• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Grazia.d

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Gentili colleghi,
Quale provvigione dovrei richiedere alle parti in caso di cessione di diritto di superficie?
Nel mio caso si tratta di diritto di superficie di 30 anni per un parco fotovoltaico, canone annuo per ettaro.
Grazie!
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Facendo i calcoli, il canone annuo è 5000 e si calcola il 10% di 5000

500 euro di provvigione, giusto? EDIT: + IVA 22%
 
Ultima modifica:

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
Io la vedo diversamente.... Ora, sottolineando il fatto che spesso le Agenzie chiedono un forfait e non un percentuale fissa nelle vendite di poco conto, qui ci troviamo di fronte NON ad un contratto di locazione commerciale tradizionale, ne di contratto commerciale in ogni caso..... Secondo me, sarebbe da chiedere almeno Euro 5.000 a che farà l'investimento, considerando che nei conti macroeconomici che verranno fatti dall'investitore quei 5.000 in 30 anni sarebbero una miseria
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
nei conti macroeconomici che verranno fatti dall'investitore quei 5.000 in 30 anni sarebbero una miseria
Secondo me sta qui l'errore. Chi ti garantisce che il diritto di superficie durerà 30 anni nelle mani di quella persona? Il diritto di superficie, con l'autorizzazione di chi ha il diritto di area (solitamente un Comune), può essere ceduto (generalmente con un prezzo massimo di compravendita, ma non sempre): quindi è sbagliato far pagare 5000 Euro ad una persona, di provvigione, come se tenesse sicuramente per 30 anni il diritto di superficie.
L'agente chiede dunque una quota ragionevole, un anno di diritto di superficie in percentuale, cioè alla fine 500 Euro.
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
Secondo me sta qui l'errore. Chi ti garantisce che il diritto di superficie durerà 30 anni nelle mani di quella persona? Il diritto di superficie, con l'autorizzazione di chi ha il diritto di area (solitamente un Comune), può essere ceduto (generalmente con un prezzo massimo di compravendita, ma non sempre): quindi è sbagliato far pagare 5000 Euro ad una persona, di provvigione, come se tenesse sicuramente per 30 anni il diritto di superficie.
L'agente chiede dunque una quota ragionevole, un anno di diritto di superficie in percentuale, cioè alla fine 500 Euro.
Non concordo....l'investimento sui terreni per mettere gli impianti fotovoltaici, con contratti scritti, non possono essere annullati senza motivo. Se dovessero togliere il diritto di superficie perché, ad esempio, un comune, decine di farci un'area giochi, dovrà per forza pagare penali...e comunque è un ipotesi surreale
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Non so che dirti, ho ragionato in senso stretto sul "diritto di superficie" senza considerare ciò che gli gravita attorno (impianti fotovoltaici).
Essendo titolare di un box in diritto di superficie, so per certo che tale diritto può essere venduto, per il resto probabilmente nella fattispecie sono valide le tue considerazioni.
Resta il fatto che mi pare un po' tanto fargli pagare 5000 Euro anziché 500 (entrambi + IVA 22%).
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
Non so che dirti, ho ragionato in senso stretto sul "diritto di superficie" senza considerare ciò che gli gravita attorno (impianti fotovoltaici).
Essendo titolare di un box in diritto di superficie, so per certo che tale diritto può essere venduto, per il resto probabilmente nella fattispecie sono valide le tue considerazioni.
Resta il fatto che mi pare un po' tanto fargli pagare 5000 Euro anziché 500 (entrambi + IVA 22%).
Come è tanto pagare 5mila euro +IVA per una casa che ne vale 50mila.... ma mi risulta che lo facciano in molti e da quello che leggo in questo forum nessuno si scandalizza ;)
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Come è tanto pagare 5mila euro +IVA per una casa che ne vale 50mila.... ma mi risulta che lo facciano in molti e da quello che leggo in questo forum nessuno si scandalizza ;)
Sì, questo perché quando il prezzo di compravendita diventa molto contenuto, scatta la provvigione fissa + IVA, anziché la provvigione percentuale + IVA.
L'effort richiesto sia per pezzi piccoli che per pezzi grandi non è molto differente, quindi non avrebbe senso guadagnare a percentuale su un posto auto da 10.000 Euro.
 

PyerSilvio

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
considerando che nei conti macroeconomici che verranno fatti dall'investitore quei 5.000 in 30 anni sarebbero una miseria
Se fosse fondato quanto sostieni allora le provvigioni, che siano per locazioni o per compravendita, dovrebbero essere direttamente proporzionali alla bonta' dell'affare.
Impossibili da quantificare se non con il senno di poi.

La regola cardine, dell'assenza di un tetto massimo dell'entita' delle provvigioni, determinato dall'universale diritto della libera negoziazione tra le parti, come una coperta sufficientemente capiente, copre di leggittimita' ogni singola e più disparata ipotesi di importo.
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
Se fosse fondato quanto sostieni allora le provvigioni, che siano per locazioni o per compravendita, dovrebbero essere direttamente proporzionali alla bonta' dell'affare.
Impossibili da quantificare se non con il senno di poi.

La regola cardine, dell'assenza di un tetto massimo dell'entita' delle provvigioni, determinato dall'universale diritto della libera negoziazione tra le parti, come una coperta sufficientemente capiente, copre di leggittimita' ogni singola e più disparata ipotesi di importo.
Infatti tu chiedi X la controparte o accettata o ti dice al massimo pago Y

Figurati lo sbattersi per affittare un terreno e per far fare un investimento sul fotovoltaico (che diciamo non ha molti dubbi sull'essere un buon affare) per prendere Euro 500

Io sto affittando un ristorante in posizione super, con tutti i crismi per lavorare mooolto bene, se si è capaci o non diversamente abili nella ristorazione, a Euro 2.000 mensili, già attrazzato, senza buone entrare. Ho chiesto Euro 5.000 a 2 soggetti che sono venuti a vederlo e tutti e 2 volevano farmi subito offerta (cosa che devo purtroppo aspettare per motivi non imputabili alla proprietà)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ciao a tutti, dovrei acquisire una quota di proprietà di un immobile di cui sono già erede , desideri sapere i costi notarili prima di accettare la quota.
Ho bisogno di una consulenza
Alto