1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Rain Boy

    Rain Boy Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Eccomi qua, a chiedere un vostro parere.
    Ho lasciato l'appartamento ove ero in affitto.
    Avevo """astutamente""" fatto scrivere sul contratto di affitto, appunto, che alla chiusura dello stesso la proprietaria (o il successivo entrante) avrebbe pensato ad effettuare la voltura di energia elettrica e gas.
    Prima mi dice di sì, ed ora mi scrive che dato che lo venderà, al momento lo lascia vuoto e per questo motivo non devo volturare nulla ma provvedere a CHIUDERE entrambe le utenze, PAGANDO IO!!!
    Che mi sai dire, mi prende per il cul... o...?!?
    Ciao...
     
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ma non vedo il problema. Se sono intestate a te, chiudile, non dovresti pagare niente, anzi avrai il rimborso della cauzione.
     
  3. Rain Boy

    Rain Boy Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ma davvero?!?
    Quando si chiude un contratto non si paga nulla?!?
    Non è tipo... come per l'ADSL che si paga sempre qualcosa?!?
     
  4. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    nella mia città no, comunque se la signora continuasse ad utilizzare acqua e luce, se le utenze sono intstate a te, paghi tu. Quindi vai a chiuderle
     
  5. Rain Boy

    Rain Boy Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Dopo chiamo Edison e vedo.
    Non pensavo...
     
  6. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    di Edison non so niente
     
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    per chiudere non si paga niente
     
  8. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    A topcasa e ludovica83 piace questo messaggio.
  9. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ottimo, ma varia da fornitore o vale per tutti
     
  10. Rain Boy

    Rain Boy Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ottimo, quindi col cavolo che non si paga niente.
    Ora mi dite chi dovrebbe pagare, secondo voi?
     
  11. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Varia da fornitore a fornitore e solitamente rappresentano il recupero dei costi per far spostare il tecnico per chiudere il contatore. Infatti quello del gas e' notevolmente piu' alto perche' il tecnico deve fisicamente andare li.
     
    A topcasa piace questo elemento.
  12. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quindi conviene una voltura in questo modo paga il subentrante
     
  13. Rain Boy

    Rain Boy Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Esatto.
    Da lì la furbata della proprietaria.
    Io ho fatto mettere sul contratto che al momento in cui me ne vado viene fatta la voltura a carico di chi entra.
    Ora lei vuole lasciarlo vuoto perchè l'ha messo in vendita.
    Che faccio?
    Sinceramente gliel'ho anche fatto imbiancare prima di andare, sono stato un signore, ed ora... 'sta cosa mi fa schifo.
    PEZZENTI.
     
  14. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Spese di allacciamento > a carico del proprietario: si intende tutte le opere di scavo e posa tubi posa cavi e contatori...
    Spese di apertura della fornitura >stipula di contratto di fornitura >oppure subentro di altri utenti, sono a carico dell'affittuario. Se non c'è... sei tu...

    Puoi postare il paragrafo che hai inserito?
     
  15. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Con iren mercato libero,la disdetta di luce e gas non ha costi
     
  16. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Io "come nuovo inquilino" chiederei il subentro... perché con la voltura mi accollo i debiti del precedente se questi ne ha fatti...

    Spese voltura:
    Per la voltura, i clienti che hanno un contratto sul mercato di maggior tutela devono pagare: un contributo fisso di 26,98 € per oneri amministrativi; un contributo fisso di 23 €; l'imposta di bollo (14,62 €) sul nuovo contratto come previsto dalla normativa fiscale. I clienti che hanno scelto ilmercato libero, invece, devono pagare: un contributo fisso di 26,98 € per oneri amministrativi, più un addebito dei costi per la prestazione commerciale come indicato nei singoli contratti. In entrambi i casi l'esercente può inoltre richiedere, al momento della conclusione del contratto, un deposito cauzionale oppure altra garanzia e, solo nel secondo caso, l'eventuale pagamento dell'imposta di bollo (14,62 €).
    (fonte: http://www.consulente-energia.com/b...ca-enel-eon-acea-sorgenia-a2a-eni-edison.html)
     
  17. Rain Boy

    Rain Boy Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Stasera prendo il contratto e vi posto le parole esatte.
    Quando sono entrato le volture di energia elettrica e gas le ho pagate io e non erano 20€...
    E che ****...
     
  18. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    E' giusto che le hai pagate tu... :confuso: Hai pagato il passaggio di contratto...
    Ma se dopo di te non c'è nessuno... a cui scaricare la patata... "il contratto è intestato a te"...se non fai la disdetta i costi fissi arrivano a te... non al proprietario...
    Se il proprietario ha necessità dell'immobile si fa la voltura a se stesso (perché diventa lui chi usa l'utenza...).

    Posta il testo stasera e vediamo...
     
    A POGGIBONSI CASE piace questo elemento.
  19. Rain Boy

    Rain Boy Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ok, stasera vi posto il tutto.
    Grazie ancora!!!
     
  20. Rain Boy

    Rain Boy Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ecco qua, da contratto, ultime righe: "Si conviene che il conduttore volturerà a suo nome le utenze Energia Elettrica e Gas, con spese a suo carico.
    Alla risoluzione del contratto, tali utenze saranno staccate o volturate con spese a carico del conduttore entrante.".
    Detto questo, la proprietaria ora mi dice che non vuole più volturare dato che vuole lasciare l'appartamento senza utenze, visto che ora è in vendita, che devo staccare io il tutto e pagare io.
    Non ho ragione io a dire che, voltura o distacco, deve pagare lei?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina