1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Fra qualche anno, chi avrà bisogno di un mutuo per comprare la casa dei suoi sogni potrà, forse, fare il gesto dell’ombrello contro le banche oppure, con volgare dileggio, emettere un forte soffio d’aria, con relativo suono secco e prolungato tra le labbra serrate e con lingua protratta in fuori, contro tutti gli istituti finanziari, girarsi di sedere nei confronti di tutti gli sportelli e ottenere il liquido necessario dal “social lending”?
    Il social lending (testualmente prestito sociale) è una forma alternativa al tradizionale prestito bancario, che offre tassi solitamente più vantaggiosi perché avviene fra privati, senza l'intermediazione di una banca o di una finanziaria.
    Nato in Inghilterra nel 2006, Il social lending è possibile ricorrendo al canale web.
    Un semplice portale web, infatti, favorisce l'incontro fra domanda e offerta, ovvero fra prestatori e persone bisognose di liquidità per realizzare un determinato obbiettivo, es. comprare casa.
    Questo tipo di servizio, che sta provocando una certa disintermediazione bancaria, è offerto da siti specializzati, che, nel mondo, sono già più di 100. E sono in crescita esponenziale.
    In italia il social lending ha cominciato a propagarsi solo da pochi anni, ma già si contano le prime società operanti in questo business.
    I loro nomi e i loro portali si possono trovare facilmente su internet.
    Si può immediatamente affermare che i tassi di questi prestiti, che vengono erogati senza l’intervento d'intermediazione di una banca, sono senza dubbio interessanti e concorrenziali e che le domande di credito non sono vincolate alla richieste di particolari garanzie.
    Che ne dite?
    Niente niente, sta per scoccare la fine dell’era dell’economia bancocentrica?
    Chi ha necessità di comprare casa avrà, davvero, maggiori probabilità di ottenere un prestito a tassi più vantaggiosi e senza essere sottoposto allo sguardo accigliato e severo di un anonimo direttore di filale?
    Le campane di tutti campanili stanno per iniziare il rintocco a morto per il concetto stesso di banca?
    L'era digitale sarà realmente così rivoluzionaria ed eversiva tale da minare alle fondamenta le basi, fino ad ora, possenti e rocciose dell'attore finanziario principe del capitalismo?
    Quali sono le valutazioni a caldo degli operatori immobiliari di "Immobilio"?
    Quali le analisi che competono al Custode?
     
    A m.barelli piace questo elemento.
  2. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Tutto ciò che faccia suonare le "campane a morto" per le banche, BEN VENGA! Sono solo strozzini legalizzati e se fosse per me dovrebbero sparire tutte quante lasciandone solo una statale!
    Questo è il mio parere "a caldo" e "a freddo".
     
    A m.barelli, Valeria Morselli, Bagudi e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  3. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    invece quando davano mutui del 130% con documenti reddituali dei richiedenti falsificati dai broker e i prezzi delle case triplicavano nel giro di 5 anni, ti erano piu simpatiche? :risata:
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ieri sera ho ascoltato Tremonti, che diceva di fare una specie di banca statale utilizzando i fondi della Cassa Depositi e Prestiti incrementando il capitale per mano dello stato per 5 volte per finanziare le imprese, se si facesse lo stesso per i mutui,....................l'idea non mi misembrerebbe male che ne dite?
     
    A m.barelli piace questo elemento.
  5. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    ...vero anche questo....
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    No, a me non erano più simpatiche e spesso mi sono chiesta dove saremmo andati a finire...

    Quello che è certo è che oggi tengono per gli ....zebedei il mondo e da loro dipende la nostra sorte...
     
  7. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    ma appunto era cosi anche dieci anni fa; solo che in quel caso il beneficio collaterale, gonfiare la bolla immobiliare, vi dava dei vantaggi, per cui pur se stupiti, non protestavate...
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E anche se avessimo protestato ????
     
  9. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Contro le banche non si protesta.
    Contro le banche si opera.
    Contro le banche si può favorire lo sviluppo del social lending (con tutti le precauzioni del caso dovute al fatto che ci troviamo davanti ad un fenomeno nuovo ancora tutto da valutare...).
     
    A Limpida piace questo elemento.
  10. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :fico: vi sareste evitati la figura di quelli che protestano per ragioni particolaristiche... i risparmiatori ad esempio negli ultimi anni sono ben contenti che le banche gli remunerano bene i conti deposito ad esempio; quando vi gratificavano con i mutui alluvionali invece, il risparmio era svalutato, umiliato, a favore del debito
     
  11. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Quindi secondo gmp noi, anni fa, avremmo dovuto protestare perchè le banche erogavano troppi mutui? :rabbia:
    Ma dove az vivi? Su Marte?:rabbia:
     
  12. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io nel mio post ho forse parlato di mutui??
    Ho detto che sono strozzini legalizzati e sfido chiunque a smentire questa cosa!
     
  13. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :fico: no infatti, non me lo aspetto, finche ci inzuppavate la brioche nella bolla che si gonfiava andava tutto bene naturalmente, che poi stessero minando il sistema, chi se ne frega, il danno lo avrebbe pagato qualcun'altro, vero? :applauso:
     
  14. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    e mo che esagerazione, per tassi di interesse sotto la media storica :innocente:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina