notaio da parte sua dice che sull’atto va riportato quello che la mia controparte dichiara a proposito dell’intermediazione e che per loro va bene riportare il titolare dell’agenzia e non l’agente con cui ho trattato.

    Io posso dimostrare (ci sono giornali online con la casa pubblicizzata dall’agenzia) che quella casa era già in mano all’agenzia al momento in cui io mi sono rivolto all’agenzia, quindi è chiaro che vi è stata intermediazione.

    A me sembra pazzesco: sembra che io sia andato da un’agenzia a chiedere di trovarmi casa!!!!!!!!

    Come mi consigliate di agire????

    Vado avanti normalmente, pago l’agenzia, il notaio e poi faccio un esposto per fare in modo che, almeno imn questo caso, tutti paghino le tasse in questo paese?

    Sollevo il problema al notaio con le prove e faccio in modo che ci pensi lui?

    Metto in mezzo un avvocato con la finalità di far saltare in toto l’intermediazione e magari, di non pagare anch’io???????

    Vi ringrazio e vi saluto e viva i cittadini onesti!!!!
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Mah scusa non riesco a capire dove ti senti danneggiato, il rapporto economico tra agenzia e venditore sostanzialmente non ti deve riguardare; se poi di fatto commetteranno evasione fiscale saranno loro a rispondere in caso di accertamento. Tu pagando la tua fattura sei tranquillo.
     
    A studiopci, Miguelito, enrikon e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  3. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Tu non rischi nulla, paga con fattura, e falla denunciare in atto compreso il mezzo di pagamento: i rischi sono dell'agenzia e del venditore, che fanno evasione fiscale. Se si fosse come da noi ti direi di denunciarli, ma in italia sembra una bestemmia.
     
  4. alebarney

    alebarney Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Credo proprio che in questo paese manchi completamente "senso civico"!!! Non mi riguarda??? Beh, non credo proprio: con quelle poche centinaia di euro il comune potrebbe curare dei giardini vicino casa, non credete? Purtroppo è proprio vero che sono i cittadini a dettare la propria classe politica...
    Vi ringrazio, farò un esposto appena finito il tutto!!!

    Viva i cittadini onesti e spero che tutti gli altri, se non hanno una coscienza, prima o poi, la paghino materialmente!
     
    A unloso, mlabriola e Stefo piace questo elemento.
  5. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Qui hai la risposta, concordo con te sul senso civico assente, infatti come vedi, per molti è un non problema. Certo sarebbe meglio un IVA minore su certi acquisti....
     
  6. Abakab

    Abakab Ospite

    Infatti vedi che come giardini in Italia non siamo messi molto bene!

    Aggiunto dopo 8 minuti :

    .o la possibilità di scaricare una cifra maggiore dalla fattura dell'agenzia oggi calcolata nel 19% su un massimale di 1000 €
    per un totale di € 190. Solo per la parte acquirente e solo per acquisto prima casa.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  7. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Nessuno ha piacere nel sentire queste affermazioni, però purtroppo in un paese civile esistono le leggi ed esiste anche la possibilità di non rispettarle, con la conseguenza logica che chi non lo fa si assume i rischi di pagare , tieni presente che ( potrà sembrare assurdo ma non lo è ) se denunci una persona di aver commesso un reato devi averne le prove altrimenti sarai tu a pagarne le conseguenze e nel caso specifico difficilmente riuscirai a produrne o ad averne ( se il passaggio di danaro avviene in nero come dimostrerai l'avvenuto pagamento, inoltre è facoltà da parte dell'agenzia di dichiarare che ha svolto si mediazione ma ha rinunciato al pagamento per la stessa, ed in questo caso non ha obbligo di menzione in atto ) è una situazione questa che da molto fastidio ma purtroppo è la realtà... nel momento in cui l' IVA per me comune cittadino è un costo in più che tralaltro non posso neanche recuperare, è ovvio che ( specie in momenti come questi ) sarò portato a risparmiare, e questo vale per lA.I. come per il dentista, il dottore, il carrozziere , il meccanico, l'idraulico, l'architetto, l'ingegnere, ecc.ecc. In altri paesi " civili " tutti i cittadini hanno la possibilità di scaricare le spese di qualunque entità e genere, dalla loro dichiarazione, c'è quindi un interesse a richiedere lo scontrino o la fattura, ma da noi per il cittadino quale sarebbe l'interesse? ... fare il servizio a chi emette la fattura ? sostanzialmente il servizo l'hai fatto a te stesso che hai pagato in più, per chi ti ha emesso al fattura l'unica scocciatura sarà solo quella di crearsi una spesa o un costo in più... niente altro.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  8. alebarney

    alebarney Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Innanzitutto grazie della risposta.
    Da quanto a me noto non è equivalente il dichiarare di aver avuto "intermediazione" a costo nullo e il dichiarare di non averla avuta: al contrario, proprio questa dichiarazione mendace, comprovata da pubblicità fatta dall'agenzia all'abitazione, credo che costerà dei guai all'agenzia in quanto la sua successiva dichiarazione di averlo fatto senza ricevere nulla sarebbe poco credibile.
    Io ho parlato di "esposto" e non "denuncia", perché sostieni che sarei io a risponderne? In base a cosa lo sostieni?

    Ciao e grazie
     
  9. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Una agenzia può benissimo rinunciare alla provvigione, se lo vuole o se è strumentale alla chiusura dell'affare,ad esempio. In questo caso però c'è pagamento in nero, semplice e lineare, per il totale dell'importo addirittura. Il tutto è abbastanza stupido, tra l'altro, in quanto oggi la GdF ha strumenti di controllo velocissimi sui CC di chiunque voglia; da li a ricostruire movimenti "sospetti" di soldi (il prelievo di diverse migliaia di euro per pagare l'agenzia ad esempio) ci matte poco.
     
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Allora, prima di tutto la pubblicità di un immobile prova l'interessamento dell'agenzia nella vendita, il che non esclude la possibilità di interessarsi alla vendita o avere mandato a costo zero per il venditore, nessuna legge lo vieta.

    La denuncia, presentata dal Pubblico Ufficiale o dal privato, è uno dei mezzi attraverso il quale il Pubblico Ministero o la polizia giudiziaria prendono conoscenza di un fatto costituente reato (artt. 331 e ss. c.p.p.). Ai privati è anche concessa la facoltà di presentare denuncia oralmente (art. 333 c.p.p.). Nel caso di denuncia, il procedimento si avvia d' ufficio, cioè senza che sia necessario l' intervento della persona offesa dal reato. Per poter invece procedere in ordine ad alcuni reati specifici, la legge richiede una ulteriore condizione (c.d. condizione di procedibilità) che consiste frequentemente nella cosiddetta querela (ad esempio per i reati di lesioni, percosse, ingiuria, diffamazione, etc.). Per querela si intende la manifestazione di volontà della persona offesa che si proceda in ordine ad uno specifico reato (artt. 336 e ss. c.p.p.). Anche la querela può essere presentata oralmente (e in questo caso si redige un verbale per iscritto ad opera dell' autorità che la riceve) e può essere altresì rimessa (cioè ritirata) o rinunciata (se non è stata ancora presentata). La legge prescrive inoltre che la querela debba essere presentata entro il termine perentorio di tre mesi.
    L esposto è quell' atto amministrativo ,scritto, con cui un cittadino (a norma dell' art.1 del t.u.l.p.s.) chiede all' Autorità di Pubblica Sicurezza (che non sono i Carabinieri bensì il questore o in sua vece, il dirigente del Commissariato) di intervenire per ricomporre un privato dissidio di natura NON penale.- Ad esempio, una diatriba condominiale. Colui che viene chiamato in causa viene diffidato ad avere un comportamento più consono alla vita sociale, volto al rispetto dei regolamenti e delle persone che rappresentano la collettività.- Non è una denuncia e non apre nessun procedimento penale.............
    Io non ho sostenuto che saresti tu a risponderne , ho solo detto che se denunci ( in questo caso è denuncia in quanto il reato è evasione fiscale ) una persona devi averne le prove altrimenti potresti avere una controdenuncia dalla controparte , nel caso in cui le tue affermazioni non venissero dimostrate.
     
  11. alebarney

    alebarney Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non credo che facciano errori di questo genere: hanno capito che non sono disposto ad accettare alcuna violazione della legge, quindi staranno attenti ai movimenti di denaro... La cosa che, devo dire, mi delude un pò è il fatto che il notaio dica "io scrivo quello che dichiarate voi", senza un minimo di indagine: lui sarebbe obbligato a segnalare un nero... ed io ho la prova, non del nero, attenzione, bensì della mendacità della dichiarazione ma lui neanche vuol vederla! Poi sta agli organi di controllo stabilire se l'una (dichiarazione mendace) porta all'altro (nero)...
    Chi vivrà vedrà!
     
  12. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Purtroppo la giustizia in alcune sue forme ( specie se interessa la propria persona ) viene spesso percepita come ingiustizia , questo è un discorso che spesso mi trovo ad affrontare con molte persone, il discorso risiede in una divisone dei compiti, il notaio è un Ufficiale di Governo non un Ufficiale di Polizia Giudiziaria, suo compito è attestare la veridicità di un atto, non quello di indagare su un reato o ipotesi di tale, ecco perchè , giustamente, lui deve riportare quello che gli viene dichairato, non ha n essun potere o facoltà per mettere in dubbio la dichiarazione, prova ne è il fatto che negli atti è riportata la dicitura " i presenti sono stati da me avvisati dei rischi che si incorrono in caso di dichiarazione mendace " il principio è sempre quelo , c'è una legge che " democraticamente" puoi contravvenire, nel caso ne pagherai le conseguenze.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  13. alebarney

    alebarney Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    A mio avviso e anche in virtù di quanto trovato in rete, il fatto che l'agenzia pubblicizzi nei suoi locali o negli spazi pubblicitari a suo nome un'abitazione fa si che vi sia un'intermediazione. Se poi questa è fatta a costo 0 a me non interessa (chiaramente so che non è vero dato che il venditore me lo ha confermato...), ma comunque, a mio avviso, quanto riportato sull'atto sarebbe falso.

    Per quanto riguarda la denuncia o esposto mi sto informando sulle possibili conseguenze...

    Vedremo... grazie comunque del tuo parere!
     
  14. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    E' vero nessuna legge può impedire che un agente immobiliare tratti la sua provvigione per poter divenire alla conclusione di un affare, un piccolo sconto qui, un piccolo sconto là..... giusto, è giusto anche presumere che l'agenzia abbia fatto il "nero".

    Ma visto il tuo senso civico Alebarney ho un quesito che mi riguarda e mi sta a cuore:

    HO ricevuto l'anno scorso dall'Ade la comunicazione di consegnagli tutta la documentazione inerente il 2006.
    Attenzione non quella fiscale al di fuori delle fatture, ma il numero delle vendite incarichi e locazioni.

    Passa un anno (quasi) e mi arriva il conteggio dell'ADE.
    Lei non ha applicato come tutti i suoi colleghi della zone la provvigione del 3% perciò è debitore nei confronti dello stato di ......... euro (non vi dico de no)......
    Dov'è il senso civico dello stato??
    TI faccio notare solo che 6 vendite le avevo concluse in collaborazione con un collega lui prende dal venditore (costruttore) e io dall'acquirente........ mi contestano anche quelle......
    Fate Vobis.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  15. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il problema Roby è che tra le tante " stravanganze " legislative che vengono partorite dai nostri governanti, c'è quella abominevole " dell'accertamento induttivo " , io Stato dico che tu mi devi dare questi soldi, dimostrami il contrario ...
    A Salerno qualche anno fa l'A.d.E. ha letteralmente compito un massacro tra le agenzie , menando multe a destra ed a manca partendo da un principio assurdo, la comparazione degli immobili pubblicizzati nel corso dell'anno... cioè con Attico alla mano hanno comparato gli immobili che pubblicizzavi, quelli che alla fine dell'anno non c' erano più significava che ... l'avevi venduto. E' aberrante il solo pensare una cosa del genere , ma il problema è che devi sottostare non hai nessuna possibilita di difesa, certo puoi contestare, fare ricorso, ma quanto ti costa? Molti di noi , quasi tutti, concordarono una multa e tutto finì lì.
    Io la chiamo presunzione di colpevolezza, l'antitesi del principio fondamentale della democrazia " la presunzione di innocenza " che vige in ogni paese civile e democratico ( tra i quali purtroppo non ci possiamo annoverare ) ma è così ... per noi normali cittadini... non possiamo invocare accanimenti, trame o altro... dobbiamo pagare e basta. Ecco perchè alla fine la disonestà, lo svicolare, il trovare soluzioni alternative, è diventata sempre più la strada da percorrere per convenienza.
    Più volte ne abbiamo discusso, essere onesti oggi significa essere perdenti agli occhi di molti...il delitto non paga? Mah... comincio ad averne seri dubbi:rabbia:
     
    A Roby, enrikon e torodibaggio49 piace questo elemento.
  16. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    In codesto paese, l'unica figura ad esser tutelata è il debitore inadempiente e nullatenente.
     
    A enrikon e Bagudi piace questo messaggio.
  17. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Quindi il senso civico e il buon senso dove va a finire??
    Domani ho l'incontro col commercialista, ma tanto so come andrà a finire.
    Vedremo.
     
  18. alebarney

    alebarney Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mi dispiace ma non credo che la risposta a "Perché in Italia non si pagano le tasse?" sia "Perché lo stato ne richiede troppe"! Quella è una scusante verso la propria coscienza da parte di tutti i "furbetti" che, per il lavoro che fanno, possono evadere, truffare cioè lo stato e gli altri cittadini.
    Nel mio stipendio, ogni mese, vedo decurtato il 40% circa di tasse e ciò che più da fastidio è che se tutte le pagassero tale percentuale scenderebbe di certo...
    In un post precedente ho visto che qualcuno mi chiedeva il perché mi interessi di una violazione altrui ed ho visto degli apprezzamenti a tale post: ciò mi fa dedurre che la categoria degli agenti sia piena di questi "furbi", forse è per questo "Roby" che ci sono questi controlli fosennati e fuori luogo!!!
    Beh, che dire, io spero proprio che aumentino coloro che denunciano e che la paghino e diminuiscano i furbi perché un'Italia al 67esimo posto per la trasparenza non la voglio...
     
  19. Abakab

    Abakab Ospite

    Deduco che troveresti volentieri vie alternative pur di non pagare l'agenzia! ... così, tanto per parlare di deduzioni!
     
    A enrikon e Limpida piace questo messaggio.
  20. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Alebarney....... ma ti rendi conto che cosi giustifichi solo ed esclusivamente l'operato della classe politica italiana che da una parte spreme te come dipendente, dall'altra non fa vivere i piccoli imprenditori e ora li spreme con richieste assurde di tasse evase e dall' altra........... loro fanno quello che vogliono con i nostri soldi che non gli bastano mai per accontentare chi gli da il voto e qui mi fermo e ci GODONO come matti a vederci scannare tra di noi...... ma quando ci svegliamo dico io??? quando....... vuoi che ti porto i mille esempi in 24 anni di attività dove ho visto gente sparlarmi alle spalle perchè ho l'audi o il bmw e sentirli dire....... a vedi quello come sta bene fa il "nero" ... per poi trovarmelo davanti per una provvigione e vederlo in ginocchio pure di non pagare l'IVA???
    MA finiamola, questi ci fan fare quel caxxo che vogliono e noi a scannarci tra di noi destra sinistra centro........... sveglia gente altro che senso civico........

    p,s, vivo in appartamento di 30 anni non ho e non mi posso permettere una villa......

    forse non sono cosi furbo!!!!
     
    A Abakab, studiopci, unloso e ad altre 2 persone piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina