1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marca

    marca Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti i forumisti.

    Vi spiego il mio problema.

    Voglio fittare un immobile molto grande con un canone di locazione di 1000 euro fatto da 4 stanze.

    Voglio trovare dei coinquilini che si fittino 3 stanze e ne resti una per me.

    In un primo momento pensavo di fittare l'immobile come persona fisica e fare i contratti di sub-affitto agli altri 3 coinquilini (gli altri contratti di subaffitto sarebbero stati ciascuno di 300 euro, questo vuol dire che io avrei pagato 100 euro invece di 250 però mi sarei assunto il rischio che se non avessi fittato le stanze, avrei pagato l'intero canone).

    Ero convinto che non realizzando una plusvalenza non avrei dovuto pagare tasse sui contratti di subaffitto mentre il mio commercialista mi ha detto che sbaglio e che se io faccio i contratti di subaffitto ai coinquilini sui 900 euro ci pago le tasse come se fosse reddito e quindi me ne restano 500, morale della favola la mia camera mi viene a costare 500 euro.

    Ora a parte la soluzione banale di fare un contratto intestato a tutti e 4 e pagare ciascuno 250 euro, cosa che il proprietario non è contento di fare perchè vuole avere un unico referente.

    Volevo sapere posso costituire una società immobiliare che si loca l'immobile a 1000 euro e poi fa 3 contratti di locazione, ciascuno a 300 euro e uno a me stesso a 100 euro? è possibile fare questa cosa?

    oppure quale soluzione mi proponete che non sia il contratto firmato da 4 persone.

    In realtà visto che nella citta in cui vivo ci sono molti immobili che interi costano relativamente poco ma se venissero fittati a camere renderebbero molto di più stavo pensando proprio di fare una società e di farlo come lavoro. é fattibile (non nel senso se conviene o meno, quello posso giudicarlo io), ma nel senso fiscalmente come si fa? tenete conto che una volta che si loca un appartamento preso a 1000 euro e fittata ciascuna stanza a 300 euro c'è un surplus di 200 euro e quel surplus ce l'hai ogni mese senza fare niente.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina