1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pierodido

    pierodido Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve, avrei bisogno di una informazione:
    ho acquistato da poco una casa indipendente in atto di compravendità vi è anche la comproprietà del vialetto d'ingresso (prospicente solo ad un altra casa indipendete) che è l'unico punto di accesso per la mia abitazione.
    il vicino da alcuni giorni mi ha comunicato che tale vialetto risulta di proprietà esclusiva sua per oltre il 70% portandomi a riprova di ciò esclusivamente un estratto di mappa redatto 30 anni fa dal suo geometra.
    il dubbio che ho è questo:questo viale risulta accatastato nella particella di proprietà del vicino è possibile avere la comproprietà di una parte di terreno di cui catastalemente non risulti proprietario?
    il vicino vorrebbe che io firmassi (aggiungerei io sulla fiducia) una scrittura privata dove diversamente da quanto indicato nel mio atto di acquisto presso il notaio, cedo il 70% del vialetto in proprietà esclusiva al mio vicino, tra l'altro, e concludo, la mia proprietà del restante 30% non comprenderebbe neanche il cancelletto d'ingresso del mio immobile!!!!
    è una questione che mi crea non pochi disagi anche perchè a breve su questo vialetto dovremo andare a realizzare gli allacci alle fogne con relative richieste di permessi e divisione delle spese.
     
  2. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao pierodito
    Ai fini della proprietà il catasto non fà fede ma conta quanto riportato in conservatoria.
    da quello che interpreto nel tuo caso la proprietà fine a se stessa conta poco, sicuramente come dall'estratto di mappa il vialetto insiste per il 70% sul terreno del vicino ma sicuramente esiste una servitù di passaggio in tuo favore.

    Per capire meglio hai parlato del tuo atto notarile (atto d'acquisto) sarebbe opportuno capire meglio in quest'atto cosa viene riportato riferito al vialetto.

    Fossi in te non firmerei nulla senza prima aver chiara la situazione, magari incarica qualcuno competente che possa aiutarti.

    Se ci dai elementi più chiari magari postando quanto il tuo atto riporta potremmo darti consigli più precisi.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mai firmare senza sapere cosa si fa effettivamente.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  4. pierodido

    pierodido Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ovviamente davo per scontato il fatto di non sottoscrivere nulla prima di avere la situazione chiara... provo a darvi altri elementi così da potervi aiutare a darmi una risposta...nell'atto notarile è riportato testualmente:
    appartmento al piano .....scoperto esclusivo e lavanderia al piano terra, OLTRE ALLA COMPROPRIETà DI SCOPERTO AL PIANO TERRA, ADIBITO A PASSAGGIO IN COMUNE CON ALTRE UNITà IMMOBILIARI, CONFINANTE CON DETTA VIA... PARTI COMUNI DA PIU LATI, SALVI ALTRI.

    in conservatoria andando indietro fino agli anni 60 non vi sono altri atti utili a definire i confini...
    vi allego un file dove vi sono due immagini, la prima è un estratto di mappa catastale ingrandito (laddove ho indicato con delle frecce gli ingressi), la seconda è invece la planimetria catastale allegata all'atto di vendita dell'immobile da parte del notaio!

    grazie. catasto.JPG
     
  5. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma magari...scusa se lui si prende il 70% di proprietà ma tu ovviamente continui ad usar e il tuo vialetto, appena dovrete fare lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria a lui toccherà pagare il doppio che a te, anzi se diventa tutto suo e tu mantieni solo una servitù di passaggio è ancora meglio. Tanto con il tuo 30% di proprietà lui non potrebbe disporne liberamente, ma anche se tu avessi l'1%
    Però il consiglio è di leggere bene gli atti di entrambi, il regolamento di condominio se il vostro complesso di villette ce l'ha (il condominio) e in questi documenti che sono precisate le proprietà, il catasto conta poco, anzi se fosse difforme rispetto ad atti e regolamento di condominio andrebbe adeguato a questi. In bocca al lupo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina