• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
Urca i clienti stanno ancora aspettando?
Ma non lo sai che la puoi trovare all'esselunga? Ti raddoppiano anche i punti fragola.
 

Roby

Fondatore
Agente Immobiliare
Non so a quante persone l ho girata e postata nel sito.... ora per me ritrovarla è un problema .....spe che vedo :D
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Non capisco la difficoltà nel capire che se presento il Sig. Rossi al Sig. Bianchi e gli dico che ha una casa da vendere, di fatto ho già iniziato una pratica di mediazione, ancor prima di dare ulteriori informazioni. Questo perché non lavoro in un ufficio informazioni ma sono un agente immobiliare e quindi quando do le informazioni su immobili in vendita o persone che vendono lo sto facendo per lavoro
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Non capisco la difficoltà nel capire che se presento il Sig. Rossi al Sig. Bianchi e gli dico che ha una casa da vendere, di fatto ho già iniziato una pratica di mediazione, ancor prima di dare ulteriori informazioni. Questo perché non lavoro in un ufficio informazioni ma sono un agente immobiliare e quindi quando do le informazioni su immobili in vendita o persone che vendono lo sto facendo per lavoro
Nessuna difficoltà nel capirlo.
Immagino sia reciproco il comprendere che proprio perchè l'AI non vende mere informazioni ma deve sottostare ad altre regole per maturare il diritto al compenso, non matura quel diritto qualora non adempie a dette regole.
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Nessuna difficoltà nel capirlo.
Immagino sia reciproco il comprendere che proprio perchè l'AI non vende mere informazioni ma deve sottostare ad altre regole per maturare il diritto al compenso, non matura quel diritto qualora non adempie a dette regole.
Ma se non posso adempiere perché la controparte, nel suo interesse di non pagare le provvigioni, si reca direttamente dal proprietario evitando ogni mio contatto....come farei ad adempiere alle "regole"?
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Ma se non posso adempiere perché la controparte, nel suo interesse di non pagare le provvigioni, si reca direttamente dal proprietario evitando ogni mio contatto....come farei ad adempiere alle "regole"?
Sofismo: se evita ogni tuo contatto non hai fatto mediazione...:fiuu:

Scherzi a parte. E' proprio di questo che stiamo parlando: senza una definizione di mediazione, tutto resta nebuloso e l'AI non può aver certezza del suo operato quando incontra il "furbo" di turno. Dovrà quindi ingoiare l'amaro boccone o sperare nella benevolenza dei tribunali (con relative spese ed antipatie).

Riprendendo il tuo discorso di poco fa: presenti bianchi a rossi (ma senza dirgli che compra/vende... magari non lo sai neanche tu).. Se compravendono, hai diritto alla provvigione?

Stessa scena, ma dopo 10 minuti entra nella stanza un altro AI che presenta entrambi di nuovo, inutilmente, ma avvisa entrambi che uno vende e l'altro compra. Chi dei 2 ha diritto alla provvigione?



Altra scenetta:
Rossi entra in ufficio da te, gli dai info su un immobile senza esclusiva. Le info che dai non comprendono indirizzo ne nome del proprietario.

Rossi entra in ufficio da AI 2, stesso immobile, stesse info e in più gli da indirizzo e nome proprietario

Rossi compra direttamente, entrambi avete un foglio "prima informazione" firmato dall'acquirente (ma il tuo ha un codice di riferimento interno e l'altro AI ha nome prop. e indirizzo siglati), lista clienti presentata al venditore (firmata da questi), stessa data per entrambi i documenti di entrambi gli AI. Dei 2 AI chi ha diritto alla provvigione? (che poi la chiedano/prendano non c'interessa in questo momento)


Questa è pesante:
Rossi entra da te per una casa da 1milione, lo porti in visita: bella ma no grazie è troppo cara.
Rossi va da AI 2, stessa casa ma AI 2 ha scritto male l'annuncio e la casa è in vetrina a 750mila, fa la visita e anche qua "bella no grazie troppo cara"
Poi vien fuori che Rossi ha comprato direttamente a 750mila. Chi dei 2 AI ha diritto alla provvigione?
 

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
Sofismo: se evita ogni tuo contatto non hai fatto mediazione...:fiuu:

Scherzi a parte. E' proprio di questo che stiamo parlando: senza una definizione di mediazione, tutto resta nebuloso e l'AI non può aver certezza del suo operato quando incontra il "furbo" di turno. Dovrà quindi ingoiare l'amaro boccone o sperare nella benevolenza dei tribunali (con relative spese ed antipatie).

Riprendendo il tuo discorso di poco fa: presenti bianchi a rossi (ma senza dirgli che compra/vende... magari non lo sai neanche tu).. Se compravendono, hai diritto alla provvigione?

Stessa scena, ma dopo 10 minuti entra nella stanza un altro AI che presenta entrambi di nuovo, inutilmente, ma avvisa entrambi che uno vende e l'altro compra. Chi dei 2 ha diritto alla provvigione?



Altra scenetta:
Rossi entra in ufficio da te, gli dai info su un immobile senza esclusiva. Le info che dai non comprendono indirizzo ne nome del proprietario.

Rossi entra in ufficio da AI 2, stesso immobile, stesse info e in più gli da indirizzo e nome proprietario

Rossi compra direttamente, entrambi avete un foglio "prima informazione" firmato dall'acquirente (ma il tuo ha un codice di riferimento interno e l'altro AI ha nome prop. e indirizzo siglati), lista clienti presentata al venditore (firmata da questi), stessa data per entrambi i documenti di entrambi gli AI. Dei 2 AI chi ha diritto alla provvigione? (che poi la chiedano/prendano non c'interessa in questo momento)


Questa è pesante:
Rossi entra da te per una casa da 1milione, lo porti in visita: bella ma no grazie è troppo cara.
Rossi va da AI 2, stessa casa ma AI 2 ha scritto male l'annuncio e la casa è in vetrina a 750mila, fa la visita e anche qua "bella no grazie troppo cara"
Poi vien fuori che Rossi ha comprato direttamente a 750mila. Chi dei 2 AI ha diritto alla provvigione?
Nell'ultimo caso si niente provvigioni ma una scarica di botte al proprietario credo un pochino paghi almeno moralmente.
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Nell'ultimo caso si niente provvigioni ma una scarica di botte al proprietario credo un pochino paghi almeno moralmente.
"Leprotto prende a bastonate persona immorale". (sarebbe un titolone da prima pagina). Resto concorde con la soluzione, tuttavia la domanda resta irrisolta: chi dei 2 AI, nei vari casi, matura il diritto alla provvigione?
 

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
Ora diciamo che chi sta dietro la scrivania a dare informazioni diventa la massima tutela per le provvigioni, in primis diffidare da chi si presenta con il nome Rossi! Non porta bene!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno a tutti, mi piacerebbe entrare nel ramo immobiliare, ho provato ad entrare in un'agenzia tramite stage ma i metodi usati sono ancora il porta a porta, telefonate pressanti e mi sono trovata anche ad assistere ad uno scontro che stava sfociando in fisico.. quindi scoraggiata sto pensando di fare il corso per il patentino e trasferirmi a Roma. Vi chiedo qualche consiglio.
Stellina 12 ha scritto sul profilo di francesca63.
Buongiorno @francesca63 sono qui a chiedere di nuovo il tuo aiuto. Oggi mi sono recata in agenzia per mettere in chiaro un po la situazione e parlando mi dicono che l'acquirente potrebbe chiedere il doppio della caparra? Il problema è che io adesso dovrò cercare di risolvere la situazione che mi ritrovo..
Alto