1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sentenza n. 21569 del 26 ottobre 2016

    Le stime dell’Omi (Osservatorio del mercato immobiliare), quali meri valori presuntivi indiziari, non sono sufficienti a determinare una valutazione dell'immobile da parte dell'Agenzia tributaria e una conseguente richiesta di maggiori imposte da versare per la compravendita dello stesso.

    Per essere considerate attendibili devono essere accompagnate da altri elementi probatori. A stabilirlo la Corte di Cassazione con la sentenza n. 21569, depositata il 26 ottobre 2016.

    I fatti
    La Cassazione ha accolto il ricorso di un contribuente a cui l’Agenzia delle Entrate aveva notificato avviso di rettifica di maggior valore e liquidazione di maggior imposta di registro, ipotecaria e catastale, relativo a un atto di compravendita di un locale.

    Secondo il contribuente, l’accertamento in questione era stato condotto sulla base dei dati emergenti dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare, a suo dire non adeguati e congrui ai fini della valutazione dell’immobile acquistato.

    La Suprema Corte ha dato ragione al contribuente e ha fatto sapere che le quotazioni Omi, risultanti dal sito web dell’Agenzia delle Entrate, non costituiscono fonte tipica di prova, ma mero strumento di ausilio e indirizzo per l’esercizio della potestà di valutazione estimativa.

    Sicché, quali nozioni di fatto che rientrano nella comune esperienza, sono idonee solamente a condurre indicazioni di valori di larga massima. Con la sentenza n. 21569 del 26 ottobre 2016 è stato così annullato l’accertamento opposto.



    Imposta registro, Cassazione: “Stime Omi non sufficienti a determinare la valutazione dell'immobile”
     
    A brina82, dormiente, Bagudi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Per tutelarsi bisogna fare una perizia giurata ;)
     
    A brina82 e Tobia piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti, personalizzare la tua esperienza e per mantenerti connesso se ti registri.
    Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi