1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. maintainer

    maintainer Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno. Nel mese di maggio ho sottoscritto una proposta di acquisto per un appartamento presso un' agenzia immobiliare. La proposta viene accettata. Quando vado in banca per chiedere il mutuo, con mia immensa sorpresa scopro che la banca non può istruire la pratica poichè l' appartamento risulta essere un magazzino non condonato in appartamento. Chiamo l' agente il quale mi dice che si attiverà per farmi avere la sanatoria. Nella proposta era stata stabilita una data per il compromesso ma io con telegramma avverto l' agente che senza sanatoria e abitabilità non avrei mai fatto tale atto. Dopo due mesi l' agente mi chiama dicendomi che la sanatoria è pronta ma si sono circa 9000 euro di oblazioni da pagare e che il proprietario vorrebbe aumentare il prezzo dell' immobile di circa 3000 euro (il 50% delle oblazioni da pagare al Comune) L' agente mi propone di sottoscrivere una nuova proposta di acquisto con prezzo maggiorato di 3000 euro. Prendo tempo, sento amici, tecnici e l' UPPI, ci penso una settimana e decido di non accettare la sottoscrizione di una nuova proposta. A questo punto l' agente infastidito mi propone la restituzione dell' assegno che avevo firmato quando ho fatto la proposta di acquisto originaria. Accetto e l' assegno mi viene restituito facendomi firmare l' accettazione della restituzione dietro la proposta di acquisto. Tuttavia l' agente non strappa la proposta di acquisto, non strappa il foglio da me firmato per il suo compenso, non mi firma alcuna liberatoria e non mi fa mettere in contatto con il proprietario per accertarmi che anche a lui e d' accordo con l' annullamento della proposta di acquisto (ed eventualmente firmare anche lui una liberatoria). Per stare tranquillo da future possibili brutte sorprese (es. penali) cosa posso fare? Una raccomandata A\R all' agente posso farla ma al proprietario no dato che non saprei a chi spedirla. Cosa consigliate? Potreste inviarmi un esempio di richiesta di liberatoria?
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sulla proposta era stato scritto appartamento o magazzino con sanatoria e pratiche edilizie in corso?
     
    A enzo6 piace questo elemento.
  3. maintainer

    maintainer Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    C' è scritto a penna dall' agente nella sezione descrizione dell' immobile "appartamento composto da 3 camere, bagno, etc". C' è scritto inoltre che la proprietaria dovrà produrre documentazione completa riguardo la sanatoria"
     
  4. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Assoluta mancanza di professionalità da oarte dell'AI.
    Ma sulla proposta d'acquisto non c'è il nome del proprietario?
    Mi piacerebbe leggere questa proposta e credo piacerebbe anche a molti miei colleghi.
    Da rilevare inoltre che le affermazioni false sull'accatastamento potrebbero comportare l'annullamento della proposta e la restituzione del doppio della caparra confirmatoria.
    Una raccomandata sarebbe il minimo che puoi fare.
     
    A ccc1956 e Antonello piace questo messaggio.
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se sulla proposta c'è il nome del proprietario manda una raccomandata presso l'indirizzo dell'immobile.

    Non fidarti mai di impegni verbali... Scrivi, scrivi, scrivi....
     
  6. maintainer

    maintainer Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si il nome del proprietario c' è scritto ma non l' indirizzo. La casa è accatastata come A4 ma non è sanata. Domani scriverò una A\R al' agente chiedendo di contattare il proprietario (io non so come fare) per far firmare l' annullamento della proposta. Che ne dite? Infine sulla proposta originale firmata da me ed il proprietario non c' è data del rogito (io ho la carbon copy) ma adesso è improvvisamente apparsa!!!! (tra l' altro scaduta)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina