1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. linda251

    linda251 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, volevo chiedere un parere.
    Le tabelle del canon e concordato determinano i canoni fino al superfici di 120 mq.

    In caso l'immobile sia pìù grande (nel mio caso 155) come mi devo comportare?

    utilizzo sempre 120 mq, oppure faccio una proporzione per determinare il valore a 155 mq?

    grazie a chi mi potrà aiutare
     
  2. Gugly

    Gugly Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Molto probabilmente un immobile di quelle dimensioni rientra in una delle categorie catastali non contemplate dall'art.2 comma 3 della L.431/1998 ed annesse convenzioni locali . Inadeguata (a dir poco) mi pare inoltre la soluzione "artigianale" indicata nel quesito.
    La normativa ,preciso ,é intesa a favorire la stipula di contratti in zone ad alta tensione abitativa e convenziona i costi per agevolare la locazione ,introducendo vantaggi fiscali : non nel solo intento di far pagare meno tasse ...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina