• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

marco tartari

Membro Attivo
Professionista
Ho acquistato una casa all'asta corredata da resede esclusiva, la
proprietaria del piano sovrastante
la reclama perché risulta anche dal
suo atto stipulato 20 anni orsono.

Codesta persona si è accorta solo
adesso di questo e tale resede era usata dal fallito che ne aveva preso
possesso con regolare atto notarile
che ne descrive la proprietà in maniera particolareggiata.

Ho richiesto all'ufficio notarile tutto
lo storico degli atti, sia della mia casa sia di quelli del piano di sopra
per venire a capo di questa incredibile vicenda, a giorni me li consegneranno.

Avete consigli o considerazioni?
 

marco tartari

Membro Attivo
Professionista
oggi ho avuto i rogiti passati, il tutto risale a una divisione di 20 anni fa, la resede in questione risulta abbinata al mio appartamento, tuttavia l'altro erede pur non avendo la proprietà l'ha venduta abbinata al
cespite di sua competenza.

Sono passati 20 anni e la resede è stata sempre usata dall'ex proprietario del mio
appartamento e la signora del piano di
sospra pur avendo nell'atto non sapeva di averla,
il lotto di mia competenza è poi andato all'asta e il tribunale me lo ha venduto resede compresa.

La signora del piano di sopra solo adesso ha
incaricato un geometra che l'ha edotta sull'anomalia.

cosa ne pensate ?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Devono cambiare le leggi vecchie dello stato italiano che incassa e non tutela chi affitta regolare chiedo più flessibilità e meno burocrazia
Non posso affittare casa in sucessione pagando le tasse di cedolare affitto a mio carico solo se cito anche l'altro intestatario cioè mio fratello nel contratto ma se l' la quota di affitto abitazioni sono due attaccate ma numero civico diverso e una è già affittata e mio fratello paga le tasse di cedolare a suo carico perché l'altra no .
Alto