1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Silano

    Silano Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Con i rendimenti ormai al minimo storico nn ha piu molto' senso , secondo alcuni competenti,tenere i soldi in banca liquidi ( con rischio).Per fortuna ci sono gli immobili e credo che molti stiano capendo che nn conviene snobbare la casa ,bene supremo e gustoso, leccornia italiana da sempre.
    Ormai i proprietari hanno capito che il vento sta cambiando e che L' immobiliare potrebbe decollare e difficilmente saranno propensi ad accettare proposte sconti e chissa se nn vedremo prezzi stabili o poco superiori agli attuali con ulteriori aumenti in futuro come gesto di saggezza e di buona educazione :ok:
     
    A dormiente, skywalker e m.barelli piace questo elemento.
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Basta che i proprietari si rendano conto che devono abbassare ancora la richiesta dei loro immobili
     
  3. Silano

    Silano Membro Attivo

    Privato Cittadino
    e che le banche diano i mutui :ok:
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Occorre che la BCE dia i finanziamenti con lo schema di budget dedicato, ovvero ti do 100 ma 70 lo devi investire in mutui e finanziamenti e 30 come vuoi, ma se non fa i muti e finanziamenti verrà stornata con interessi decuplicati. a carico della banca.
     
    A skywalker e Silano piace questo messaggio.
  5. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista

    mai lette tante minxate tutte insieme.......:risata: i rendimenti sono bassi o ai minimi da anni ormai, i soldi liquidi in c/c sono una chimera per la maggior parte degli italiani ( visti i mutui sempre più alti ).....
    sei un p.r. dell' ance o qualche altro ente immobiliare?? nn mi spiego altrimenti la tua fissazione o meglio mania compulsiva per le case.....se ti piacciono tanto compratene una ventina e lascia liberi di fare agli altri quello che vogliono ;) :sorrisone:
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    io concordo con silano, come vedi anche ame piacciono le case che tu definisci min.......te che Silano si interessi al mercato penso sia normale.
     
  7. Luca1978

    Luca1978 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' una questione di conoscenza del settore, se ti capisci di trading in borsa fai bene a snobbare il mattone, anche se tutto sommato in un'ottica di diversificazione del patrimonio ci può stare, ma se mastichi l'argomento mattone ti assicuro che i soldi che ho visto fare da quando ci lavoro dentro (14anni) sono enormi e non parlo della bolla immobiliare, investire 100 e trovarsi 200 nel giro di 1 anno non credo siano cose cosi facili da vedere con titoli di stato o trading finanziario o in quale altro settore legale ovviamente:sorrisone:.
    Un'altra cosa che ho capito e che il vero investitore capace non segue la corrente, ma va controcorrente:shock: , quando i prezzi erano al top e tutti compravano si disfava dei pezzi meno appetibili e vendeva oggi fa il contrario compra a prezzi stracciati, certo non parlo di cose per la massa, la massa fa l'andamento di mercato non fa affari immobiliari:maligno: .
    Il problema è un'altro secondo me, chi ha la disponibilità in Italia è mediamente anziano, l'anziano ha un bagaglio di esperienza e di risorse e quindi di sicurezze economiche e mentali che il giovane non ha, ma non ha la prospettiva d'investimento nel medio lungo periodo, dico questo perche di recente mi imbatto in giovani che vorrebbero investire, ma alla fine per eccesso di paure non concludono, magari fanno offerte veramente irreali, al di sotto dell'umana comprensione:sorrisone: proprio per paura.
     
    A sarda81, skywalker, pavel77 e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Concordo, a parte il temine anziano, forse vuoi dire persona matura e saggia.
     
  9. Silano

    Silano Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Io concordo con chi comncorda:D
    A chi dice che i tassi dei mutui sono alti io ricordo che essi sono ai minimi il problema e' che nn vengono concessi

    Inoltre nn e' vero che i tassi di interesse sono bassi da molto ,infatti nel 2011/12 il decennale ha reso fino all'8% ora il 3,5 e addirittura le scadenze brevi rendevano piu' di quelle lunghe ( inversione della curva dei rendimenti) con btp a 3 anni che sono arrivati al 9% quasi temendo un immediato default
    con spread quasi a 600 punti ( ora sotto 250)
    Oggi x le scadenze brevi siamo ai minimi dal 1993 e x le lunghe vicinissimi ai mim assoluti:ok:

    Circa la borsa segnalo di essere una dei piu' anziani del settore con operativita' fin dal mercato delle grida e liquidazione a fine mese ( chi ne capisce intendera')
     
    A dormiente e skywalker piace questo messaggio.
  10. Silano

    Silano Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Io nn invito nessuno a comprare case ovviamente,sono cose che ognuno decide da se...:D certo che e' strano che si parli male di immobili in un sito di Ai ,chi nn e' interessato agli immobili dovrebbe snbbare il sito:p mentre vedo molti assidui denigratori:^^:
     
    A dormiente, enrikon e Bagudi piace questo elemento.
  11. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Comunque meglio precisare che anche se i tassi sono calati le banche hanno alzato il loro spread di utile prima mediamente dell'1-1,5% oggi da 2,70/3,50% con il risultato che alla fine i muti costano di più la concorrenza delle banche va controcorrente quasi a creare un cartello.
     
  12. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    dove l'ho scritto ?? hai problemi di lettura ? boh...io adoro le case, un altro conto è ostinarsi a vederle un affare. Per la gente comune non lo è più....magari è sicura mente redditizio per quel 5-10% di investitori che posso arrivare a cose che la gente comune non può.
    del resto gli ultimi 5-6 anni e le tendenze mi danno ragione :p
     
  13. Silano

    Silano Membro Attivo

    Privato Cittadino
    esatto ,lo spread della banca che si somma al tasso interbancario che e' comunque ai minimi quindi alla fine i mutui sono bassi se sommi i due valori
    e veramente ridotto rispetto agli anni 90 che era sul 14% contro un 5 % di oggi ...ripeto nn e' il tasso il prob ma la nn concessione del mutuo
     
  14. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    c'è una enorme contrazione, ma non per mancanza di voglia di comprare, ma per mancanza di denaro circolante, o per impossibilità a pagare mutui.
     
  15. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    sei ancora fuori strada....hai idea quale era l'incidenza sul reddito per l'acquisto di una casa negli anni 90 rispetto ad ora?
    allora si facevano mutui di 10 anni max per importi di circa 70-80 milioni ( 40 mila euro :D ) ora di circa 20-30 anni per importi di 100-150 mila euro.....
    per cui i mutui non si concedono per colpa del rapporto troppo alto dello stesso con i redditi che non sono cresciuti rispetto ai prezzi delle case........ergo:

    o scendono i valori delle case o crescono i redditi delle famiglie

    quale ti sembra la strada più probabile ?:sorrisone:
     
  16. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    bella l
    o scendono i valori delle case o crescono i redditi delle famiglie

    quale ti sembra la strada più probabile ?:sorrisone:[/quote]a frase
    mi trovi assolutamente concorde, hai centrato in pieno la soluzione, speriamo sia recepita.
     
  17. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    sbagliato ancora......la voglia di comperare è venuta meno quando ci si è accorti che acquistare casa con mutuo di 20-30 anni a questi prezzi NON vale più la pena perchè non si rientra dell'investimento praticamente MAI

    la gente non è fessa e acnhe se la casa è un bene indispensabile non giustifica una perdita sicura...aggiungi che con questa crisi si è sfatato il falso mito che la casa NON perde mai ed hai il quadro completo;)
     
  18. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    forse per la seconda casa non per la prima, se non hai una casa un'affitto lo dovrai mettere sempre in conto.
     
  19. Silano

    Silano Membro Attivo

    Privato Cittadino
    le case verrano comprate da chi ha redditi adeguati e gli altri si arrangeranno in qualche tugurio:p
     
  20. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non penso si sia arrivato a qusto e mai ci si arriverà
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina