1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. prisco79

    prisco79 Ospite

    Probabilmente si:), ciao, volevo sapere quanto posso "pretendere" da una banca per il mutuo che dovrò fare x l'acquisto della prima casa.

    La mia banca è fra le meno vantaggiose che ho consultato ultimamente, sia come spese iniziali che come spread, quindi sono combattuta sul fatto di rimanerci. Vorrei andare li con le condizioni + interessanti proposte da altri x vedere cosa mi dicono.

    Quali potrebbero essere i punti in cui una banca può mediare per accontentare il cliente? Spread? Spese iniziali apertura mutuo?

    Grazie

    Io dovrò chiedere 120milaE. valore 167.000casa
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Con il valore della casa che hai indicato (€. 167.000,00) la banca rilascia un mutuo pari all'80% del valore della perizia...ora bisogna vedere cosa valuta il perito della banca...se convalida il tuo importo, allora ci sei con la richiesta di mutuo... per ciò che puoi negoziare con la banca è lo spread, perchè è l'introito o utile della banca, tutto il resto è dato da info di euribor...
     
    A prisco79 piace questo elemento.
  3. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    Prova,!!!! loro possono giocare con lo spread e con le spese, solo da li puoi cercare di trovare appigli per farti migliorare le condizioni, anche se conoscendo le banche non è che siano molto flessibili.....
    Ho visto clienti ( ottimi clienti) che oltre ad essere correntisti , avevano fondi investiti , essere presi a pesci in faccia da direttori poco solerti....
    Quindi non ti illudere e preparati a cambiar banca.
    PS: occhio che alcune banche propongono spread piu bassi , proponendo però delle assicurazioni allucinanti.....
    se ti serve una polizza , puo fartela da sola ....
     
    A prisco79 piace questo elemento.
  4. prisco79

    prisco79 Ospite

    Ciao signori,
    sono al punto di dover decidere x fine giugno a che banca affidarmi per c/c e mutuo. Purtroppo la mia banca, come deducevo, oltre ad avere i costi di c/c e carta di credito più alti ha lo spread più pazzo del mondo :D, un 2,60% sul fisso a 25 anni :shock:, vogliono farmi un preventivo ma partendo così male, non mi aspetto molto...

    Dopo aver fatto due preventivi con BNL e BPV buoni, opterei per quello di BNL con agevolazione inpdap (x statali e familiari), visto che mia mamma è pensionata inpdap. Con questa offerta, si azzerano i costi di istruttoria, che sarebbero più di 1000 euro, esclusa perizia :shock:, 0 euro per incasso rata e uno spread sul 1.25. Non mi pare male, cosa dite?;)
     
  5. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    BNL oggi insieme a Unicredit e Intesa, risultano essere tra le banche piu care , sia per i costi di istruttoria e perizia e sia per gli spreed che applicano, senza calcolare che BNL oggi non vede di buon occhio i monoreddito, mettendo delle soglie di sopravvivenza altissime e inoltre "obbliga" a delle polizze costose .
    Oggi come oggi una delle banche piu di "manica larga" e Che Banca, e anche i c/c non sono male.
     
  6. prisco79

    prisco79 Ospite

    Ciao,
    ma hai letto cosa ho scritto? bnl mi farebbe mutuo con agevolazione inpdap, non ci sono costi di istruttoria e non ci sono commissioni incasso rata, solo perizia a 250.
    Lo spread è del 1,25. Il c/c invece è buono, o in linea con gli altri medi. Gratuito servizio online, compreso bancomat, con commissioni di 0.50 x bonifici verso bnl e 1 euro verso altri, carta di credito 29 l'anno. Euro 6 se vai allo sportello sia che vai 1 volta che vai tutti i gg x un mese.

    Non mi sembra male. Calcola che l'antonveneta dove sono da anni, fa il 2,60 sul fisso a 25 anni, carta di credito 35 euro l'anno e costi + alti di c/c.
     
  7. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    Si ho letto benissimo....
    Conosco molto bene BNL, in quanto è una tra le 18 banche convenzionate con la società con cui lavoro, conosco molto bene la convenzione con INPDAP, ( peggiore del 0,40% rispetto alla nostra), per quanto riguarda i costi di istruttoria e perizia, il mio appunto era riferito genericamente ai 3 Istituti nominati. Il probema di BNL non sono i costi di perizia e istruttoria ( fuori convenzione comunque sono allucinanti) ma bensi della polizza "serenity" che obbligano a fare, nonostante in fase d'istruttoria non la menzionano mai, che incide circa il 7/8 % del capitale richiesto. e cosi idem Unicredit......
    C'è molto ma molto di meglio, lo dico senza alcun interesse, ma conoscendo, un pò, le banche, è un consiglio che mi sento di dare.
    Per quanto riguarda i conti correnti...trovi molto, ma molto di meglio in quelli online.... Bancomat e carte di credito gratuiti ( Fineco) prelevamenti in tutta italia gratuiti (Fineco, Che Banca, Arancio, WEBANK) costi 5,5 il mese Fineco ( con la possibilità di azzerarlo con l'accredito dello stipendio) 1 € al mese Che Banca, bonifici gratuiti .... etc etc
    A te la decisione........


    ps: fatti un giro sui portali di mutui online....e vedi quello che propone il mercato...( non mi va di parlare male delle bance con cui son convenzionato, ma di certo 1,25% non è un ottimo spread)
     
  8. prisco79

    prisco79 Ospite

    Ho capito bene cosa intendi e probabilmente ne sai molto più di me se è il tuo lavoro,
    io però dico quello che vedo o che mi dicono quando vado ad informarmi. Sono mesi che tramite mutuionline, telemutuo etc vedo chi fa i migliori spread o le migliori condizioni, e fra queste, a mio parere modesto, c'è BNL, se non fosse appunto x l'istruttoria, che arriva attorno ai 1200 euro senza la perizia :shock: e devo dire che è stata fin'ora l'unica buona motivazione che mi ha fatto desistere dall'andarci a parlare.

    Quando poi mia madre tramite inpdap si è informata, le hanno accennato questa convenzione con le caratteristiche che ti ho scritto all'inizio. L'assicurazione cara intendi quella obbligatoria??? Chiederò.


    X quanto riguarda fineco purtroppo, parlando proprio con un loro operatore mi diceva che non fanno più mutui fineco. Solo con unicredit. Ovvero chi c'è c'è e chi non c'è non c'è.

    Ci sarebbe banco popolare di verona (bsm) che ha delle convenzioni con la provincia, oppure diventi socio acquistando 300 azioni e ottieni uno spread + basso, ma mai sotto il 1,25. Hai 0 spese x il conto, 0,75 incasso rata :basito: e c.credito parte. E almeno 500 euro di istruttoria.


    Che banca! invece, ha si degli ottimi mutui, ma se non ricordo male, il loro "pezzo forte" non è il fisso, ma bensì un variabile con cap, che a mio parere è un po' uno specchietto x le allodole, e personalmente non mi interessa come soluzione, nonostante ripeto, sono sicuramente vantaggiosi x altri motivi.

    Quindi, siccome entro giugno devo decidermi, se hai qualche altra soluzione, oppure fra questi che abbiamo citato, sai qualcos'altro in + sono qui apposta.

    Grazie mille;)
     
  9. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    No si tratta di una polizza (CPI, che copre morte da infortuni e perdita impiego) chiamata Serenity, che loro non chiamano obbligatoria ( perche non possono, c'è anche un ricorso al TAR, in quanto le banche non possono obbligare la polizza che voglion loro) ma facoltativa, ma poi in fase di istruttoria poco prima della delibera te la mettono come "o fai la polizza o non passa il mutuo", Non hai i soldi ??? ti finanziamo noi a tassi ... spaventosi....
    Io con i miei clienti quando vedo che il prodotto giusto per lui puo essere BNL, avverto subito della polizza, noi convenzionati abbiamo la possibilita di abbatere il capitale ( su cui si calcola il premio) fino al 70%.
    Il prodotto forte di che banca non è il cap ma il rata costante ( senza maxi rata, con un allungamento max di 10 anniin caso di aumento di tassi costante, cosa improbabile per un periodo cosi lungo) hanno un fisso che si attesta al 5,10% circa .
    facendo un calcolo ora, con i miei tassi su 120.000 con un fisso a 25 anni avresti una rata 703 con un rata costante a 20 anni 630.. cosa da non sottovalutare bisogna vedere anche e soprattutto il tuo reditto mensile,per vedere se con un fisso rientri nel rapporto rata/reddito.....
    Non dimenticare di valutare anche Barclays.....
    pS facendo una simulzione su mutuionline, il migliore prodotto a tasso fisso è quello di Che Banca
    Per i conti correnti restano le migliori quelle indicate da me prima ......
    saluti
    Andrea
     
  10. prisco79

    prisco79 Ospite

    Ri-ciao,
    ho chiesto a Bnl ed effettivamente mi diceva il consulente che tutti fanno la polizza "facoltativa". Ok, gli ho chiesto: visto che è facoltativa e scelgo di NON averla, mi fai sapere se poi ai piani superiori la pratica passa o possono esserci dei problemi? Giovedì mi sa dire :occhi_al_cielo:
     
  11. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    si è facoltativa, come lo è pagare le tasse, ovvero se vuoi puoi anche non pagarle.....ma .......:^^:
    Spero per te che non ti obblighino, ma se ti vuoi "puntare" sulla questione , sappi che c'è una querelle al Tar, tra Isvap e Banca d'Italia, appunto per questa situazione, in quanto loro non possono obbligare a far la polizza, ma è a loro discrezione concendere o meno il mutuo...... e diciamo che hanno il coltello dalla parte del manico......
    Una soluzione, è quella di proporre una tua polizza ( stipluata con chi vuoi tu) che risponda ai loro requisiti, in modo da garantire a loro la copertura....... ;) vedrai che faccia fanno.... ma difficilmente accettano...
     
  12. prisco79

    prisco79 Ospite

    Se me la pone così, no problem, vado da BpV che ha cmq delle buone condizioni
     
  13. prisco79

    prisco79 Ospite

    Allora, BSM e BNL (e immagino circa tutti) pongono come condizione essenziale x la concessione del mutuo, la polizza "facoltativa". Chi x un fattore di maggiore garanzia x la banca, chi x un fattore di situazione attuale.

    L'unica è farla almeno parziale, quello si può. BSM a 10 anni, BNL minimo 80% dell'importo:occhi_al_cielo:

    In soldoni le offerte comunque migliori sono:
    BNL offerta INPDAP - tasso fisso:
    Richiesta 110mila su 25 anni
    SPREAD 1,30 TASSO FINITO 5,02% [0 di istruttoria,0 incasso rata, solo perizia 250]
    ______________________
    BSM opzione soci (acq. 150 azioni) - tasso fisso
    Richiesta 110mila su 25 anni
    SPREAD 1,25 TASSO FINITO 5,02% [costo azioni circa 300euro, 100 di istruttoria, 0,75 incasso rata,perizia 320]

    Siamo comunque poco sotto i 770 euro al mese (657-695)

    L'antonveneta mi faceva il 6 finito :shock:, sto aspettando ulteriore risposta con condizioni migliori ma immagino non potranno arrivare neanche alla pari di BNL e BSM, dato che partivano da uno spread col fisso del 2,60.

    Io dovrei decidere al + presto, tra le due. Cosa ne pensi?
     
  14. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    Come vedi la polizza la "propongono"tutti, in ogni caso vedendo il lato positivo, una polizza puo essere anche un fattore positivo, che ti protegge da alcuni eventi.
    Una cosa mi chiedo, visto che vai sicura sul tasso fisso a 25 anni, hai verificato che il tuo rapporto rata/reddito sia entro i parametri che danno le suddette banche??? ovvero con questa rata devi avere un entrata minima di 1900 circa mensili (per BNL un po di piu, visto che ultimamente sta "discriminando" i monoredditi) senza nessun altro "impegno" mensile ( altre rate, prestiti.etc etc) . Se devi scegliere le due soluzioni , mi sembra che Bnl è piu favorevole ( ed è tutto dire:) ). Oggi come oggi comunque il tasso fisso migliore è quello di Che Banca e WEbank
     
  15. prisco79

    prisco79 Ospite

    Ehehehehehehe, tema già trattato prima del quesito "polizza", onestamente sono decisa a rompergli il c... a queste banche, nel senso: o polizza o garante :sorrisone:, se polizza NO garante! Ecchecc..., volete la polizza, avete la casa ipotecata che se non pago è vostra ma cosa volete anche un polmone???
     
  16. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    Ti do ragione ma sappi che non é una guerra facile, soprattutto con BNL, a prescindere dal garante ( a meno che non intervenga anche lui nel mutuo) la banca vuole che rientri nel rapporto rata/reddito e soprattutto rientri nelle cosidette soglie di sopravvivenza... Per quello ti consigliavo le altre banche, in quanto attualmente son meno rigide in quel senso.
     
  17. prisco79

    prisco79 Ospite

    Non so perchè ma sono un po' scettica sul mutuo con che banca! o ing direct, eppure pur di spendere meno sono disposta a molto.
     
  18. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    Per esperienza personale : Che Banca, ho appena fatto il mutuo per casa mia rinegoziando
    Un vecchio mutuo UCB , ing direct non ho esperienze in merito, CHe Banca ha due linee di prodotto, una online ( prodotti limitati) e una presso lgli sportelli.
     
  19. prisco79

    prisco79 Ospite

    Mi ha appena chiamato la consulente di Antonveneta, dicendomi che il direttore avrebbe piacere di parlare con me x mostrarmi la proposta...comunque 5,10 tasso d'interesse

    Si ma, è inutile che la tirino lunga, sono alti! Hanno lo spread più alto di tutti, è impossibile che arrivino neanche ad un 1,30 . Quindi che mi dicano arriviamo fin qui e poi io li saluterò. Non capisco perchè mi debbano parlare....ma di cosa? O mi vogliono proporre qualche altro servizio alternativo, che riguarda il conto o non so che, oppure pensano di convincermi a regalargli i soldi. Se è evidente che loro rispetto a chiunque sono cari, non vedo perchè dovrei sceglierli, cioè è palese.:basito:
     
  20. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    Per esperienza sappi che sul raporto rata/reddito, le banche ( soprattutto BNL) non sono molto malleabili..e potrebbero chiederti sia il garante che la polizza .......D'altronde non essendo obbligate a concederlo sono capaci di dirti " O cosi, o Pomì"!!!!!!!
    La guerra con le banche si rischia sempre di perderla......;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina