• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Claudio la manna

Membro Junior
Agente Immobiliare
#1
Buonasera, sono in procinto di aprire la mia prima agenzia immobiliare,ma poiché ancora nn ho aperto la partita IVA ho trovato nel frattempo un locale che farebbe al caso mio vorrei non perderlo, ma mi indicava il mio commercialista di non fare il contratto ma aspettare l'apertura della p.IVA in quanto dopo dovrei fare il subentro, ma la mia domanda è se io apro come ditta individuale cosa cambierebbe ai fini fiscali? Sul contratto comunque lo intesto io con codice fiscale etc...E mi diceva inoltre che facendolo intestato con P.IVA a fine anno potrei recuperare un pigione. Che ne pensate?
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
#2
Buonasera, sono in procinto di aprire la mia prima agenzia immobiliare,ma poiché ancora nn ho aperto la partita IVA ho trovato nel frattempo un locale che farebbe al caso mio vorrei non perderlo, ma mi indicava il mio commercialista di non fare il contratto ma aspettare l'apertura della p.IVA in quanto dopo dovrei fare il subentro, ma la mia domanda è se io apro come ditta individuale cosa cambierebbe ai fini fiscali? Sul contratto comunque lo intesto io con codice fiscale etc...E mi diceva inoltre che facendolo intestato con P.IVA a fine anno potrei recuperare un pigione. Che ne pensate?
Puoi fare ancora meglio Claudio.

Come intestare il contratto, a te persona fisica, con la possibilita’ di subaffittare alla societa’ che rappresenterai in pectore, ma che resta un soggetto giuridico diverso.

Meglio per te e meglio per il proprietario.

Cosi’, puoi pagare l’affitto al proprietario, ad esempio di 500 euro al mese, mentre la societa’ paga (e scarica) versando un subaffitto, ad esempio 1000 euro mese.
Generando uno esercizio per te persona fisica di 500 euro.

Diglielo al tuo commercialista.

Evita la ditta individuale.

Vai con una societa’ di capitali limitati e’ la terza volta che te lo dico.
 
Ultima modifica:

cristian casabella

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#6
Buonasera, sono in procinto di aprire la mia prima agenzia immobiliare,ma poiché ancora nn ho aperto la partita IVA ho trovato nel frattempo un locale che farebbe al caso mio vorrei non perderlo, ma mi indicava il mio commercialista di non fare il contratto ma aspettare l'apertura della p.IVA in quanto dopo dovrei fare il subentro, ma la mia domanda è se io apro come ditta individuale cosa cambierebbe ai fini fiscali? Sul contratto comunque lo intesto io con codice fiscale etc...E mi diceva inoltre che facendolo intestato con P.IVA a fine anno potrei recuperare un pigione. Che ne pensate?
Ciao, per aprire la partita IVA come ditta individuale ci vogliono al massimo 2 o 3 giorni. Ti basterebbe bloccare il negozio con una proposta vincolante e prenderti qualche giorno in più per fare il contratto... non credo il proprietario abbia problemi ad accettare
Poi ha ragione Piersilvio sul fatto delle responsabilità personali ma se non fai passi azzardati a livello di spese per me ti conviene fare ditta individuale
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
#7
Perché la pratica si dimostra su un forum?
No.

Però si intuisce.

ci vogliono al massimo 2 o 3 giorni. Ti basterebbe bloccare il negozio con una proposta vincolante
ma se non fai passi azzardati a livello di spese per me ti conviene fare ditta individuale
In un'altra discussione ha parlato di un investimento totale di ventimila euro.

Vedi te.
 
Ultima modifica di un moderatore:

StLegaleDeValeriRoma

Membro Assiduo
Professionista
#8
a parte la solita polemica di chi risponde dall'alto della sua pratica, la scelta di una srls almeno inizialmente va preferita ma in ogni caso non è in questa sede che potrà ottenere consigli fondati dovendo valutare la sua posizione con l'ausilio di un professionista
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
#9
a parte la solita polemica di chi risponde dall'alto della sua pratica
La fondatezza di un argomento non dipende da chi la espone.

...Mi diverte il @StLegaleDeValeriRoma che non perde mai occasione di attaccarmi per polemizzare, dando sempre le stessa ed identica soluzione, per qualsiasi quesito.

Ovvero il rivolgersi invocando "l'ausilio di un professionista".

Non mi sorprenderei, se volesse farsi pagare, pure per consigliare ad un soggetto, di costituire una S.r.l.s. :risata:
 
Ultima modifica di un moderatore:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

truffato12 ha scritto sul profilo di il Custode.
Scusa custode ti devo parlare in privato posso?
A quali conseguenze legali va in contro l'agenzia immobiliare che modifica il prezzo di vendita di in immobile senza consultare entrambi I proprietari
Alto