1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. GianniU55

    GianniU55 Ospite

    Buongiorno,
    vorrei sapere quali controlli devo fare sul condominio prima di acquistare un appartamento. Riporto quelli che pensavo di fare:
    - contatti dell'amministratore di condominio
    - regolamento condominiale
    - informazioni sulle ultime riunioni e in particolare su delibere di manutenzioni straordinarie
    - chiedere all'amministratore se hanno parlato (senza delibere) di fare manutenzioni straordinarie
    - copia delle spese condominiali dell'ultimo anno (per vedere dettaglio)
    - controllo che il condominio non era in perdita nell'ultimo anno con le spese condominiali
    - controllo che il precedente proprietario era in regola con i pagamenti
    Volevo chiedere se mi sto dimenticando qualcosa o se ci sono trucchi da tenere presente, cioè ad esempio cose che spesso danno problemi, o che sono importanti e magari spesso la gente dimentica di controllare
     
  2. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Mi sembra ci sia tutto, soltanto ricordati di controllare sia la situazione dell'anno passato, sia quella dell'anno in corso (art. 63 comma 2 disp att c.c.)
     
    A Rosa1968 e GianniU55 piace questo messaggio.
  3. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Bisogna vedere se l'amministratore è disposto a darti tutte queste informazioni e documentazione ......senza che tù ne abbia titolo ad averle !....per ora!!
     
    A gtgt, Maria Antonia e Bagudi piace questo elemento.
  4. GianniU55

    GianniU55 Ospite

    In quale momento posso chiedere queste informazioni?
     
  5. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Dalle mie parti....se non sei il proprietario dell'abitazione amministrata, nessun Amministratore rilascia informazioni e documentazione su i suoi condomini.
    Quindi dovresti richiedere tutto al proprietario dell'appartamento che ti interessa, lui li chiederà all'amministratore e ti girerà il tutto !
     
    A ab.qualcosa, Tobia, studiopci e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. GianniU55

    GianniU55 Ospite

    Ok comunque o amministratore o venditore devono dare queste informazioni. Anche perché senza non compro
     
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    É un tuo diritto avere la liberatoria delle spese condominiali e lo stato dei non paganti se presenti. Qui mi sembra che tu chieda il decennio ...... Ci sono dei lavori che nelle assemblee occupano delle discussioni ma che poi vengono rimandate per interventi più urgenti.
    Di che anno é l'immobile?
     
    A Tobia e nuova H&F piace questo messaggio.
  8. nuova H&F

    nuova H&F Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ma se vi sono debiti risalenti al 2012, per i quali l'amministratore non ha svolto alcuna azione per il recupero, come si deve comportre il compratore :
    -pagare anche il 2012 e tentare una rivalsa sull'ex-proprietario ?
    -non pagare il 2012, e l'ammiistratore deve agire contro l'ex-proprietrio?
    -altro?
    Il caso è reale. L'amministratore non sta facendo nulla, agevolando così il venditore.Se io rogito (oramai è questione di mutuo) entro il 2014 oppure si va al rogito (probabile) nel gennaio 2015 (termine ammesso dal preliminare), il 2012 ( o 2012+2013) chi li paga e come ?? Grazie
     
  9. GianniU55

    GianniU55 Ospite

    L'immobile è della metà degli anni '80[DOUBLEPOST=1414744049,1414743912][/DOUBLEPOST]
    Ecco infatti era proprio questo genere di situazione che volevo evitare, cioè che poi salta fuori qualche debito dell'anteguerra e tocca a me pagare. Non so se la liberatoria è sufficiente, e comunque poi penso che bisognerebbe fare causa per cifre basse non ne vale la pena
     
  10. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    fai bene ad effettuare tutti i controlli.....il punto è , salvo che l'amministratore non ti voglia fare un favore, l'unico che può accere a quelle informazioni è solo l'attuale proprietario ....quindi devi chiederle a Lui !
     
    A GianniU55 piace questo elemento.
  11. GianniU55

    GianniU55 Ospite

    Visto che l'avvocato Polidoro ha citato la legge la riporto per esteso per informazione. Attenzione che la legge è cambiata perciò quella valida è la più recente del 18 Giugno 2013:

    "Art. 63

    I. Per la riscossione dei contributi in base allo stato di ripartizione approvato dall'assemblea, l'amministratore può ottenere decreto di ingiunzione immediatamente esecutivo, nonostante opposizione.

    II. Chi subentra nei diritti di un condomino è obbligato, solidalmente con questo, al pagamento dei contributi relativi all'anno in corso e a quello precedente.

    III. In caso di mora nel pagamento dei contributi, che si sia protratta per un semestre, l'amministratore, se il regolamento di condominio ne contiene l'autorizzazione, può sospendere al condomino moroso l'utilizzazione dei servizi comuni che sono suscettibili di godimento separato. "


    http://www.ilcaso.it/condominio/codice-condominio.php?id_cont=da63
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    chiedi ad un condomino copia del verbale assembleare, e sei a posto
     
  13. nuova H&F

    nuova H&F Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Nel caso da me citato , ho il sospetto che l'amministratore stia favorendo il vecchio (attuale) proprietario non agendo sulle annualità 2012 e 2013 morose.
    E'un comportamento molto strano : circa 10.0000 euro di morosità e nessun decreto ingiuntivo.
     
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    L'AMMINISTRATORE HA l'obbligo dopo 6 mesi di agire giudizialmente nei confronti dei morosi, a meno chè non li anticipi personalmente
     
    A GianniU55 piace questo elemento.
  15. nuova H&F

    nuova H&F Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Nel caso reale da me citato i crediti (veleggianti ad oggi) oltre 10000 euro non vengono reclamati se non verbalmente od in assemblee, dove si delibera di sperare in una bonaria soluzione: il condominio è a Palermo.
     
  16. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Palermo è ancora in Italia, pertanto vale la riforma del condominio di giugno 2014, responsabilità dell'Amministratore
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  17. nuova H&F

    nuova H&F Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Palermo è fisicamente in Italia, ma le norme sono autonome, cioè ognuno se le fa da solo: ognuno legifera per se.

    E' un caso reale e da me conosciuto : io sono il futuro proprietario, acui pensano di chiedere le morosità dal 2012.
     
  18. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    mio suggerimento:

    chiedi al proprietario una delega per accedere in tua vece ai dati del condominio, con questa formula per iscritto all'amministratore di condominio, le tue domande, ovviamente dietro pagamento del dovuto per il disturbo.
    Per esempio potresti chiedere se:

    esistono procedimenti legali, intimazioni stragiudiziali di pagamento o decreti ingiuntivi verso altri condomini ?
    esiste uno stato di morosità del condominio nei confronti di terzi ?
    sono state discusse (ma non deliberate) spese straordinarie ?
    sono state deliberate spese straordinarie ?
    etc..

    La responsabilità legali di queste dichiarazioni ricadono sull'amministratore, non che ciò sollevi il proprietario dalle proprie, semplicemente aggiunge maggior chiarezza e appoggi per eventuali rivalse contro terzi.
     
    A nuova H&F e GianniU55 piace questo messaggio.
  19. GianniU55

    GianniU55 Ospite

    Grazie Tobia
    Approfitto ancora una volta della cortesia, quanto può essere un compenso giusto da dare all'amministratore di condominio per fornire questa documentazione?
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa ma se chiedi le fotocopie delle assemblee é riportato il condomino moroso le proposte di interventi migliorativi ecc. Anche solo per gli addebiti personali noti chi non paga le spese oppure la decisione in assemblea a procedere.
     
    A nuova H&F e Tobia piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina