1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mikeconco

    mikeconco Membro Junior

    Privato Cittadino
    Scusate, sono in confusione, dovrei fare domani, con il costruttore, il preliminare per l'acquisto di un'abitazione costruita in edilizia convenzionata, praticamente lui ha costruito su un terreno "agricolo" di sua proprietà ed ha ricevuto il permesso di costruire con l'imposizione del prezzo al metro quadrato lordo (1290 euro) più le pertinenze al 60%.
    Per usufruire di questa agevolazione ha effettuato un'atto unilaterale con il comune dove è descritto il prezzo al metro quadrato e dove sono spiegati l'inizo e la fine dei lavori ed in più ci sono questi articoli;
    (se riuscite a dare un'occhiata agli allegati ne sarei grato)
    Ora la mia domanda è, è normale che il costruttore tratti il prezzo imposto dal comune (chiedeva 205000 abbiamo pattuito 196000); lui ha detto che sia sul preliminare (da registrare) che sull'atto metteremo il prezzo per intero.
    Da quello che leggo sull'atto, poi, io per 20 anni sono obbligato, in caso di rivendita dell'immobile, di rispettare il prezzo impostato dal comune con la rivalutazione dell'immobile con il deprezzamento del 5% ogni 5 anni....dico bene?
     
  2. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ma come fai a sottoscrivere un preliminare del genere, con 1000 rischi, senza avvalerti di un professionista? Mah...
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quale metterete ? Il prezzo concordato di 196.000 o quello da convenzione ?


    Si, dici bene. A partire dal 5° anno c'è un deprezzamento del prezzo rivalutato con l'aggiornamento ISTAT.
     
  4. mikeconco

    mikeconco Membro Junior

    Privato Cittadino
    Metteremo il prezzo concordato di 196.000,
    quindi l'appartamento in caso di vendita fra 10 anni piuttosto perde valore anzichè aumentare?!?!?!?!
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Stare al di sotto del prezzo convenzionato è possibile, ma non lo è stipulare al di sopra.



    No, prima si fa l'aggiornamento ISTAT parametrandolo ai costi di costruzione (come da convenzione, nel tuo caso) e poi si detrae il deprezzamento....
     
  6. mikeconco

    mikeconco Membro Junior

    Privato Cittadino
    attualmente quali sono i costi di costruzione?
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sono indici che si aggiornano trimestralmente.
     
  8. mikeconco

    mikeconco Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ma secondo te, questi indici con il deprezzamento tengono a galla per lo meno il prezzo attualmente a me richiesto?
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, almeno fino ai 15 anni si
     
    A mikeconco piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina