1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. AndreIT

    AndreIT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, ho visto una casa dieci giorni fa, deciso di prenderla e mettendomi fretta poichè 'una marea di richieste in arrivo', l'agenzia mi ha fatto firmare dopo due ore una proposta di locazione contenente i miei dubbi e le richieste sull'immobile spiegando che il proprietario l'avrebbe valutata, formulando poi una controproposta. Mi hanno chiesto subito un anticipo di due mensilità (una per l'agenzia e una delle tre previste accedere all'appartamento), da restituire in caso di mancato accordo tra le parti. Io lavoro in nero purtroppo, ho subito dichiarato di non avere reddito dimostrabile, la persona che sta con me ha un lavoro regolare e guadagna circa tre volte la somma prevista per l'affitto. Le richieste: copia del contratto di lavoro, estratti conto dell'ultimo anno del mio conto per verificare disponibilità economica. Obietto all'idea di mandare dati simili via e-mail e propongo di prenderne visione in agenzia: o via e-mail o niente, è la risposta. Propongono poi di cointestare il contratto di affitto con la persona che vivrebbe con me. Forniti i documenti richiesti in poche ore, sono spariti, salvo rispondere a una mia richiesta di informazioni dicendomi che domani faranno una ennesima riunione per decidere. La firma del contratto è prevista per martedì. Notare che alle mie richieste su eventuali problemi della casa (impianto elettrico non del tutto pronto all'uso e quindi acquisto di materiale e tecnico a mie spese, probabili problemi di pressione dell'acqua dovuti al palazzo molto vecchio, tetto spiovente proprio di fronte a una finestra e possibilità di allagamento, hanno risposto senza rispondere se non 'la casa è appena ristrutturata e vedremo se il proprietario è disposto a fare qualcosa'. Vi chiedo se ci sono passaggi irregolari in questi procedimenti: richiesta di denaro senza aver stipulato contratto e movimenti bancari pretesi via e-mail, se è un mio diritto avere il contratto cartaceo, e del tempo per verificare le condizioni prima di firmare, e, soprattutto, se sto rischiando di non riavere indietro i soldi versati qualora il proprietario dovesse decidere di dare l'immobile ad altre persone. Hanno fissato la firma per il prossimo martedì, e dopo dieci giorni non so ancora se siano intenzionati a darmela oppure no. Grazie per il prezioso aiuto.
    Andrea
     
  2. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Diciamo che non ė usuale chiedere il compenso provvigionale prima che la proposta sia accettata perchĖ l'affare non si ė ancora concluso. Per me, loro ci hanno provato, per pararsi un po' le spalle, forse per colpa di chi dopo non paga. Comunque ė un tuo diritto avere la bozza del contratto di locazione e che ti sia consegnato l 'appartamento con gli impianti conformi e se non hai queste garanzie, non firmare niente, non sei obbligato, non lasciarti intimidire. Ė corretto invece che ti abbiano chiesto la vostra posizione reddituale e anche la garanzia che il contratto sia intestato anche a un'altra persona che ha redditi dimostrabil . Se il proprietario non accetta la tua proposta ti deve essere restituito il deposito, che immagino sia dimostrabile il versamento.
    Gli impegni che hai preso sono scritti nella proposta, li dovresti trovare scritto anche il termine.
     
  3. AndreIT

    AndreIT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao, grazie per i consigli.
    Sono assolutamente d'accordo sulla richiesta di redditi dimostrabili, ci mancherebbe, lo sono un po' meno sulla modalità per quanto riguarda i movimenti bancari inviati con una scansione via e-mail direttamente al proprietario dell'appartamento, che io nemmeno conosco. Non esiste un diritto alla privacy in questo senso?
    L'impianto non è terminato nel senso che, molto banalmente, le scatole delle prese sono aperte e non posso mettere una lampadina perchè ci sono solo i cavi elettrici dal soffitto in ogni stanza, questo significa che devo completare a spese mie questi lavori acquistando materiale e pagando un elettricista. Esiste la possibilità di richiedere un documenti che attesti che l'impianto elettrico sia a norma? E' un mio diritto rivedere l'appartamento?

    Gli impegni che hai preso sono scritti nella proposta, li dovresti trovare scritto anche il termine.

    Nella proposta gli impegni sono due: contratto 3+2, versamento di 5400 Euro annuali, incontro con il proprietario per firma e consegna chiavi il 3 febbraio 2015. A quale termine ti riferisci?
    Davvero grazie per l'aiuto.
     
  4. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Controlla nella copia della tua proposta perchĖ ci dovrebbe essere l'autorizzazione alla privacy. Se tu hai fatto i pagamenti tramite bonifio ė corretto inviare la quietanza del pagamento tramite scansione online.
    Concorda con il proprietario che metta a posto l'impianto elettrico e che ti consegni la conformitá dell'impianto elettrico, oltre alla certificazione energetica e fai mettere tutto questo sul contratto, in caso contrario non firmare niente.
    Il termine ė il tempo che tu hai concesso al proprietario nella proposta per darti una riposta positiva, superato il termine, senza una risposta sei libero di fare come credi, puoi farne un'altra o chiedere indietro il deposito oltre ai soldi cne avresti anticipato all'agenzia.
    Hai parlano di versamento tramite bonifico, non ė proprio un comportamento ortodosso per presentare una proposta . Il proprietario incassa il deposito ancora prima di firmare ll'accettazione?
    Mi sa che la casa te la vogliono proprio dare!
    Con un contratto 3+2 comunque puoi stare tranquillo prrchė gli impianti conformi sono obbligatori.

    ,
     
  5. AndreIT

    AndreIT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non trovo nessun riferimento alla privacy nella proposta.
    Il pagamento degli anticipi (agenzia + mensilità) è avvenuto in contanti in agenzia e ho due ricevute.
    La scansione online inviata riguarda i miei estratti conto dell'ultimo anno.

    Leggo: La presente proposta è irrevocabile per 15 giorni da oggi, ovverosia sino al 05/02/2015 compreso. In realtà, dovrebbe essere il 6, facendo i conti esatti. Ricordo che la firma è fissata per il 3.

    Leggo inoltre: Il proponente dichiara di riconoscere e accettare la mediazione dell'agente in attività immobiliare, a favore del quale si impegna a versare la provvigione del '1 mensilità' + IVA sul canone di locazione di una annualità alla stipula del contratto di locazione o, in mancanza di questo, entro 30 giorni dalla data di comunicazione dell'accettazione della presente proposta.

    Ma scusa, se non c'è stata nessuna comunicazione dell'accettazione della proposta, non significa che non avrei dovuto dare un centesimo?

    Inoltre, alla voce Firma agente in attività immobiliare per ricevuta deposito assegno, c'è una x ma nessuna firma, così come non c'è una firma alla voce Firma locatore per accettazione presente proposta.

    Di fatto, è tutto in sospeso.

    Leggo: L'immobile verrà locato in regola con la normativa edilizia ed urbanistica e con gli impianti in conformità alla normativa vigente.
    Chiederò quindi le certificazioni.

    Mille volte grazie per il tuo tempo.
     
  6. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Non avevi spiegato bene.
    Il pagamento ė avvenuto in contanti, avrai delle ricevute spero. La privacy ė obbligatoria.
    Ė eccessivo cheti abbiano chiesto l'estratto conto, potevi rifiutarti. Il 3 va bene, entro il 6 ė scadente, se l'accettazione prima, tanto meglio per te. La proposta dice che avresti dovuto pagare l'agenzia alla stipula, non prima. Ma che siamo tornati ai tempi del bisnonno che firmavano con una X?:shock::shock::triste:
    Certo che con una X loro non si sono impegnati molto, tu si invece......ma la tua copia ė un originale o una fotocopia?
     
  7. AndreIT

    AndreIT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si, ammetto di essere confuso in materia.
    Ho due ricevute da presentare in caso di restituzione del denaro.
    Mi sono rifiutato di inviare i movimenti bancari, mi hanno risposto: la proprietaria ha bisogno di quei movimenti per poter accettare la proposta perchè ha avuto problemi con precedenti inquilini, altrimenti non viene accettata. Ho ceduto, errore mio.
    Si, dice chiaramente che avrei dovuto pagare alla stipula del contratto, ma, sempre ignoranza mia, mi sono fidato dell'agente.
    Confermo, solo x, nessuna firma loro.
    Il modulo è una copia e non l'originale.
    La mia idea è che mi chiameranno stasera, inviteranno domani a firmare il contratto. Ecco, non voglio fretta, voglio una copia e poterne verificare il contenuto. Loro potrebbero dire di no, e rifiutare la proposta, credo.
     
  8. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Capisco le difficoltá del proprietario che in precedenza è stato scottato, per il modus operandis dell'agenzia no comment:triste:Ricorda loro peró, in separata sede, che devono fare anche i tuoi interessi visto che li paghi. Per il resto se fanno un 3+2 stai tranquillo, possono scrivere tutte le ****...che vogliono, non valgono niente.
    In bocca al lupo!:maligno:
     
  9. AndreIT

    AndreIT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mi hanno chiamato stasera dicendomi che posticipano il termine previsto nella proposta, inviandomi una comunicazione e-mail, che ancora non è arrivata.
    Mi sono rivolto al Sunia e mi hanno detto che se dovessi cambiare idea riguardo la mia decisione di prendere l'appartamento, poichè ho firmato una promessa irrevocabile, perderò tutti i soldi, anche se nella proposta c'è scritto che andrebbero chiesti in caso di contratto o accettazione della proposta. Inoltre, c'è la mia firma e non la loro, e questo è un problema. Mi sembra di capire, l'unico modo per riaverli, sia sperare che loro non si facciano sentire prima del 6, e a quel punto, dato che il termine è il 5, la validità della proposta dovrebbe decadere. Ad ogni modo, questa mediazione è gestita disonestamente dall'inizio alla fine. Si può proporogare l'irrevocabilità via e-mail? Ma che modo è?
     
  10. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Non ho capito se la casa la vuoi o non la vuoi.
    Hai detto che la tua proposta scade il 6, se non ricevi accettazione scritta in originale ( peró, questa volta in originale mi raccomando), la proposta ė decaduta e puoi chiedere indietro i tuoi soldi.
    Se invece intendi procedere, accetta i vari spostamenti di date.
     
  11. AndreIT

    AndreIT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La casa la vorrei, ma ho sentito anche un altro avvocato e sostiene abbiano lavorato in questo modo per riuscire a prendersi i soldi delle mediazione anche se non si conclude in positivo. A questo punto non mi fido di loro, credo cercherò di riottenere i miei 900 Euro e me ne cercherò un'altra, senza agenzia, tra l'altro.
     
  12. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L' agenzia i soldi li deve restituire se non concludete entro il termine stabilito.
     
  13. AndreIT

    AndreIT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Penso aspetterò il termine, chiederò di restituirmi il denaro, proporrò loro un eventuale nuova proposta ma seguendo le indicazioni dell'avvocato e quelle che mi hai fornito tu. Se non accettano, lascio perdere. Ieri mi ha chiamato l'agenzia attribuendo a me il motivo del ritardo, poichè i movimenti che ho inviato erano in formato scansione (dell'estratto conto), e quindi ha dovuto stamparli e consegnarli personalmente ai proprietari che però non erano disponibili subito. Una scansione è un documento come un altro, si allega via e-mail in pochi secondi. Non voglio avere a che fare con persone simili. Comunque ti aggiornerò, e ancora mille grazie, magari trovassi agenti come te :)
     
  14. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Controlla che siano agenti immobiliari abilitati, ciao e buona fortuna:stretta_di_mano:
     
  15. AndreIT

    AndreIT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Posso porti un'altra questione?
    Perchè i miei obblighi decadano e la proposta di locazione sia nulla, ha maggior valore la data del 3 febbraio prevista per la stipulazione del contratto o quella del 5 febbraio fissata come termine d'irrevocabilità della proposta?
    L'avvocato che ho contattato, e che ovviamente mi ha chiesto un sacco di soldi per procedere, sostiene che questa proposta, poichè oggi non ci siamo incontrati, sia nulla, e che invieremo una diffida per riottenere indietro l'intero versamento, ma al SUNIA mi hanno detto di fare riferimento al 5 febbraio.
    A questo punto voglio solo i miei soldi indietro e liberarmi di queste persone.
     
  16. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La proposta scade il 5 come sta scritto. Forse l'Avvocato, nella tua proposta ha trovato altri motivi di nullitá. Però mi sembra di ricordare che tu in mano hai solo una fotocopia con una x :occhi_al_cielo::occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:.
    Ho dei seri dubbi che siano agenti immobiliari, controlla alla Camera di Commercio se Sono abilitati, non farti influenzare dal negozio, delle volte sono solo specchietti per le allodole.:rabbia:
     
  17. AndreIT

    AndreIT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si, ho una fotocopia con una x.
    Credo lo siano, l'agenzia è nazionale, e la loro è una sede. Comunque chiedo.
    Grazie ancora :)
     
  18. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    :sorrisone:L'agenzia puó essere anche nazionale ma se mandano qualche galoppino non abilitato a concludere le trattative con una x, si possono attaccare al tram.
     
  19. AndreIT

    AndreIT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    All'associazione dei consumatori hanno verificato ed è regolarmente registrata alla FIAIP. Loro consigliano di aspettare la scadenza e di chiedere i soldi indietro usando toni concilianti. Però non sanno se la scadenza sia il 5 o il 6. Dicono dovrebbe essere il 6, ma c'è scritto il 5. Io credo, salvo loro risposte, andrò il 6 mattina in agenzia. Ho già capito che attribuiscono a me il ritardo, me lo hanno detto per telefono, ma ho una e-mail che dimostra di aver spedito tutto nei tempi previsti. Vedremo. Comunque ogni avvocato ne dice una, e questo è l'aspetto preoccupante. Vedremo. Studierò legge quasi quasi.
     
  20. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se il 5 febbraio ė il termine, la proposta non ha più valore il 6.
    L'agenzia ti deve comunicare se la proposta ė stata accettata o meno e ti deve consegnare l'originale della tua proposta firmata dal proprietario. Se tu non ti fai trovare sei in difetto.
    Ma non capisco di cosa ti attribuiscono il ritardo, la documentazione tua reddituale si presenta alla proposta, non dopo, se no che senso avrebbe.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina