• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Calzini Imm

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#1
Buongiorno,
che documenti necessitano per l'apertura di un'agenzia immobiliare?
La richiesta di usucapione da sola può esser considerata un titolo al posto del contratto di locazione ? Richiesta di usucapione con ventennio non maturato e con i proprietari che fanno causa per la restituzione dei locali.
Grazie
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
#2
La richiesta di usucapione da sola può esser considerata un titolo al posto del contratto di locazione ? Richiesta di usucapione con ventennio non maturato e con i proprietari che fanno causa per la restituzione dei locali.
Grazie
Non è chiara la domanda; ma se non sono passati i venti anni di possesso non c'è nessuna usucapione.
A meno di acquisto in buona fede da non proprietario, allora bastano i dieci anni.

Ma non capisco cosa c’entra l’usucapione con l’apertura di agenzia.
 

Calzini Imm

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#3
Il locale dove svolgo il mio lavoro di agente è oggetto di una causa di usucapione tra un terzo soggetto e la proprietà. Questo terzo soggetto chiede scia per aprire altra agenzia immobiliare all'interno degli stessi locali .
La domanda è: se io ho esibito un contratto di locazione per avere la scia, questo terzo soggetto che può esibire? perchè la cciaa di Roma ha fatto passare la scia ( loro non fanno controlli e prendono tutto per buono salvo il passaggio dei vigili urbani ).
I vigili urbani mi dicono che hanno le mani legate ed io che sto cercando risposte non ne ho da nessuno.
Essendo l'istanza di usucapione non un titolo ma casomai la richiesta di avere un titolo , ovvero diventare proprietario, non riesco a capire se io posso oppormi a tale richiesta oppure no.
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
#4
Nell’analoga discussione di gennaio, alla fine non hai spiegato se, quando hai preso in affitto il negozio , l’altro (quello che pretende di aver usucapito) , era già dentro o no. E, se no, come fa a dire di aver usucapito.
Cioè, se hai affittato tutto il negozio “vuoto”, o solo una parte.
Capisci bene che è difficile comprendere la situazione, se non dai le informazioni complete. È veramente una situazione surreale.
Hai provato a parlare con la proprietà, o con il loro avvocato , per capire come sta procedendo la causa ?
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
#5
Nell’analoga discussione di gennaio, alla fine non hai spiegato se, quando hai preso in affitto il negozio , l’altro (quello che pretende di aver usucapito) , era già dentro o no. E, se no, come fa a dire di aver usucapito.
Cioè, se hai affittato tutto il negozio “vuoto”, o solo una parte.
Capisci bene che è difficile comprendere la situazione, se non dai le informazioni complete. È veramente una situazione surreale.
Hai provato a parlare con la proprietà, o con il loro avvocato , per capire come sta procedendo la causa ?
Erano soci ed utilizzavano l’immobile che era di parenti.

Ora saranno ai ferri corti e nessuno dei due vuole mollare il locale.
 

Calzini Imm

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#7
No, non era così la situazione.
Questa persona mi ha fatto un contratto di comodato d'uso con rimborso spese dicendomi , con tanto di suo avvocato, che i proprietari delle mura non esistevano e che a lei mancavano due anni per usucapire per poi lasciarmi il locale con un contratto di locazione.
L'istanza di usucapione citata nel contratto tra l'altro è stata fatta dopo un anno e passa dalla firma del contratto .
I proprietari mi hanno fatto causa per occupazione abusiva del locale, cosa che è subito rientrata in quanto hanno capito la mia buona fede e abbiamo sottoscritto un contratto di locazione.
La terza persona per la legge italiana ha la possibilità di entrare nel negozio e io non posso oppormi in alcun modo.
Nel frattempo ha preso l'abilitazione e ha fatto una scia per aprire la sua agenzia negli stessi locali.
La cciaa l'ha fatta passare ma mi domando quale titolo possa esibire per la scia. Io ho un contratto di locazione, l'altra ha un'istanza di usucapione che le darà forse un titolo che oggi però non ha.
Forse così capite in modo migliore ma la domanda era chiara: con un'istanza di usucapione si può chiedere una scia?
So perfettamente di esser stato un cretino,non lo ribadite. Grazie
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
#13
Perché non avendo pagato l’affitto per anni ne ha maturato il possessso
Se ha cominciato come locatario aveva la detenzione, non il possesso.
Se non pagava l’affitto era detentore abusivo.
Come è possibile che la proprietà non sia intervenuta ?
Poi hai detto che non sono passati i 20 anni necessari a usucapire.

Continuo a non capire.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

costarelli ha scritto sul profilo di cristian casabella.
Ho un immobile artigianale-commerciale in un piccolo centro commerciale a bastia umbra (tra assisi e perugia) questo composto da 9 studi medici, una palestra,2 bagni e 2 spogliatoi oltre le zone comuni per un totale di 240 mq più 160 mq di terrazzo. E' affittato ad euro 1850+IVA mensili ad una società che svolge poliambulatorio medico con un contratto di 6 anni coperto da fideiussione. Prezzo 340000 rendita 6,5% anno
Alto