• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

supersimu

Membro Junior
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti,

vorrei acquistare un appartamento in un immobile in corso di costruzione. La ditta che cura le vendite per conto del costruttore mi ha chiesto un compenso pari al 3% del valore dell'appartamento.

Vorrei gentilmente chiedervi: è prassi comune che questo compenso sia pari all'ordine di grandezza che tipicamente richiede un agente immobiliare che aiuta nella ricerca della casa? Non ho esperienza in merito, ma immaginavo che in caso di una nuova costruzione il compenso a chi fa da tramite tra acquirente e costruttore potesse essere nettamente più basso.

Grazie in anticipo,
Simone
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Se l'intermediario è un'agenzia immobiliare o un agente immobiliare, il compenso richiesto pari al 3 % rientra nella norma.

Da come poni il quesito, sembra tuttavia di capire che non hai certezza si tratti di un'agente immobiliare (o agenzia immobiliare).
Se fosse una ditta o società di "servizi" non iscritta al "ruolo mediatori" (che in pratica opera come agente immobiliare, abusivamente, senza averne titolo), la richiesta allora è eccessiva e infondata.
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Buongiorno a tutti,

vorrei acquistare un appartamento in un immobile in corso di costruzione. La ditta che cura le vendite per conto del costruttore mi ha chiesto un compenso pari al 3% del valore dell'appartamento.

Vorrei gentilmente chiedervi: è prassi comune che questo compenso sia pari all'ordine di grandezza che tipicamente richiede un agente immobiliare che aiuta nella ricerca della casa? Non ho esperienza in merito, ma immaginavo che in caso di una nuova costruzione il compenso a chi fa da tramite tra acquirente e costruttore potesse essere nettamente più basso.

Grazie in anticipo,
Simone
Prima parli di ditta che cura le vendite e poi fai il paragone con un agente immobiliare, non è che la ditta sia un team "interno" dell'impresa e quindi non iscritta come agenzia immobiliare? Se fosse così di certo la richiesta di provvigione del 3% non mi tare del tutto corretta...Altrimenti ti hanno già risposto gli altri
 

supersimu

Membro Junior
Privato Cittadino
Grazie innanzitutto a tutti per le risposte. Ho verificato e l'agenzia risulta regolarmente censita nell'elenco dei mediatori immobiliari; credo quindi che a questo punto il compenso richiestomi rientri nella norma. Il mio dubbio riguardava il fatto che si parla di una nuova costruzione, per la quale (da profano della materia) immaginavo che il compenso di intermediazione dell'agenzia non esistesse.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Evidentemente, il costruttore ha incaricato un'agenzia (e meno male solo una !!!) per la vendita.

Nulla di strano.
 

Alessandro Bica

Membro Junior
Agente Immobiliare
La richiesta è nella media e giusta soprattutto per una nuova costruzione, a volte quando le case sono molto richieste e a basso prezzo si chiede anche il 4%, per comprare da un costruttore è assolutamente necessaria l'assistenza di un'agenzia.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto