1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Naoto

    Naoto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    sto affittando un appartamento e il futuro conduttore mi ha chiesto quali sono le conseguenze fiscali del contratto di locazione che andra' ad affrontare. Lui ha una busta paga a tempo indeterminato e lavora a Milano . la ditta per cui lavora gli paga le trasferte al di fuori della zona di Milano per cui tutte le spese che lui affronta gli vengono rimborsate dalla ditta per cui lavora. Lui si e' gia informato e un eventuale locazione intestata a suo nome non comporterebbe nulla a livello di rimborsi della sua ditta; ma a livello fiscale cosa comporta visto che lui non ha niente in testa (solo la moto) e si procederebbe con un contratto 3+2? Io sono a conoscenza che siccome lui ha un reddito di 34.000 circa ha diritto ad un recupero fiscale facendo il 3+2, ma in che misura? e non credo ci siano altre implicazioni fiscali credo ...... grazie saluti
     
  2. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il 3+2 canone concordato, prevede che il conduttore abbia diritto alle agevolazioni fiscali se il conduttore la utilizza come abitazione principale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina