• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Bastimento

Membro Storico
Privato Cittadino
Molto spesso la cantina, specie se comunicante (ma non solo) viene conteggiata come accessorio della abitazione A7 al pari del cucinino, bagno, disimpegno: tali accessori in questo caso sono conteggiati forfettariamente 1/3 di vano ciascuno e vanno ad influire sul totale vani (sempre arrotondati a 0’5 o all’unita) e quindi sulla rendita.
È abbastanza discrezionale per gli estensori (es geometri): ho esempi di un tipo e dell’altro.
 

julesdrakes

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie per la risposta, ma sarebbe stato sbagliato accatastarla con foglio, particella e subalterno diverso?

Avendo fornito le planimetrie, vi tornano i 7,5 vani, mi potete aiutare a calcolarli?

Grazie
 

julesdrakes

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Nel dettaglio, per cercare di capire meglio
- piano primo 2 camere ed un bagno totale tre vani
- piano terra soggiorno, cuina e bagno totale 3 vani
- cantina 1 vano e mezzo?

Questa una mia analisi visiva, da quanto mi dite cantina 1/4 di vano, dove mi prendo gli altri vani?

Grazie
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Quando si tratta di villette è normale accatastare abitazione e cantina in una sola planimetria con categoria catastale A/7 e il garage separatamente con categoria C/6.

A che ti serve capire dove sono i 7,5 vani catastali ?
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
piano primo 2 camere ed un bagno totale tre vani
No; due camere = due vani, bagno e corridoio 1/3 di vano ciascuno
piano terra soggiorno, cucina e bagno totale 3 vani
No; cucina 1 vano, soggiorno 1 vano solo se entro i 20/30 Mq ( dipende dal Comune), altrimenti "pesa" di più, bagno 1/3 , antibagno 1/3, disimpegno 1/3.
cantina 1 vano e mezzo?
Sembra esserci più di un locale nel seminterrato; se è tutto cantina, ogni locale vale 1/4.
Poi qualcosa si conta per terrazze, portici o giardino, se presenti.
Qualche esempio di calcolo:
Come calcolare i vani catastali senza fare errori

Anche io però non capisco a cosa ti serva verificare i vani.
 

Bastimento

Membro Storico
Privato Cittadino
Anche io però non capisco a cosa ti serva verificare i vani.
Credo volesse in riscontro delle nostre affermazioni. Che sono corrette: il problema semmai sarebbe contestare un errato conteggio dei vani da parte del catasto: cosa piuttosto improbabile, primo perchè è dedotta dalla documentazione inoltrata al tecnico, e dopo anni, richiedere una variazione che comporti una diminuzione della rendita non è certo accettata con leggerezza dal catasto.
A volte può esserci una divergenza sul mezzo vano (l'ufficio ad esempio conta anche gli sgabuzzini ed i disimpegni se sono in qualche modo sdoppiati.

Se la differenza non è macroscopica, dubito valga la pena avviare un contenzioso.
 

marcanto

Membro Senior
Professionista
Nel dettaglio, per cercare di capire meglio
- piano primo 2 camere ed un bagno totale tre vani
- piano terra soggiorno, cuina e bagno totale 3 vani
- cantina 1 vano e mezzo?

Questa una mia analisi visiva, da quanto mi dite cantina 1/4 di vano, dove mi prendo gli altri vani?

Grazie
Nel dettaglio per avere certezze dovresti consultare un tecnico in modo che possa fare alte verifiche necessarie al caso ......come per esempio rinvenire l'originario accatastamento o quello che sarà necessario.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera, avrei un quesito da porvi.
Vorrei acquistare degli immobili da mettere a reddito con una srl immobiliare della quale sono amministratore.
L’immobile potrebbe essere dato in usufruttò all’amministratore in modo che locandola possa usufruire della cedolare secca?
g123456 ha scritto sul profilo di francesca63.
Ciao Francesca scusami se ti scrivo qui, sono quella che ha visto la stessa casa con due agenzie diverse. Premetto che non sapevo di essere vincolata alla prima agenzia, e molto ingenuamente ho visto un prezzo minore e ho chiamato la seconda, sbagliando. Ma se ora io dovessi procedere con la prima sarebbe tutto "risolto"? o anche la seconda ha diritti sul compenso?
Alto