1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. karlokarl

    karlokarl Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho letto ultimamente che dopo 10 anni va in prescrizione l'obbligo del venditore di produrre il certificato di agibilita' inerente una compravendita di un appartamento civile, ora avendo bisogno di vendere ed essendo passati 8 anni è possibile fare causa al venditore che non lo ha mai presentato.
    Premetto che il condominio inerente l'appartamento in questione, ha in sospeso un asservimento al comune di un parcheggio obbligo risalente alla costruzione del condominio invece per la regolarita' edilizia il comune ha rilasciato parere conforme.
    Grazie a chi mi vorra' aiutare
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non mi è chiaro il quesito.

    Tu sei il venditore attuale ?
     
  3. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non fate prima voi condomini a procedere con la regolarizzazione...??

    Raccogliete le firme, i fondi (molto probabile qualche migliaio di euro) e risolvete.

    Sempre ammesso, che la motivazione vera, sia risolvere la questione urbanistica e non altro.
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  4. karlokarl

    karlokarl Membro Junior

    Privato Cittadino
    Si il venditore sono io che vorrei denunciare chi mi ha venduto la casa 8 anni fa senza agibilita' , l'impedimento per il rilascio della agibilita' sembra sia il mancato asservimento del parceggio al comune.
    Praticamente per rispondere al gentile pyersilvio dovrei partecipare alla spesa notarile dell'asservimento poi dovrei pagare per il rilascio della successiva agibilita', a questo punto visto che è un documento che mi avrebbe dovuto rilasciare il venditore 8 anni fa all'acquisto mi sembra che la denuncia sia la cosa giusta.

    Grazie
     
    A DesertTrip piace questo elemento.
  5. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dovresti pagare assieme a tutti gli altri condomini.

    Otto anni fa', il rilascio del certificato, non era una questione cosi importante.

    Oltre al fatto che avresti potuto pretenderlo.
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Questo è un ottimo motivo per non avere avuto l'abitabilità o agibilità, che dir si voglia (tanto i nomi cambiano, ma il principio è sempre lo stesso...).

    Dubito molto che la tua denuncia possa avere effetto.

    Piuttosto che buttare soldi in un causa perdente, spendili per cercare di ottenere adesso l'abitabilità, fermo restando che non è obbligatoria per vendere, purchè l'acquirente sia messo al corrente della sua mancanza.
     
  7. karlokarl

    karlokarl Membro Junior

    Privato Cittadino
    Io l'avevo richiesta al rogito chiedendo al notaio di inserire i tempi per il rilascio, ma lui aveva detto che bastava la dicitiura che il venditore dichiarava di essere in regola con tutti le regolarita ' urbanistica ed edilizia.
    Dovrei denunciare il notaio :triste:
     
  8. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Denuncia chiunque.
    Gia' che ci sei...
     
  9. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage "STREGA"

    Privato Cittadino
    Il notaio ha attestato quanto riportato dal venditore....

    "Nessuna prescrizione normativa impone d’inserire in un atto di compravendita delle menzioni relative all'agibilità, a pena di invalidità, per cui l'atto è ricevibile senza il rischio d’incorrere nelle sanzioni ex art. 28, co. 2°, L. n. 89/1913 (Legge Notarile);
    Il notaio non può rifiutarsi di stipulare un atto di trasferimento in assenza di agibilità, se espressamente richiesto dalle parti, essendo obbligato alla stipula in forza dell’art. 27 della stessa legge.
    Il notaio però non può consegnare un atto privo delle clausole riguardanti l'agibilità."
     
    A Bagudi e PyerSilvio piace questo messaggio.
  10. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage "STREGA"

    Privato Cittadino
    @karlokarl Se come ti viene detto qui sopra... trattasi di qualche migliaio di euro da dividere per tutti i condomini... (io non sono un tecnico, faccio somme e totali...)
    Ne spendi 10 volte tanto per fare una causa... e questo lo so bene. Inoltre vai avanti per anni... e anche questo lo so bene... ma se non hai alternativa lo fai.

    O lo fai per una questione di principio... e sai che ti costerà... oppure solitamente le persone prendono la calcolatrice e cercano la strada + economica per raggiungere lo scopo. Se invece tale strada non è percorribile allora chiaramente ci si "imbarca" in altre strade...
    Ma non se si parla di cifre che non coprono nemmeno la consulenza di un avvocato...
     
  11. karlokarl

    karlokarl Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ti ringrazio specialmente per la precisazione della procedura notarile manon ho capito , praticamente il notaio puo fare l'atto senza riferimento ma di contro non puo non citare l'agibilita' nello stesso ?
     
  12. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage "STREGA"

    Privato Cittadino
    Può essere venduto un immobile provo di agibilità ma le parti devono essere edotte. In questo caso è il venditore che davanti al notaio si è assunto la responsabilità. Quindi il notaio è fuori.
    Quello che puoi fare è... una volta che sai quanto devi spendere... chiamare il venditore e dire "caro mio... tu hai dichiarato questo e ne sei responsabile... ora c'è da pare questo... Facciamo così veniamoci in contro, mi dai la metà di questa spesa. In caso contrario se preferisci andare per avvocati fammi sapere". Punto chiudi.
    Se è intelligente e consulta anche un avvocato... ti da la tua metà.
    Tu ottieni seppur parzialmente quello che vuoi... evitandoti anni di spese e di tenere poi il tutto fermo.

    Io la vedo così... è un mio parere. Se chi è esperto in materia dice che si tratta di qualche migliaio di euro da dividere tra tutti... Mai mi andrei ad imbarcare in una spesa legale.... ne tu ne la persona che ti ha fatto il torto...
    Chiaramente serve buonsenso e una buona pratica nel chiudere un accordo.
     
  13. karlokarl

    karlokarl Membro Junior

    Privato Cittadino
    Si non ne varrebbe la pena sia per l'asservimento sia per la agibilita' , ma è un astio dovuto anche ad una mancata sanatoria di un sottotetto dello stesso appartamento che di fatto il vennditore non ha mai fatto ed io non avevo fatto scrivere in rogito.
    Grazie ancora
     
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Con gli astii non si va molto lontano e si rischia di perdere ancora di più...
     
    A ssimone75 piace questo elemento.
  15. karlokarl

    karlokarl Membro Junior

    Privato Cittadino
    Verissimo ma è anche vero che se uno è un disonesto e anche giusto che paghi
     
  16. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il tuo quesito è troppo generico e poco esplicativo per poterti dare ragione.

    Bisognerebbe sapere molto di più.
     
  17. karlokarl

    karlokarl Membro Junior

    Privato Cittadino
    E' stato una grave mancanza mia non avere preteso la documentazione in regola (agibilita' e corrispondenza tra dichiarato e sato di fatto) adesso ne pago le conseguenze grazie ad un condomino che per suoi interessi sta ricattando tutto il condomino.
     
  18. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Avresti dovuto prendere un tuo consulente di fiducia, non andare avanti per sentito dire, come la questione dei 10 anni per la prescrizione, compri un immobile mica una bicicletta..
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina