1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Francesco75

    Francesco75 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ciao a tutti,
    nel 2013 ho eseguito i lavori di ristrutturazione della prima casa nel 730 relativo a tale anno ho portato al caf le fatture dei lavori e a luglio 2014 mi sono ritrovato in busta paga la prima rata del rimborso.
    A luglio 2015 invece non mi è arrivato niente e nemmeno ad agosto, ho letto da qualche parte che aesso non è piu automatico in busta paga a luglio ma potrebbe slittare ma a questo punto inizio a pensare che non vedrò piu niente a chi potrei rivolgermi? Può centrare il fatto che quest'anno non ho presentato il 730?

    grazie a tutti
     
  2. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non sono certo di aver capito ma mi sembra che tu dica di non avere anche l'anno successivo compilato un 730 in cui hai riportato la seconda rata del "rimborso".
    Così andava fatto ..........
     
  3. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Il 730 lo potevi presentare benissimo online ma modificandolo ed inserendo le spese di ristrutturazione e le spese sanitarie. Oppure ti potevi rivolgere sempre al caf. Ma cmq va presentato.

    Pertanto se non hai presentato alcuna dichiarazione dei redditi, hai perso le detrazioni per la ristrutturazione di questo anno.

    No reddito = No detrazione
    Si reddito > No dichiarazione = No detrazione (questo è il tuo caso attuale)
    Si reddito > Si dichiarazione = Si detrazione (questo è il tuo caso dello scorso anno)

    Se l'importo annuale che devi ricevere è inferiore ai 4000€ (circa) li avresti ricevuti a luglio, viceversa effettuano i controlli e procedono con l'accredito a fine anno.
     
    A eldic piace questo elemento.
  4. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    per altro, se si tratta di rimborso pluriennale (come è per le ristrutturazioni), il precompilato già dovrebbe riportare il rigo della seconda rata.
    ma, come ti ha già detto ludovica, il 730 andava comunque presentato, anche in formato elettronico.
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  5. Francesco75

    Francesco75 Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie a tutti x le risposte

    Pensavo che bastasse presentarlo una volta per avere la detrazione spalmata sui 10 anni successivi ...:)
    No reddito = No detrazione vuol dire che se perdo il lavoro perdo anche il diritto alla detrazione?
     
  6. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    no, il 730 devi presentarlo comunque.

    con il 730 (e relativo conguaglio in busta paga), purtroppo si; non fosse altro perché non c'è più la busta paga a cui appoggiarsi.
    non so come funzioni con il modello unico.
     
  7. Francesco75

    Francesco75 Membro Junior

    Privato Cittadino
    che cretino so stato...non c'è prorpio modo di recuperare la rata di quest'anno?? :):)
     
  8. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non è detto.
    Se perdi il lavoro ed hai altri redditi li puoi detrarre da quelli.
    Se perdi il lavoro e non hai altri redditi ma ce l'ha tua moglie/marito, ti metti a carico e detrai dal reddito del consorte.
    730 od Unico è la stessa cosa.
     
    A eldic piace questo elemento.
  9. Marinauli

    Marinauli Membro Junior

    Privato Cittadino
    Vai subito dal CAF , puoi rimediare facendo l'Unico.
     
  10. angelopenna

    angelopenna Membro Junior

    Privato Cittadino
    salve a tutti
    riporto il testo AdE. Per me sei ancora in tempo con il 730 (ho sottolineato la scadenza)

    In caso di errore
    Se si riscontrano errori di compilazione o di calcolo, è possibile rivolgersi a chi ha prestato l’assistenza per correggerli. In questo caso è necessario compilare il modello 730 rettificativo.

    Quando il modello è stato compilato in modo corretto, ma il contribuente si è accorto di aver dimenticato di esporre degli oneri deducibili o detraibili, c’è la possibilità di:

    • presentare entro il 25 ottobre un modello 730 integrativo. Il modello 730 integrativo deve essere presentato a un intermediario (Caf, professionista), anche se il modello precedente era stato presentato al datore di lavoro o all’ente pensionistico
    • presentare, in alternativa, un modello Unico Persone fisiche entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta successivo.
     
  11. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Come fa a presentare un integrazione di qualche cosa che non ha presentato.
    Può si presentare l'Unico... ma il termine di presentazione dell'unico era il 30 settembre 2015 = è tardivo.
    A) paghi il caf o il commercialista per elaborarti l'UNICO (che solitamente ha un costo superiore al 730)
    B) nel caso si pagano anche le sanzioni per tardiva dichiarazione, pari ad 1/10 della sanzione minima se la presenta entro 90 giorni dalla scadenza (paghi l'elaborazione dell'F24 + la sanzione)
    C) ti esponi a controlli fiscali (perché l'unico non è "automatico" come il 730 dove i controlli maggiori ci sono per chi ha + di 4.000€ di rimborsi)
    D) aspetti poi i tempi di rimborsi dell'unico che non sono poi quelli del 730 = anni.
    = quest'anno non ricevi alcun rimborso in busta paga soprattutto dal datore di lavoro (pertanto è come se la salti) ma dovrai comunicare con il modulo all'agenzia delle entrate (che consegna il caf, usato anche per chi nn ha il sostituto d'imposta) o il cassetto fiscale l'IBAN e attendere con molta pazienza...

    Ad oggi è il primo che sento che ha una detrazione di un certo rilievo da presentare, che si dimentica di presentare la dichiarazione dei redditi. Solitamente sono le vecchiette che arrivano con gli scontrini per integrare... quindi la spesa non vale il rimborso effettivo.... oppure chi sapeva di dover pagare...
     
  12. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    I redditi sono da lavoro principalmente, altri redditi sono anche l'ASPI etc... da cui detrai per l'anno. In questo caso specifico non serve nemmeno presentare l'unico ma può farlo con il 730 indicando l'assenza di datore di lavoro. Il rimborso non avverrà quindi dall'azienda ma a fine anno direttamente dall'agenzia delle entrate dopo aver comunicato l'IBAN per il versamento (comunicazione che può avvenire tramite modulo presentato o cassetto fiscale online).

    Se invece il contribuente ha SOLO un lavoro occasionale lordo non superiore a 5.000€ non detrae nulla, perché per queste tipologie di lavoro già scontano l'intera imposta da versare.

    Se io ho un appartamento locato con cedolare secca non posso detrarlo (eppure anche questo è reddito), stessa cosa per le transazioni finanziare.
    Mentre posso detrarlo se faccio una locazione senza cedolare secca perché il mio lavoro consiste nell'affitto delle mie case (e non ho altri redditi), quindi da questo ci detraggo anche le spese mediche e tutto il resto.

    In sintesi se io non pago l'IRPEF non posso usufruire delle detrazioni.

    Le detrazioni sono in capo a chi le ha SOSTENUTE, quindi NON POSSONO ESSERE TRASFERITE. Se le hanno sostenute metà la moglie e metà il marito, la moglie detrae solo le sue, anche se ha capienza per quelle del marito perché sono personali.

    Anche se il fine è lo stesso, non sono la stessa cosa ma l'Unico ha:
    - un costo maggiore
    - tempi di attesa maggiori dei rimborsi in quanto soggetto a verifiche.
    Quindi assolutamente si consiglia ai contribuenti di fare il 730 ogni qualvolta sia possibile in modo tale da evitare tempi lunghi di attesa.
     
    Ultima modifica: 2 Ottobre 2015
  13. Francesco75

    Francesco75 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grande!!
    Sono andato, mi hanno detto che possiamo farlo con l'unico e che per l'unico c'è tempo fino a fine anno e mi hanno dato appuntamento per il 29 ottobre.
    Quello che mi preoccupa un po' è che mi hanno detto che devo portare ancora tutta la documentazione dei lavori (fatture eccetera, ora non mi ricordo se ho proprio tutto tutto caspita pensavo che lameno quello bastasse solo la prima volta).
    Speriamo bene
     
  14. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Per quello tardivo c'è tempo 90 giorni dalla scadenza... quindi se è scaduto il 30 settembre 2015 è chiaro che sei in tempo a fine anno pagando.
    Ti hanno detto però i costi?
    Come fai a non averli. Porti la copia della vecchia dichiarazione + tutte le spese che hai allegato a quella dichiarazione e che vanno conservate per i controlli. Non si possono buttare :disappunto:
    Non solo, il caff solitamente crea una copia digitale e archivia una fotocopia... Ma cmq richiedono gli originali quando devono fare una dichiarazione... non bastano le fotocopie.
     
  15. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    In teoria dovresti portare la documentazione tutti gli anni.
    Normalmente, facendo il 730, dopo il primo anno ne fanno a meno perché trovano tutto caricato sul 730 dell'anno prima ma tu questa volta fai un Unici mentre lo scorso anno hai fatto un 730 e quindi non trovano niente dell'anno prima.
     
  16. Francesco75

    Francesco75 Membro Junior

    Privato Cittadino
    25 euro

    Lo so io cerco di essere ordinato e di conservare tutto ma scientificamente perdo sempre quello che mi serve. Se mi si rompe un elettrodomestico ho tutti gli scontrini tranne quello del prodotto che si è rotto, se mi contestano un pagamento ho tutti i bollettini tranne quello del pagamento contestato è così non c'è niente da fare :)
     
  17. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    25 euro non è il costo dell'elaborazione dell'unico (quindi devi farti dire altre due spese).
    Quando ti consegnano la dichiarazione è tutto dentro perché si fa la scansione e le copie e si restituisce tutto. Quindi basta prendere una cartellina che spesso si da anche quella con scritto dichiarazione e anno... e si archivia il fascicolo. Così quando hai il controllo... prendi il fascicolo e hai tutto quello che ti serve. Quindi dovresti avere il fascicolo dello scorso anno.
    L'anno successivo uno prende il suo fascicolo e lo porta al caff e fa una busta con le spese sanitarie (oppure te lo fai online basta che segui il criterio... e poi ti metti in libreria sempre la cartelletta con l'anno e via e via... così non hai preoccupazioni.)

    Cmq il 730 precedente (in pdf) lo recuperi dal cassetto fiscale.
     
    Ultima modifica: 2 Ottobre 2015
  18. Marinauli

    Marinauli Membro Junior

    Privato Cittadino
    Bisogna tenere tutta la documentazione: bonifici e fatture per le detrazione sulla ristrutturazione, scontrini spese mediche, assicurazioni sugli infortuni, elargizioni alle onlus ecc ecc. Tutto ciò deve essere conservato per eventuali controlli da parte della Agrnzia delle Entrate per un periodo di dieci anni.
    È' importantissimo tenere tutto e presentarlo quando verra' richiesto (e sarà probabilissimo che succeda nei dieci anni) perché se non si presentano tutti i documenti richiesti l'Agenzia delle Entrate impone la restituzione di tutte le somme avute in detrazione più interessi e sanzioni.
    Per quanto riguarda le spese io per l'unico al CAF ho speso 50
     
  19. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    I documenti devono essere conservati 5 anni (non 10) ma è meglio un anno in più perché i 5 anni non si misurano su quando la richiesta di verifica giunge al contribuente ma su quando l'Agenzia delle Entrate decide di fare la verifica e la richiesta può arrivare al contribuente anche qualche mese dopo.
     
  20. Marinauli

    Marinauli Membro Junior

    Privato Cittadino
    È' vero, grazie per la correzione...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina