1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Achiropita1

    Achiropita1 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Buonasera,
    è possibile fare un contratto a canone concordato 3+2 se il conduttore è una Banca che utilizza l'immobile ad uso abitativo per un proprio dipendente?
    Grazieee
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    penso di no
     
  3. m.barelli

    m.barelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    Almeno per quel che risulta a me, ci sono due possibilità

    1. contratto diretto a nome del dipendente e questo non crea alcun problema riguardo il contratto a canone concordato 3+2 né riguardo la cedolare secca al 19%

    2. contratto con la Banca ed anche questo non crea alcun problema riguardo il contratto a canone concordato 3+2 "ad uso abitativo" (art. 1 L. 431/98), mentre non è possibile optare per la cedolare secca.

    Un saluto
     
  4. Achiropita1

    Achiropita1 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie..
     
    A m.barelli piace questo elemento.
  5. Piero65

    Piero65 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Quando il conduttore è una società di capitali, come in questo caso una banca che usa l'immobiliare , seppur in modo turnario, per i propri dipendenti, si usa fare il contratto uso foresteria
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina