1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. paolosuperiore

    paolosuperiore Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Cerco un tecnico abilitato (geometra, architetto, ingegnere) sulla zona di milano che possa rilasciare la seguente certificazione a 70 euro.

    attestato conformità urbanistica/ catastale

    La Legge n. 122/10, dispone che: il trasferimento, la costituzione o lo scioglimento di comunione di diritti reali su fabbricati già esistenti, devono contenere, per le unità immobiliari urbane, a pena di nullità, oltre all’identificazione catastale, il riferimento alle planimetrie depositate in catasto e la dichiarazione della conformità o un’attestazione di conformità rilasciata da un tecnico abilitato.

    Rispondete lasciando la mail o un riferimento.

    Saluti
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Di certo un po' di grazia e cordialità non darebbe fastidio a nessuno ...
    Se vuoi scrivi un MP,
     
    A maresa piace questo elemento.
  3. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ahahah forse son troppi 70 euro ... ma al netto di IVA oppure compresa? E le spese per le copie ed i diritti comunali e catastali, viaggi e parcheggi, inclusi? Anche il rilievo dell'immobile per verificare la conformità?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Febbraio 2014
    A PROGETTO_CASA e dormiente piace questo messaggio.
  4. fabrisiobelo

    fabrisiobelo Membro Junior

    Altro Professionista
    ahahahahahahaha, grande Mata.
    Visto i tempi che corrono troverà anche qualcuno che gli farà 60 euro, un copia incolla del resto costa poco, professionalità e correttezza inclusa.
     
    A mata piace questo elemento.
  5. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Sì, infatti ... pensa uno deve cercare i precedenti edilizi rilasciati chissà a chi, poi ordinarli al comune e fare le fotocopie; vedere se ci sono i depositi del c.a. o della zona sismica (al Genio Civile) o l'abitabilità; vedere se c'è sequenzialità o meno tra i progetti approvati (capita anche che non corrispondano), fare le visure ed estrarre la mappa e la planimetria al catasto; andare sul posto e misurare tutto ed infine redigere la perizia, assumendosene la relativa responsabilità. Falla fare all'agente, no? Se prende il 2+2% gli ci rientrerà, sennò al notaio
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La richiesta è un pò provocatoria, tuttavia cerchiamo di rispondere in maniera tecnica sul perchè e sul 'per come' non è possibile rilasciare quel certificato a quella cifra e quanto un tecnico, in linea di massima, la fa pagare :stretta_di_mano:
     
    A mata piace questo elemento.
  7. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Forse però ti sbagli, perchè se ti riferisci solo a quella catastale, è un conto; quella urbanistica (edilizia) è un pò più complicata
     
  8. paolosuperiore

    paolosuperiore Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Esatto dal 2010 quando si vende un immobile il venditore deve dichiarare pena nullià la conformità della piantina con quanto presente in catasto. Di solito le piantine sono in scala 1:200 e poi ci sono delle tolleranze e delle minime variazioni che a volte non vengono riportate. Quindi cerco qualcuno qualificato che faccia un soprallugo guardi la pintina e firmi un foglio con scritto tutto ok. Nessuna ricerca strana negli scantinati di qualche comune o missioni impossibili. Se per voi 70/80 euro sono pochi per fare ciò per noi comuni mortali non lo sono e visto che tutta l'operazione cuberà al massimo 1 ora di lavoro mi sembra appropiata. Poi non dovete sentirvi offesi, voi ritenete la cifra da me offerta troppo bassa, ma non mi avete risposto dandomi la vostra offerta, mi sembra di rivivere la storia delle certificazioni energetiche i primi chiedevano cifre fuori dal comune 200-300 euro, sempre per via della professionalità, poi magia ...è bastato il primo che offrisse la stessa prestazione a 79 euro su groupon e groupalia e adesso si trova a 49 euro e anche a meno quindi??

    Ecco l'articolo di legge: "«1-bis. Gli atti pubblici e le scritture private autenticate tra vivi aventi ad oggetto il trasferimento, la costituzione o lo scioglimento di comunione di diritti reali su fabbricati già esistenti, ad esclusione dei diritti reali di garanzia, devono contenere, per le unità immobiliari urbane, a pena di nullità, oltre all’identificazione catastale, il riferimento alle planimetrie depositate in catasto e la dichiarazione, resa in atti dagli intestatari, della conformità allo stato di fatto dei dati catastali e delle planimetrie, sulla base delle disposizioni vigenti in materia catastale. La predetta dichiarazione può essere sostituita da un’attestazione di conformità rilasciata da un tecnico abilitato alla presentazione degli atti di aggiornamento catastale. Prima della stipula dei predetti atti il notaio individua gli intestatari catastali e verifica la loro conformità con le risultanze dei registri immobiliari.»”.

    Saluti
     
  9. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    E no ... no... qui non ci siamo proprio ... Paolosuperiore, qui ti sbagli, ma ti devo contraddire, perchè una cosa è la professionali, altra è lo svendersi.
    Le tue richieste, tra l'altro ti ho anche citato che un minimo di cortesia non guasta e sarebbe anche gradita, in ogni caso, forse sarai tu che non avrai ancora trovato professionisti che non sono e non se la sentono di svendersi, perchè mantenere la professionalità costa, ed alle volte anche cara...
    Se hai avuto modo di leggere altri miei theadr sicuramente ricorderai che ho sempre detto che andare troppo al ribasso, comporta rischi ed alle volte anche gravi.
    Le tue 200-300 €. per un ACE, importo spropositato, oggi siamo ancora in molti a mantenerlo, e non ci si abbassa alle 40-50€., perchè proprio nella mia attività arrivano persone come te che si appoggiano a tali (non) professionisti che una volta espletato (in qualche modo) l'incarico, si fanno pagare (quando non si paga in anticipo) e poi ogni eventuale contestazione o precisazione sono a pagamento.
    Ecco... forse si dovrebbe cominciare a trattare tutti coloro che vogliono il prezzo ultra basso come fanno coloro che si fanno pagare poco... farsi portare tutta la documentazione, se ci sono telefonate o tecnici da sentire ci andate voi e poi (anzi prima) vieni pagato e una volta che si ha tutto in mano si chiude l'incarico.
    Vedi Paolosuperiore e tutti quelli come te che chiedono il ribasso, compreso tutti coloro che il ribasso lo accettano, la professionalità costa, come costa andare a fare la spesa, come costa tutto, perchè vi sono due cose che vi sfuggono; la prima è che siamo professionisti come ognuno dovrebbe sentirsi e pertanto essere e mostrarsi come tale, per dimostrare serietà e correttezza, e la seconda (e forse la più importante) sta nelle responsabilità, perchè una volta finito l'incarico, per determinate operazioni a noi rimane la responsabilità prevista dalla legge 445 e se vi sono colpe i primi a cui punteranno il dito saremo proprio noi... ed a voi... certamente non vi interesserà nulla, perchè gli stupidi che hanno accettato a basso costo siamo stati noi... anzi, sai che ti dico, che sarete proprio voi, a correre a denunciarci per un risarcimento danni ... ed allora pensiamoci un attimo, se la società moderna ragiona in questo modo, perchè mai dovrei prendere un incarico per rimetterci se non addirittura correre il rischio di eseere denunciato proprio da voi?...
    Medita perchè se valuti attentamente la situazione, forse dopo queste precisazioni nemmeno tu accetteresti un incarico svendendo la tua professionalità.
     
    A mata, sarda81 e cafelab piace questo elemento.
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non è esattamente così. Premesso che i tecnici ti hanno risposto in maniera un po piccata perchè la domanda era posta in modo un po provocatorio/irriverente, la conformità urbanistica e catastale che tu indichi nel titolo del 3d è una cosa diversa: forse da qui il misunderstanding.
    La conformità urbanistica (definita anche referto tecnico) è un certificato x la redazione del quale oltre al sopralluogo ci sono da fare dei controlli in comune reperendo licenze edilizie, condoni eventuali ect, recuperare la planimetria catastale ed asseverando infine la conformità fra, appunto, stato di fatto, catasto e progetti depositati in comune.Il certificato ricordo che viene redatto assumendo una responsabilità che mi pare sia anche penale.
    La conformita catastale che tu citi nella legge è ben altra cosa e la puoi autocertificare pure tu stesso al momento del rogito senza l'intervento di un tecnico.

    quindi i certificatori da qualche tempo sono soggetti a controlli quindi a sanzioni e rispondono anche penalmente della eventuale non veridicità del certificato.
     
  11. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista

    Ecco quindi ...
    Lombardia: Sanzioni:
    -da 5.000 a 20.000 euro per committente che cede a titolo oneroso senza Ace;
    -da 2.500 a 10.000 euro al locatore senza Ace;
    -da 500 a 2.000 euro per aggiudicatario di contratti servizio energia senza Ace;
    -da 600 a 12.000 euro per certificatore che ha rilasciato certificazione senza sopralluogo, e con evidenti errori di calcolo

    Inoltre lo stesso certificatore può essere chiamato a risarcire la differenza della mancato introito "da parte venditrice" in atto di compravendita e con richiesta della parte acquirente di nuova attestazione da parte di proprio tecnico, oppure in caso di palese errore di ACE/APE.
    ... e spero sia sufficiente ...
    pensi ancora che un vero professionista accetterebbe le tue 49 euro per un ACE/APE? ... Tu lo accetteresti???
    Eccolo il quindi... per cortesia impariamo ad avere un po' di rispetto per le persone, per le professioni e per coloro che operano onestamente ed allora bisognerebbe tacciare e mettere al bando, cancellare dagli albi e ordini professionali coloro che violano la serietà professionale e tra questi comprendo anche i furbi che pur di incamerare soldi fanno di tutto e di più lasciando la povera gente nei guai seri.
    Ed infine, per la gente comune, per coloro che vogliono risparmiare ... penso sia giusto che si trovi un professionista serio che faccia l'interesse del cliente e che una volta preso l'incarico lo porti a termine... vorrei ricordare che i professionisti seri non sono coloro che hanno il sorriso a 64 denti, con cravatta e quant'altro, ma persone che operano seriamente e magari non si fanno troppa pubblicità... di sicuro non si svendono...
     
  12. paolosuperiore

    paolosuperiore Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mamma mia quanto entusiasmo quanta enfasi, beh cari signori non pretenderete mica che questa crisi la paghino sempre gli stessi sono finiti i tempi d'oro, case e cantieri cari miei ce ne sono molto pochi, ristrutturazioni kaup, case nuove invendute a tonnellate, cantieri fermi a perdita d'occhio, signori finché c'era da tirare il collo alla gente lo avete fatto ora le cose sono cambiate o vi adeguate alle persone che me che cercano di risparmiare ma che comunque fanno delle offerte congrue o signori miei molto presto altro che 49 euro. Io ho offerto un prezzo che ritenevo congruo, forse provocatorio o forse no, visto che in Italia c'è gente che guadagna 10 euro netti all'ora, parlate di responsabilità e professionalità ma parliamoci chiaro qui stratta di uscire vedere una casa confrontarla con una piantina e scrive è ok oppure no, non si tratta mica di fare un progetto di un grattacielo di 15 piani. Allora ditemi voi qual'è il prezzo giusto per questa prestazione? 100 euro, 200, 1000 euro fatemi capire, poi le persone che offrono prestazioni a prezzi "svenduti" sono vostri colleghi che magari in questo momento stanno tirando la cinghia perché no hanno la fortuna di chiamarsi Piano o Fuksas o chi altro quindi avrei un pò di rispetto!!!
     
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Oh ecco... meno male che hai capito tutto ;)
     
  14. paolosuperiore

    paolosuperiore Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    è una provocazione o condividi realmente qualcosa??
     
  15. paolosuperiore

    paolosuperiore Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Francamente quando ho iniziato a lavorare sono dovuto scendere a compromessi non troppo piacevoli e pensare che il mio primo datore di lavoro era un "serio professionista" che mi pagava bene 500 euro al mese e lasciamo stare come!!!
     
  16. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Oh... finalmente ti sei espresso... ecco cosa porta la tua rabbia verso gli altri ... l'aver lavorato con un professionista "serio" come dici tu ...
    I veri professionisti non sono seri... sono professionali e la serietà fa parte del loro essere... questa è la differenza...
    Poi permettimi un'altra precisazione...

    Vedi tu parli di rispetto, ma sei il primo a non averne... perchè "cari signori" come dici, forse non hai letto il mio intervento che ti ha detto che le persone come te sono quelle che si fanno fregare da coloro che di rispetto per VOI non ne hanno...
    e siamo proprio noi professionisti (professionali, perchè credono nella loro professione), che non ci svendiamo... e ... guarda guarda noi non siamo famosi, ma gente comune che svolge un lavoro come tutti, proprio come te... e se guardi e provi a fare i conti vedrai che anche noi guadagniamo il giusto e non ci siamo arricchiti alle vostre spalle e la cinghia la tiriamo anche noi... ma come dici tu ... tutto ha un prezzo ed anche la nostra serietà professionale ha un prezzo...e per non uscire dalle tue parole, il rispetto dovresti averlo tu nei confronti e persone come te che pensano che il nostro operato sia rubare soldi agli altri...ricordandoti che i professionisti veri sono persone che lavorano seriamente e con serietà.
    Infine vorrei ricordarti che i dati evidenziati nel mio intervento precedente non sono altro che le cifre di sanzione che paga un cittadino ed un professionista per le diverse omissioni per gli ACE/APE.
    Ed ora ... ritornando al tuo quesito, se cerchi qualcuno nella zona di Milano, che ti faccia una asseverata per la tua conformità urbanistica, forse riesci a trovarlo, e forse no ... dipende da cosa e chi cerchi ... e credo che tra i diversi interventi che si sono succeduti, ti hanno risposto ... in ogni caso, puoi adottare quanto anticipato da GranDucato, facendo un'auto dichiarazione ai sensi del 445.
     
  17. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Esatto quindi puoi risparmiare anche questi 70 €, poichè la planimetria catastale deve essere richiesta dal venditore ti fai delegare e la richiedi all'agenzia delle entrate, per poi verificare armato di metro riga e matita.
    La conformità urbaniatica la deve dichiarare sempre il venditore, se hai dubbi puoi fare un salto al comune facendoti delegare sempre dal venditore.
     
  18. Abacus

    Abacus Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    da noi in Toscana le relazioni tecniche sono obbligatorie e quindi dovrebbe esserci anche più "concorrenza"... ma non mi è mai capitato di trovare tecnici disposti a fare una relazione tecnica con il rilascio delle conformità urbanistica/catastale a meno di 350/400 euro (trattato bene!!!!). Da noi a quei prezzi (ridicoli) forse trovi un tecnico che, senza nemmeno fare un sospralluogo, ti rilascia una certificazione energetica (APE).
     
    A cafelab e Umberto Granducato piace questo messaggio.
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    da noi a quel prezzo ti rilasciano le istruzioni sulla compilazione del certificato energetico.
     
  20. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Nelle vecchie Tariffe dei geometri (art. 65 L. 144/49 e succ. modifiche), recentemente abrogate, l'assistenza tecnica alle compravendite era del 2,05%... chi lo fa a a 350/400 euro lordi significa che non fa una bella mazza o molto poco
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina