• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mirella78

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
Buongiorno,
vorrei un' informazione in merito alla determinazione del prezzo di cessione di alloggi di edilizia convenzionata ed agevolata.
Tali alloggi sono stati costruiti da una cooperativa edilizia che ha stipulato convenzione con il comune per la cessione di area in diritto di superficie ed ottenuto un contributo regionale per la costruzione degli stessi.
E' vero che questi alloggi devono essere ceduti ad un prezzo stabilito e non possono essere ceduti ad un prezzo superiore, non solo nella prima cessione ( cooperativa-socio) ma anche nelle successive?
Per conoscere il prezzo di cessione cosa bisogna fare e chi rivolgersi?
Ho letto che il prezzo degli alloggi a mq viene può essere determinato dal provvedimento regionale in vigore al momento dell' approvazione del progetto ; invece la determinazione della superficie complessiva come va fatta?
 

D3rivato

Membro Attivo
Mediatore Creditizio
Devi rivolgerti all'ufficio preposto del tuo comune. Leggere la convenzione che riguarda l'immobile, convenzione diversa per ogni comune e che troverai sull'atto di provenienza dell'immobile. Le convenzioni hanno scadenza che troverai scritte e non scadono alla prima vendita. Rivolgiti ad un tecnico che ti possa seguire di persona
 

mirella78

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
I criteri di determinazione del prezzo di cessione non sono riportati nella convenzione tra comune e cooperativa.
Il tecnico cosa dovrebbe fare?
Una perizia dell' immobile per la determinazione della superficie complessiva?
Invece, il valore al mq dove va ricercato?
 

D3rivato

Membro Attivo
Mediatore Creditizio
Vai in comune, fai apposita Domanda corredata di bolli e loro calcoleranno i prezzi imposti dalla convenzione. A Venezia c'è un ufficio preposto, ufficio convenzioni. Nel tuo comune devi saperlo tu. Io ho pagato 100 euro di bolli e atteso 3 settimane.
Ps il documento richiesto ha validità di 90 giorni, di solito.
 

mirella78

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
ultima domanda relativa ai prezzi imposti dalla convenzione…. nella convenzione citata ( scritta ai sensi dell' art.35 della legge 22/10/1971 n.865) i prezzi non sono scritti, o meglio non è scritto nulla riguardo prezzo di cessione, determinazione e revisione canoni di locazione ( cosa che l' art. 35 impone)…. per cui la mia domanda è : se io faccio fare una perizia da un tecnico esperto che determina la superficie complessiva dell' immobile il prezzo di cessione al mq dove lo devo ricavare?
 

D3rivato

Membro Attivo
Mediatore Creditizio
Dal documento che avrai cura di richiedere al comune con i prezzi aggiornati. I prezzi saranno quelli massimi imposti al mq aggiornati. I calcoli li farà il perito o un tecnico. A me li ha fatti il perito della banca, nel tuo caso dovrai informarti tu
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Nella convenzione devono essere citati i parametri da adottare.

Qui a Bologna e provincia la maggior parte dei calcoli di aggiornamento li faccio io, sia per i comuni che per molti notai.

Ma tu sei la proprietaria o l'acquirente ?
 

mirella78

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
Una cosa che però non ho capito: il prezzo massimo imposto al mq aggiornato.
Io due cose vorrei determinare:
1. Il prezzo di cessione che è stato applicato a me nel 2006;
2. Il prezzo di cessione allo stato attuale (2019).
Per cui dovrei far fare due calcoli:
-un calcolo del prezzo di cessione con i valori al mq che erano validi nel 2006;
- un calcolo del prezzo di cessione adesso e tale valore deve tener conto della percentuale di deprezzamento che è riportata nella convenzione e dei valori al mq aggiornati secondo gli indici ISTAT.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Il prezzo del 2006 che hai sul rogito dovrebbe essere quello aggiornato a quella data e da lì si deve partire.
 

mirella78

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
Sig.ra Bagudi,
io sono la proprietaria.
Le spiego meglio: mio marito ed io abbiamo acquistato questo alloggio di edilizia convenzionata ed agevolata da una cooperativa edilizia.
Tale cooperativa ha ottenuto un contributo regionale per costruire questi alloggi ed ha stipulato con il comune una convenzione per cessione di area in diritto di superficie.
Il progetto di questi alloggi è stato approvato a luglio 2006, la costruzione iniziata nel 2008 e noi abbiamo acquistato nel 2013.
Io vorrei capire se il prezzo di cessione che la cooperativa ha applicato a me socio è quello corretto, quello che doveva essere.
Nella convenzione non è scritto nulla di prezzi di cessione e criteri di determinazione ( vogliamo dire….è stata fatta con i piedi).
Per cui il mio problema, adesso, è capire cosa devo fare per sapere il prezzo reale dell' alloggio quando io l' ho acquistato e cosa dovrò fare in futuro , qualora decidessi di venderlo.
 

Avv Luigi Polidoro

Nuovo Iscritto
Membro dello Staff
Professionista
Spesso al primo atto di vendita (dalla cooperativa al socio, per intenderci) è allegata la tabella con il Prezzo Massimo di Cessione relativo i singoli alloggi.
Contatta il notaio che rogitò oppure, qualora non sia più in attività, l'Archivio Notarile per l'estrazione di copia dell'atto e degli allegati.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
:occhi_al_cielo:Oppure vada in comune e senta da loro, sperando che sappiano di cosa si parla...
 

mirella78

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
Appunto...il problema è proprio questo ....che non sanno neanche di cosa io stia parlando per questo sto cercando di prendere informazioni in modo da indirizzarli verso la giusta direzione. L' importo del contribuito regionale va poi scalato dal valore risultante del prezzo di cessione? Cioè se il prezzo di cessione è x, ed il contributo della regione è y, il prezzo che io dovrei aver pagato è x-y, giusto? E poi è su questo valore risultante che va fatta la rivalutazione o sul prezzo pieno?
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Nel rogito non c'è scritto nulla riguardo al contributo regionale ?
Perchè vendendo entro un certo numero di anni bisognerebbe restituirlo...
Per questo potresti sentire in Regione.

La rivalutazione andrebbe fatta sul prezzo pieno.

Potresti andare dal notaio che ha stipulato e sentire se sa dirti qualcosa di più...
 

mirella78

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
Grazie mille per le risposte...proverò a contattare nuovamente il comune e chiederò il regione perché poi è la regione che stabilisce il prezzo al mq di questo tipo di alloggio e vedo cosa saranno on grado di dirmi...
 

Nikita Forlani

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
I criteri di determinazione del prezzo di cessione non sono riportati nella convenzione tra comune e cooperativa.
Il tecnico cosa dovrebbe fare?
Una perizia dell' immobile per la determinazione della superficie complessiva?
Invece, il valore al mq dove va ricercato?
Anche io ho una convenzione così, che non fissa i criteri per stabilire il prezzo massimo di cessione. È una convenzione del 1983 in diritto di superficie art.35 legge 865/71. Veramente bisogna calcolare ugualmente il prezzo massimo di cessione?
 

anna39

Membro Attivo
Privato Cittadino
Avrei un quesito leggermente diverso.
Il comune nel 2005 stipula un atto di edilizia convenzionata, con consegna prevista nel 2014. nella convenzione c'è scritto:
"Revisione prezzi dei singoli alloggi sulla prima cessione"
il prezzo massimo della prima cessione degli alloggi ect ect, è suscettibile di variazione con frequenza non superiore al biennio, in relazione agli indici istat dei costi di costruzione".
Per una serie di problemi sequestri e varie, siamo finalmente giunti al rogito.
In base a quanto sopra scritto posso chiedere la rivalutazione e se si che calcolo dovrei fare? Sarebbe per me conveniente?
Grazie.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Recesso contratto di mediazione
Salve si può recedere da un contratto di mediazione della durata di un anno, ma in 8 mesi neanche l'ombra di un appuntamento?
Balian ha scritto sul profilo di Andrea Gurieri.
ti lascio il mio num se ti servono info su come fare socio di capitale in una immobiliare +39 3348484943 ( contattami prima su WA gentilmente che ho un fuso orario -6 sono in canada )
Alto