1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. bdannibale

    bdannibale Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ho un figlio da un precedente matrimonio, in sede di divorzio, mi accordai, ed il tribunale verbalizzò, che avrei donato a mio figlio l'appartamento, tenendone l'usufrutto.
    Dopo ho avuto altri due figli, pertanto vorrei che tutti avessero da me cose di valore equivalente, in modo che sia chiaro e non ci siano tra loro dissidi.
    Vorrei sapere, in caso di mia morte e quindi eredità, se la donazione al primo figlio rientra nella quota di sua spettanza o se essendo ordinata dal tribunale e fuori della relativa quota di legittima.
     
  2. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    e' stata effettuata in adempimento degli obblighi di mantenimento?
     
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Se è stato un accordo di conciliazione al tribunale da come l'hai descritto penso che gli altri figli non dovrebbero avere diritti, almeno per logica mia, che non sono del campo, ma comunque qualche legale che al forum è iscritto ti potrà dare maggiori e miglori risposte.
     
  4. bdannibale

    bdannibale Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    La citazione all'interno dell'atto di divorzio recita"a definizione di ogni rapporto patrimoniale con la moglie ed ad integrazione dell'obbligo di mantenimento, si impegna a trasferire o donare al figlio la nuda proprietà dell'appartamento di residenza...).
    Preciso che il mantenimento era stato fissato, nel 1997, in 500.000 lire (cica 250 e.) + 50% spese extra (scolastiche, mediche, sport, etc) rivalutate secondo istat.
    Ribadisco che il mio scopo sarebbe che i e figli avessero in eredità beni di valore paragonabili. Pertanto devo sapere con precisione se il trasferimento precedente rientra nell'asse ereditario come donazione o no in quanto sancito da u8n atto del tribunale.
     
  5. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Come pensavop rientra negli obblighi di mantenimento...quindi in adempimento di un debito. Tale donazione non verrà imputata in sede di successione...a chi è stato lasciato l'usufrutto dell'immobile?
     
    A bdannibale piace questo elemento.
  6. bdannibale

    bdannibale Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    L'usufrutto è rimasto a me, fino alla morte.
     
  7. bdannibale

    bdannibale Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Si è bloccata la discssione? ancora devo capire come riequilibrare tra i miei figli.Per far ciò, ho a disposizione ancora il 25% della quota ereditaria. Ma ho un problema, come si calcola il valore dell'usufrutto?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina